La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Cosa succede nell‘URSS? Una presentazione di Elisabetta De Iaco Q4.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Cosa succede nell‘URSS? Una presentazione di Elisabetta De Iaco Q4."— Transcript della presentazione:

1 Cosa succede nell‘URSS? Una presentazione di Elisabetta De Iaco Q4

2 Sommario Cosa succede nell‘URSS Piani quinquennali - Primo piano Piani quinquennali Cosa succede nell‘URSS? Piano politico Nuova Costituzione Arte e indottrinamento „Stalinismo“ (piccolo riassunto) Fonti

3 Cosa succede nell‘URSS? 1924  muore Lenin e Stalin prende il suo posto Trotzkij  ha perso  esiliato (1929) e nel 1940 ucciso Consolidamento del sistema comunista  piani cinquennali ( ; ) Obbiettivi  rafforzare l‘industria pesante  rendere l‘economia competitiva sul piano internazionale Far scomparire i nemici del comunismo (costruzione dello Stato sovietico)

4

5 Piani quinquennali Primo piano Agricoltura  istituzione di Stato (sovchoz) Cooperative organizzate e gestite da cittadini (kochov) Primo caso  contadini dipendenti dallo Stato e salariati come operai

6 Piani quinquennali Secondo caso  terra di proprietà dello Stato Peró ai contadini viene lasciata in proprietà l‘abitazione e piccolo appezzamento di terreno per uso proprio Prduzione industriale (nazzionalizzata)  99% URSS  crescita produttiva Industria leggera e consumi interni (daneggiati) Secondo quinquennale continuò come il primo

7 Cosa succede nell‘URSS? 1930  sindacati cessano di esistere Tutti devevano lavorare per garantire il successo produttivo 1935  movimento „stachanovista“ Aleksej Stachanov (minatore)  macchina di lavoro  lavora tutto il giorno e produce più del necessario (diviene un eroe)

8

9 Piano politico Per ogni successo economico  manifestazione della bontà del Comunismo Ció dimostra  Comunismo alternativo alle democrazie capitalistiche occidentali Potenziamento dell‘Armata rossa

10 Nuova Costituzione 1936  nuova Costituzione Regole applicate in modo poco democratico: Un Partito  indottrinamneto ideologico „elite“ del Partito  potere attreverso un sistema terroristico di repressione del dissenso Culto della personalità di Stalin  elemento determinante nella propaganda del paese

11 Arte e indottrinamento Artisticamnete  „realismo socialista“ (ispirazione di Andrej Aleksandrovic Zdanov) Niente al di fuori dei canoni culturali previsti dal regime Indottrinamento dei ragazzi Organizzazioni di Partito

12

13 „Stalinismo“ (piccolo riassunto) Dittatura del leader (Stalin) Partito unico Tutto è soggetto alle regole del regime (educazione e cultura) Ogni dissenso al Partito represso violentemente

14

15 Fonti Storia 3 – fatti e interpretazioni – seconda edizione: il XX secolo e gli inizi del XXI ( Franco Bertini – Mursia scuola) orig.jpghttp://102cherrywu.weebly.com/uploads/1/7/8/1/ / _ orig.jpg images/Guardian/Pix/pictures/2012/10/8/ /evgeny- lebedev---stalin-008.jpghttp://i.guim.co.uk/static/w-620/h--/q-95/sys- images/Guardian/Pix/pictures/2012/10/8/ /evgeny- lebedev---stalin-008.jpg 04_742552a.jpghttp://multimedia.pol.dk/archive/00742/Lox_Stalin_03_13- 04_742552a.jpg

16 Grazie per la vostra attenzione


Scaricare ppt "Cosa succede nell‘URSS? Una presentazione di Elisabetta De Iaco Q4."

Presentazioni simili


Annunci Google