La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

CSN1, 17 settembre 2002 COMPASS stato dell’esperimento e della prima presa dati F. Bradamante 1. alcune informazioni 2. highlights dal run del 2002 problemi.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "CSN1, 17 settembre 2002 COMPASS stato dell’esperimento e della prima presa dati F. Bradamante 1. alcune informazioni 2. highlights dal run del 2002 problemi."— Transcript della presentazione:

1 CSN1, 17 settembre 2002 COMPASS stato dell’esperimento e della prima presa dati F. Bradamante 1. alcune informazioni 2. highlights dal run del 2002 problemi iniziali breve stato del RICH1 stato della presa dati stato dell’analisi 3. conclusioni

2 CSN1, 17 settembre 2002 INFORMAZIONI Status Report al FRC: 4 settembre 2002 COMPASS FRC-D , 19 August 2002 Il 30 agosto il GLB ha accettato un nuovo gruppo in COMPASS Lisbona P. Bordalo (NA5O) S. Ramos + 1 PhD + 1 studente  Addendum al MoU SPIN2004 A TRIESTE Chiusura del contratto con OIS e piani per il magnete di COMPASS

3 CSN1, 17 settembre 2002 MAGNETE di COMPASS Chiusura del contratto con OIS Accordo tra CERN, OIS e Nagoya (firmato) Accordo tra CERN, Nagoya e gli Istituti della collaborazione COMPASS che il CERN chiude il contratto con OIS e riceve il magnete [Addendum 2 al MoU, firmato] Si sta preparando un contratto con Oxford-Danfysik per riparare il magnete con la supervisione di A. Yamamoto phase 1 project plan and preliminary cost assessment phase 2 open the system, final design for the solenoid phase 3 fabrication, assemble and test il planning attuale prevede la consegna del magnete a novembre 2003 si stanno valutando i termini del contratto Thierry Lagrange e’ coinvolto nel contratto Project Team: A. Yamamoto KEK T. Taylor CERN F. Kircher Saclay

4 CSN1, 17 settembre 2002 HIGHLIGHTS dal run del 2002 INSTALLAZIONE dei rivelatori come previsto [initial layout++] Alcuni PROBLEMI INIZIALI una perdita nel sistema della PT  RISCALDAMENTO e RIPARAZIONE DAQ e FE instabili  DEBUGGING e MODIFICHE perdite e contaminazione gas radiatore del RICH1  RIPARAZIONI e CLEANING PRESA DATI dal 1 luglio PRESTAZIONI complessive SODDISFACENTI Incontrati alcuni PROBLEMI MINORI CDR e SISTEMA OFF-LINE SYSTEM spinti al limite (e oltre…) ~ 6000 MILIONI DI EVENTI su nastro

5 CSN1, 17 settembre setup

6 CSN1, 17 settembre 2002 Frontend Problemi incontratiall’inizio del run Readout problems: Temperature problem in Micromegas/Straw-frontends → apply better cooling Data scrambling on RICH-frontends → reset at begin of each burst Missing adequate low voltage power supply for MuonFilter2 Frontend configuration for GEM and Silicon readout Solved by hard/software modifications Event scrambling Removal of spurious trigger dependent pulses on fast trigger distribution for Calorimeter and RICH da FRC, 4 settembre 2002

7 CSN1, 17 settembre 2002 Frontend and DAQ FEATURES Pipelined readout architecture Data transfer via S-Link Buffering of burst (SPS duty cycle ~30%) Network eventbuilding PERFORMANCES readout channels, 1200 frontend boards, 134 CATCH/GeSiCA, 52 PCs (incl. VME) 5 kHz trigger rate Dead time: 13µs, 5 trigger in 300 µs → 7% dead time 220 Mbytes/s on spill → 60 MB/s DC Up to 4.4 TBytes/day to CDR SOFTWARE ALICE DATE ROOT (COOOL) ch. 140 mod. 64 links 16 units Max. 36 ports 12 EVB-PCs

8 CSN1, 17 settembre 2002 DAQ Problemi incontratiall’inizio del run CERN-AFS instabilities Reduced dependency by using local NFS mounted disks Frequent crash of readout buffer PCs Fix of driver Low performance and crash of event builder PCs Overheated PCs, cooling improved Fix of network-interface driver Increase of internal buffers Limitations in Central Data Recording Total data rate times higher than originally planned Currently our bottleneck!

