La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

U NA BUSSOLA PER LE SCUOLE U N ORIENTAMENTO NEL PAESAGGIO EDUCATIVO COMPLESSO V ERSO UNA NUOVA CITTADINANZA, UNITARIA E PLURALE, E UN NUOVO UMANESIMO Lo.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "U NA BUSSOLA PER LE SCUOLE U N ORIENTAMENTO NEL PAESAGGIO EDUCATIVO COMPLESSO V ERSO UNA NUOVA CITTADINANZA, UNITARIA E PLURALE, E UN NUOVO UMANESIMO Lo."— Transcript della presentazione:

1 U NA BUSSOLA PER LE SCUOLE U N ORIENTAMENTO NEL PAESAGGIO EDUCATIVO COMPLESSO V ERSO UNA NUOVA CITTADINANZA, UNITARIA E PLURALE, E UN NUOVO UMANESIMO Lo stato attuale e le prospettive delle rilevazioni INVALSI universali e campionarie Roberto Ricci INVALSI Moncalieri (TO), 26 febbraio 2013

2 Le rilevazioni nazionali dellINVALSI a.s. 2007/08a.s. 2008/09a.s. 2009/10a.s. 2010/11a.s. 2011/12a.s. 2012/13 Grade 2 Grade 5 Grade 6 Grade 8 Grade 10

3 Fornire uninformazione al sistema scolastico e alla comunità sui livelli di preparazione raggiunti in determinati ambiti di competenza: Livelli di competenza rispetto ai quadri di riferimento Evoluzione diacronica dei risultati Confronti con le rilevazioni internazionali sui alcuni ambiti di competenza Equità del sistema educativo (verso lalto) Gli obiettivi delle rilevazioni censuarie (1)

4 Fornire uninformazione, comparativamente solida, a ciascuna scuola sui risultati raggiunti: Restituzione per scuola e per classe dei risultati Elevato livello di dettaglio nella restituzione dei dati Prospettiva di valore aggiunto Favorire unautonomia responsabile verso linterno e verso lesterno Gli obiettivi delle rilevazioni censuarie (2)

5 Modalità di restituzione dei dati: più informazioni più profili di accesso risultati al netto del cheating avvio verso una prospettiva di valore aggiunto Strumenti di aiuto per la lettura dei dati Possibilità di accedere a Scuola in chiaro con un insieme ragionato di dati Le novità del 2012

6 Semplificazione delle procedure: iscrizioni unificate per tutti i livelli scolastici eliminazione delle schede risposta cartacee (solo elettroniche) accelerazione nella restituzione dei dati Ancoraggio delle prove Potenziamento del sistema di raccolta longitudinale dei dati Revisione e ampliamento dei quadri di riferimento e potenziamento delle prove Le novità del 2013

7 Rafforzare il dialogo con le scuole: ampliare la restituzione dei dati favorire la diffusione delle buone pratiche favorire la fruizione delle prove già pubbliche Fornire chiavi di lettura che aiutino le scuole nella certificazione delle competenze Potenziare la lettura longitudinale (continuità agita) dei risultati Rafforzamento del controllo sul cheating ( ex ante ed ex post ) Le prospettive per il futuro

8 Introduzione di rilevazioni campionarie in livelli scolastici diversi da quelle campionarie anche in ambiti disciplinari differenti: rilevazioni periodiche (biennali o triennali) campioni regionali o macro-regionali nuovi ambiti disciplinari (inglese, scienze naturali) Somministrazione informatica delle prove ( computer based testing ) Verso nuove rilevazioni

9 Processo di studio/sperimentazione già avviato Definizione dei quadri di riferimento Pre-test allinizio della.s Prima somministrazione universale (probabilmente) computer based allinizio della.s Verso la fine del secondo ciclo distruzione….

10 Differenziata per tipologie dindirizzo scolastico In una prima fase di avvio negli stessi ambiti delle rilevazioni censuarie Legata a regime con il voto finale dellesame di Stato Legata con lo sviluppo di carriera dello studente sia verso luniversità sia verso il mondo del lavoro La struttura della prova….

