La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

I ragazzi della scuola del sorriso e della scuola Gabelli di Belluno vi salutano e comunicano che hanno inviato notizie per Pacifì. Ciao a tutti anche.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "I ragazzi della scuola del sorriso e della scuola Gabelli di Belluno vi salutano e comunicano che hanno inviato notizie per Pacifì. Ciao a tutti anche."— Transcript della presentazione:

1

2 I ragazzi della scuola del sorriso e della scuola Gabelli di Belluno vi salutano e comunicano che hanno inviato notizie per Pacifì. Ciao a tutti anche dalla maestra Lina

3 Ciao a tutti, siamo i ragazzi della Scuola del Sorriso e della scuola Gabelli di Belluno cl.5°. Abbiamo pensato di mostrare a Pacifì un po della nostra cultura. Ci ha impressionato molto il contenuto della sua alimentazione e perciò vorremmo far conoscere qualche aspetto della nostra. Alcuni di noi hanno chiesto ai nonni (Pacifì sa chi sono?) qualche ricettina della nostra zona e volentieri le spediamo a voi con lincarico di trasmetterle, tramite bilancia o flebo, allamico extraterrestre.

4 I ragazzi della Scuola del Sorriso con la maestra Lina e quelli della scuola Gabelli di Belluno hanno chiesto ai loro nonni qualche semplice ma particolare ricetta della loro zona e ce le hanno inviate: Crostoli Sopa de pan Polastro in tecia Risi e bisi Gnoc de patate

5 SOPA DE PAN INGREDIENTI: 300 gr di pane raffermo 1,5 l di brodo 80 gr di parmigiano grattugiato burro 5 uova pepe PREPARAZIONE Affettare il pane, disporre le fette in una scodella, cospargerle abbondantemente di parmigiano grattugiato e peparle leggermente. Versare sopra il brodo bollente, si può impreziosire il piatto aggiungendo un tuorlo di uovo intero rotto sopra le fette. Prima di fare questo le fette di pane possono essere imburrate.

6 CROSTOLI PREPARAZIONE Impastare la farina e le uova e poi piano il latte caldo finché si ottiene una pasta morbida ma consistente. Prendere dei pezzettini di pasta e fare un nastro sottile, poi tagliarlo a pezzi e metterli nella pentola con lolio bollente, girandoli 2 volte finché diventano rossi. Togliere dallolio, sistemarli nella terrina versandoci sopra dello zucchero. INGREDIENTI - 1 kg di farina - ½ litro di latte - 2 uova - 2 albumi - 1 litro dolio

7 POLASTRO IN TECIA INGREDIENTI PREPARAZIONE Tagliare il pollo, rosolare i pezzi nellolio e spruzzarlo poi con vino rosso (molti usano il vino bianco) in una teglia soffriggere con burro e aglio un trito di cipolla, sedano e carota. Sistemare nel recipiente i pezzi di pollo, salarli, unire qualche chiodo di garofano e pomodori pelati senza semi e spezzettateli. Cuocere a fuoco lento aggiungendo ogni tanto il brodo. Accompagnare con polenta. - Circa 1,2 kg di pollo novello gr di pomodori freschi (poco concentrato di pomodori) gr di burro - vino rosso - olio doliva - 1 cipolla- sedano - carota- chiodi di garofano - brodo (circa 2 bicchieri) - sale - pepe

8 RISI E BISI PREPARAZIONE: I bisi dolzeti che cres in campagna i serve a sto scopo che i è na cucagna! Co lojo e l butiro se fa l so tociet. Dontando na zeola tajada a tochet; co ben lè pasida, de rento al tecin, se met al parsemol tajà su fin fin e dopo i so bisi col pever e l sal fin quando che, coti i è pronti pa l al.

9 GNOC DE PATATE PREPARAZIONE: Schinzade le patate ( dà cote e po pelade) se donta de farina an sciant de cuciarade, an peletin de ojo, an ovo de pita, e de formai picante na bela gratadina. Se misia po su tut che ben ligà l se cegne, e dopo se fà su balete fà castegne. Co lacqua ben salata la boje sora l foc, a lora de marenda, se buta rento i gnoc! I gnoc de patate i va conzati con bel sughet de pomidoro o tutalpì con sughet de pomidoro e carne.

10


Scaricare ppt "I ragazzi della scuola del sorriso e della scuola Gabelli di Belluno vi salutano e comunicano che hanno inviato notizie per Pacifì. Ciao a tutti anche."

Presentazioni simili


Annunci Google