La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Relazione Referees CMS C. Bozzi G. Darbo M. Dell’Orso M. Morandin CSN1 - Napoli 21 settembre 2005.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Relazione Referees CMS C. Bozzi G. Darbo M. Dell’Orso M. Morandin CSN1 - Napoli 21 settembre 2005."— Transcript della presentazione:

1 Relazione Referees CMS C. Bozzi G. Darbo M. Dell’Orso M. Morandin CSN1 - Napoli 21 settembre 2005

2 Lo stato del Tracker Accumulato ritardo di un mese rispetto a schedule 7/2005 Per il resto la costruzione prosegue con regolarita` Consegna sensori e test moduli TIB/TID finisce 12/2005 Assemblaggio moduli doppia faccia finisce 1/2006 Integrazione dei layer 3 e 4 forward terminata Integrazione dei layer 1 e 2 forward prevista per 11/2005 Integrazione dei layer backward prevista per 4/2006 Assemblaggio finale TIB/TID Assemblaggio finale TIB/TID Test al CERN del TIB/TID+ a 1/2006 e TIB/TID- a 4/2006

3 Tracker: Pixel Milano Forward pixel sono in fase di transizione da R&D a produzione La collaborazione consiste di 16 istituzioni e piu` di 100 fisici Schema di responsabilita` non ancora completato Impegno (massimo) di MI: responsabilita` test-beam e DAQ, interessi nei test di produzione, allineamento e commissioning. In prospettiva desiderio di partecipare al progetto del nuovo forward pixel (2012). Attivita` in Italia: allineamento e manutenzione del software per test beam e per di test produzione Non sono ancora convinti di assumere responsabilita` nel computing Piano finanziario ancora preliminare (DOE): restano dubbi sulla sostenibilita` finanziaria e sulla schedule. Non e` chiaro il contributo MOF-B per INFN. Una stima molto preliminare basata sul numero di FTE puo` essere ~ 1M$ se include un rifacimento totale ? In generale manca una stima del contributo finanziario INFN nei prossimi anni CSN1 deve delineare bene gli ambiti di partecipazione: nessun investimento CORE, non e` sensato partecipare alla produzione a FNAL Giudizio complessivo positivo: basso costo, contributo significativo al passaggio alla fase di produzione

4 DT Attività di costruzione a PD finisce 3/2006 (circa 6 mesi di ritardo) TO produzione a regime a rate di 3 camere/mese in tempo per installazioni inizio Fine produzione spare in estate Produzione elettrodi a DUBNA terminata 6/2005 Produzione minicrates (BO e LNL) a 16/mese considerata ipercritica Tentativo di procedere a 24/mese (manpower >> costi) Resta qualche dubbio: necessario solo se la schedule non subisce ritardi Installazione procede bene: lavoro in corso per capire sorgente di rumore residuo Fatto un grosso lavoro, aspettiamo il risultato del test dei cosmici La richiesta di manodopera per mantenere la schedule costituisce un extracosto nascosto: non dovrebbe essere tollerato oltre il 2006

5 RPC Produzione e installazione procedono bene: inizia commissioning Produzione singole gap prevista finire 3/2006 Produzione doppie gap prevista finire 5/2006 Produzione moduli HV/LV prevista finire a 2/2006 (ma ne hanno 0!) Manca ancora qualche dettaglio LV (generatore 48 V) Richiesta trigger tecnico per commissioning: OK parte locale perplessita` a estenderlo come trigger globale di CMS Grande dispendio di energie e risorse (MOF-B: gas) Un esperto italiano dovrebbe seguire il problema del ricircolo del gas Ingresso del gruppo ex-BTEV di LNF in corso di definizione

6 ECAL Cristalli russi: richiedono uno stretto QC Cristalli cinesi: ricevute preserie, accordo su irraggiamento per certificazione da parte di SIC, firmato contratto per circa 5700 cristalli ma il problema import/export platino limiterebbe a 1300 Produzione cavi HV finita 06/05 Motherboard: produzione di serie in corso Cooling: STOP PRODUZIONE DI SERIE per problemi di saldatura Era forse necessario monitorare piu` strettamente l’operato della ditta Si riflettera` in un extracosto: si pone il problema del contributo INFN Riteniamo che l’extracosto non sia responsabilita` esclusiva italiana e quindi debba essere ridistribuito nella collaborazione ECAL Inserimento gruppo TS: OK