11 La restituzione dei dati – Il rapporto Nazionale Media 200 Deviazione standard 40

12 La restituzione dei dati – I dati alle scuole Dalla.s la restituzione dei risultati alle scuole avviene in modo differente rispetto agli anni precedenti. Le principali novità: i dati sono corretti dal cheating, I profili di accesso sono differenziati, si restituiscono informazioni alle scuole considerando anche il background socio- economico-culturale degli studenti

13 Profili differenziati di accesso: Dirigente Scolastico

14

15

16 Tavola 1a - Italiano

17 Tavola 1b - Matematica

18 Indicazione per la lettura dei dettagli della prova di italiano

19 Tavola 2a – Parti del testo

20 Tavola 2b – Processi

21 Tavola 2c – Parti del testo - solo NATIVI

22 Tavola 2d – Processi- solo NATIVI

23 Tavola 2e – Parti del testo - solo REGOLARI

24 Tavola 2f – Processi- solo REGOLARI

25 Indicazione per la lettura dei dettagli della prova di matematica

26 Tavola 4a – Italiano - Numerosità

27 Tavola 4b – Matematica - Numerosità

28 Tavola 5 – Italiano/Matematica - Numerosità

29 Tavola 6 – Correlazioni tra risultati nelle prove Invalsi e voti ricevuti in classe dagli studenti.

30 Tavola – Dettaglio risposte per item - Italiano

31 Tavola – Dettaglio risposte per item - Matematica

32 Profili differenziati di accesso: Referente per la valutazione

33

34 Profili differenziati di accesso: Consiglio di istituto

35

36 Tavola 1a - Italiano

37 Tavola 1b - Matematica

38 Indicazione per la lettura dei dettagli della prova di italiano

39 Tavola 2a – Parti del testo

40 Tavola 2b – Processi

41 Tavola 2c – Parti del testo - solo NATIVI

42 Tavola 2d – Processi- solo NATIVI

43 Tavola 2e – Parti del testo - solo REGOLARI

44 Tavola 2f – Processi- solo REGOLARI

45 Indicazione per la lettura dei dettagli della prova di matematica

46 Tavola 5 – Italiano/Matematica - Numerosità

47 Profili differenziati di accesso: Docente del consiglio di classe

48

49 Tavola 1a - Italiano

50 Tavola 1b - Matematica

51 Indicazione per la lettura dei dettagli della prova di italiano

52 Tavola 2a – Parti del testo

53 Tavola 2b – Processi

54 Tavola 2c – Parti del testo - solo NATIVI

55 Tavola 2d – Processi- solo NATIVI

56 Tavola 2e – Parti del testo - solo REGOLARI

57 Tavola 2f – Processi- solo REGOLARI

58 Indicazione per la lettura dei dettagli della prova di matematica

59 Tavola 4a – Italiano - Numerosità

60 Tavola 4b – Matematica - Numerosità

61 Tavola 5 – Italiano/Matematica - Numerosità

62 Tavola 6 – Correlazioni tra risultati nelle prove Invalsi e voti ricevuti in classe dagli studenti.

63 Tavola – Dettaglio risposte per item - Italiano

64 Tavola – Dettaglio risposte per item - Matematica

65 Specifiche per scaricare i grafici – Indice dei grafici scaricabili

66 Risultato complessivo della prova di Italiano - Classe III secondaria di I grado

67 Risultato complessivo della prova di Matematica - Classe III secondaria di I grado

68 Classe III secondaria di I grado 2011/ Incidenza della variabilità TRA le classi e DENTRO le classi nella prova di Italiano

69 Classe III secondaria di I grado 2011/ Incidenza della variabilità TRA le classi e DENTRO le classi nella prova di Matematica

70 Risultato della prova di Italiano rispetto al genere - Classe III secondaria di I grado

71 Risultato della prova di Matematica rispetto al genere - Classe III secondaria di I grado

72 Risultato della prova di Italiano rispetto alla regolarità del percorso di studi - Classe III secondaria di I grado

73 Risultato della prova di Matematica rispetto alla regolarità del percorso di studi - Classe III secondaria di I grado

74 Risultato della prova di Italiano rispetto alla cittadinanza - Classe III secondaria di I grado

75 Risultato della prova di Matematica rispetto alla cittadinanza - Classe III secondaria di I grado

76 Risultato complessivo della prova di Italiano - Classe III secondaria di I grado

77 Risultato complessivo della prova di Matematica - Classe III secondaria di I grado

78 Confronto tra voto di scuola e punteggio nella prova di Italiano – Classe III secondaria di I grado (Scuola RMIC000001)

79 Confronto tra voto di scuola e punteggio nella prova di Matematica – Classe III secondaria di I grado (Scuola RMIC000001)

80 Confronto tra risultato di classe e risultato nazionale (item per item) nella prova di Italiano Classe III secondaria di I grado (Classe )

81 Confronto tra risultato di classe e risultato nazionale (item per item) nella prova di Matematica Classe III secondaria di I grado (Classe )

82

83 Estratto esportazione XLS


Scaricare ppt "U NA BUSSOLA PER LE SCUOLE U N ORIENTAMENTO NEL PAESAGGIO EDUCATIVO COMPLESSO V ERSO UNA NUOVA CITTADINANZA, UNITARIA E PLURALE, E UN NUOVO UMANESIMO Lo."

Presentazioni simili


Annunci Google