9 CSN1, 17 settembre 2002 RICH1 Gas del radiatore C4F10 fraction vs. time (with "gas History") C4F10 transparency vs. time (with "gas History"), as measured by the integral measurement set-up

10 CSN1, 17 settembre 2002 RICH1 Alcuni eventi dal display on-line low beam intensity (~1/4 standard intensity) PDs at 2050 V, thresholds at 3  noise 80% C4F10, (4.5 m path): ~80%

11 CSN1, 17 settembre 2002 W4/5: Driftspace dependent Efficiencies Low intensity run

12 CSN1, 17 settembre 2002 Trigger Inner Trigger Ladder Trigger Middle Trigger OT = Outer Trigger: new in 2002

13 CSN1, 17 settembre 2002

14 STATO e FUTURO W45 Notevole impatto sui dati Q 2 max da ~5 a 50 GeV 2 Refurbishing “leggero” effettuato su 2 camere da fisici di Dubna (8 piani di lettura, su un totale di 24) camere piu’ recenti [SMC]  non aperte zona morta 60 cm NON TOCCATA molto lavoro per le motherboards costo 2/3 dell’assegnazione Elettronica progetto OK montate solamente le schede per 2 camere Futuro le camere rimanenti abbisognano di motherboards devono essere aperte per ingrandire la zona morta

15 CSN1, 17 settembre 2002

16 Dati su nastro per giorno (GB) design expected days GB da FRC, 4 settembre 2002, da allora valore medio attorno a 3000

17 CSN1, 17 settembre 2002 Statistica accumulata al 16 settembre days GB June July August da FRC, 4 settembre 2002 gia’ superati i 250 TB

18 CSN1, 17 settembre 2002 Off-line meeting off-line, 29 agosto 2002

19 CSN1, 17 settembre 2002 Off-line meeting off-line, 29 agosto 2002

20 CSN1, 17 settembre 2002 K0K0 mass resolution: < 6 MeV 2001 Data Analysis 2001 data Ability for reconstruction of secondary vertices demonstrated by: Results limited, however, due to  occasional missing time correlation of GEM detectors (< 65%)  Limited number of photons in RICH (45% C 4 F 10 / 55% N 2 )  Only rings from beam halo in upper segment of RICH, bottom ok Analysis of 2001 data abandoned until end of 2002 beam period. Today concentrate on 2002 data which have significantly better quality (see above) V 0 outside the target

21 CSN1, 17 settembre 2002 Analisi lo spettrometro funziona K, ,  gia’ viste nel 2001 e ritrovate subito masse di  e K ricostruiti nel RICH1 perfettamente centrate segnale della  chiarissimo (per le D servono piu’ dati processati)

22 CSN1, 17 settembre 2002 Analisi

23 CSN1, 17 settembre 2002 Analisi

24 CSN1, 17 settembre 2002 Analisi

25 CSN1, 17 settembre 2002 Analisi

26 CSN1, 17 settembre 2002 Analisi

27 CSN1, 17 settembre 2002 Analisi

28 CSN1, 17 settembre 2002 CONCLUSIONI COMPASS ha iniziato la presa dati massiccia L’apparato va bene, ma ci sara’ da lavorare ancora per il run del 2003 RICH1 W45 Stiamo facendo il possibile per avere presto risultati di fisica - turni per la processatura dei dati - Possibili interferenze: dimensione CCF, migrazione da Objectivity/DB a nuovo DB, …

29 CSN1, 17 settembre setup


Scaricare ppt "CSN1, 17 settembre 2002 COMPASS stato dell’esperimento e della prima presa dati F. Bradamante 1. alcune informazioni 2. highlights dal run del 2002 problemi."

Presentazioni simili


Annunci Google