7 Criteri generali assegnazioni M.Int.Metabolismo + (task+sj) + sj complessivo su Pisa M.Est.Metabolismo + installazioni + inst. sj su Ba/Pd/Pi/Rm1 Cons.Metabolismi + costruzioni + specifiche esigenze Trasp.Riduzione rispetto al sj M.Inv.Ridotto al minimo CORECompletamento gare (anticipi 2005 e rinvii 2007 ?) + alcuni extracosti di second’ordine per i rivelatori piu` avanti con l’installazione

8 Items generali relativi al CORE Tracker Continuazione gare (Sensori – Alimentatori - Cavi) DT Cavi, HVB, Slow control, items vari RPC Completamento fornitura HV, camere, trigger tecnico ECAL Centro Regionale INFN/ENEA

9 LO SVILUPPO CORE IN SERIE DI MCHF (*) (*) NON SI RACCOMANDA UN CONTRIBUTO PER L’ACQUISTO DI CRISTALLI

10

11 Assenza giustificazione cifra richiesta Dettaglio simile al 2005

12 Consumo gas per cattivo funzionamento ricircolo non finanziato completamente. Altre voci mal definite Voci non ancora ben dettagliate.

13

14 Sez FTE 2006Missioni Interne 2006 Ass. Tot 2005 FTERich. Rich.s j Metab.AltroAss.sjNota Altro BA.RPC Turni alla General Tecnica BA.SIFTE BO Assemblaggio camere LNL (3 mu) CT FI Gavi + CAEN GE CSN1 LNF Produzione + QC General tecnica MI.EC Tier 2 + QC cooling (CECOM a Guidonia) MI.PIX NA General Tecnica + Software PD.MU Prod. Camere + MC e Test (LNL) PD.SI LNL + Pisa PG PI sj comune a CMS PV QC General Tecnica RM Casaccia (5 x 220 gg) + Computing TO.EC Diite produzione mother board TO.MU TO.SI Integrazioni dischi + Alim. CAEN TS CSN1 + Monit/cal ECAL (Roma)

15

16

17

18 Inventariabile Sezione Richieste Assegnazioni calcoloAssegnazioni Altro CalcoloAltro sj BA.SI BO FI LNF MI.EC MI.PIX NA PD.MU PD.SI PG PI RM TO.MU TS Totale Grand Total301.5

19

20

21

22

23 DataMILESTONES 2005 (1) Data Completamen to Percentual e 9/2005 1/31/2005TRACCIATORE: Completato il cilindro di servizio02/ % 2/28/2005MAGNETE: Completato il montaggio dei 5 moduli al CERN05/ % 2/28/2005 TRACCIATORE: Completata l’attrezzatura di sub-assemblaggio del TIB/TID.03/ % 3/31/2005 DT: La produzione di camere a TO raggiunge il rate di 22 camere l’anno03/ % 3/31/2005 TRACCIATORE: Completata l’attrezzatura di trasporto del TIB/TID03/ % 4/30/2005 DT: La produzione ed il test dei minicrates raggiunge il ritmo di 16 MC al mese.06/ % 4/30/2005TRACCIATORE:Completata la produzione dei moduli TIB/TID. 65% 5/30/2005 TRACCIATORE: Completata l’integrazione dei moduli sulle strutture meccaniche. 25% 5/30/2005RPC: Fine produzione gap in GT. 90% 6/30/2005DT: Sostituzione di tutte le vecchie HV board. 80% 6/30/2005ECAL: Controllo di qualità su 2400 cristalli (8% del totale)*06/ % 6/30/2005ECAL: Assemblaggio e test di 6 moduli (8% del totale)*06/ % 6/30/2005TRACCIATORE: Completato il sub-assemblaggio del TIB/TID. 0% 6/30/2005TRACCIATORE: Qualifica dei primi 100 moduli di Power Supply06/ % 7/31/2005 ECAL: Produzione del sistema di raffreddamento per 12 moduli (33% del totale) 30% 7/31/2005 ECAL: Assemblaggio e test di 17 MI SM (MB+HV+sistema di raffreddamento) 0% 7/31/2005 CALCOLO:Produzione (~20%INFN) ed analisi dei dati per il Physics TDR 7/31/2005 DT/RPC: Completata l’installazione di camere MB3(36)ed RPC nelle ruote +2, +1, 0. Completata l`installazione di 6MB4 nella ruota centrale.09/ % 7/31/2005TRACCIATORE: TIB/TID trasportato al CERN 0%

24

25


Scaricare ppt "Relazione Referees CMS C. Bozzi G. Darbo M. Dell’Orso M. Morandin CSN1 - Napoli 21 settembre 2005."

Presentazioni simili


Annunci Google