La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

I BATTIMENTI. I battimenti sono la variazione di intensità sonora che si percepisce quando due suoni di frequenza poco diversa e stessa ampiezza interferiscono.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "I BATTIMENTI. I battimenti sono la variazione di intensità sonora che si percepisce quando due suoni di frequenza poco diversa e stessa ampiezza interferiscono."— Transcript della presentazione:

1 I BATTIMENTI

2 I battimenti sono la variazione di intensità sonora che si percepisce quando due suoni di frequenza poco diversa e stessa ampiezza interferiscono. file sonoro creato col programma Audacity Prof. F. Bevacqua

3 I BATTIMENTI I battimenti sono un caso particolare di interferenza. Si studiano allo stesso modo. y 1 e y 2 sono funzioni a due variabili t, x per x = 0

4 Per il principio di sovrapposizione degli effetti: Y= y 1 +y 2 = A(cos2  f 1 t+ cos2  f 2 t) Si pone: p= 2  f 1 t q= 2  f 2 t Y= A(cos p + cos q) Ma per le formule di prostaferesi: Ricaviamo:

5 rappresenta l'ampiezza che è di tipo cosinusoidale, dipende dal tempo e quindi non è costante. La funzione è di tipo cosinusoidale. Il grafico della funzione y, relativa ai battimenti è quindi il seguente: Il termine

6 Grafico battimenti

7 b è la frequenza dei battimenti Più precisamente Perché 1 può essere maggiore o minore di 2. Come si vede si ha una variazione periodica dell’intensità sonora. Per t = 0 y = 0; poi aumenta fino ad un massimo 2 A, quindi diminuisce fino a zero. Si hanno due massimi di intensità sonora ogni ciclo, cioè ogni periodo e perciò la frequenza è il doppio della frequenza dell’inviluppo (termine in coseno)


Scaricare ppt "I BATTIMENTI. I battimenti sono la variazione di intensità sonora che si percepisce quando due suoni di frequenza poco diversa e stessa ampiezza interferiscono."

Presentazioni simili


Annunci Google