La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Università degli Studi di Pavia Corso Interfacoltà in Comunicazione Interculturale e Multimediale Relatore Tesi di Dott. Antonio MARGONI Arianna MOSCARDINI.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Università degli Studi di Pavia Corso Interfacoltà in Comunicazione Interculturale e Multimediale Relatore Tesi di Dott. Antonio MARGONI Arianna MOSCARDINI."— Transcript della presentazione:

1 Università degli Studi di Pavia Corso Interfacoltà in Comunicazione Interculturale e Multimediale Relatore Tesi di Dott. Antonio MARGONI Arianna MOSCARDINI 12 dicembre 2007

2 La Free Press: fenomeno passeggero o Arianna Moscardini innovazione per il futuro? CIM Introduzione Free Press stampa quotidiana Classificazione FIEG * giornali nazionali - quotidiani di qualità - stampa di opinione - stampa popolare * giornali specializzati - stampa economica - stampa sportiva * quotidiani omnibus * stampa locale 1/12

3 Stampa quotidiana – il quadro del mercato Evoluzione Tirature e Vendite giornali quotidiani anno tirature medie% variaz. vendite medie% variaz , , , , , , , , , , , , , ,9 Fonte: Elaborazione Fieg su dati forniti dalle testate quotidiane associate 2005  diffusione negativa 2006  le vendite tornano a crescere Miglioramenti costanti nell’evoluzione della lettura i consumatori spendono meno in giornali -numero delle testate in diminuzione -nuove occasioni di lettura 2/12 La Free Press: fenomeno passeggero o Arianna Moscardini innovazione per il futuro? CIM

4 Stampa quotidiana – le tre aree di business Pubblicità 45-50% sul totale ricavi Vendita di copie 40-45% sul totale ricavi Prodotti collaterali 10% sul totale ricavi scarsa diffusione della stampa Area critica assenza di limiti effettivi alle televisioni generaliste - 50% vs 20% - La Free Press: fenomeno passeggero o Arianna Moscardini innovazione per il futuro? CIM /12 strategie di tipo espansivo vs - vendite stabili - trend di lento ma costante declino attività di bundling ( ) - l’Unità: “Centopagine” - Famiglia Cristiana: “I racconti brevi dell’800” - “Guide Rosse d’Italia”; “Storia d’Italia”; “I Meridiani”; ….

5 4/12 La Free Press - le origini Pelle Anderson 1992Svezia 5 marzo Italia 3 luglio marzo settembre 2001 La Free Press: fenomeno passeggero o Arianna Moscardini innovazione per il futuro? CIM

6 5/12 La Free Press – perché è unica e di grande successo Tempo vs tempo vuoto 20 – 30 minuti Formatoquotidiano usabile “ più da guardare che da leggere” Gratuità e Modalità distributivacambiano il modello di business Contenutibrillanti e interessanti Pubblicità La Free Press: fenomeno passeggero o Arianna Moscardini innovazione per il futuro? CIM

7 6/12 La Free Press – le testate I 3 astri nascenti La Free Press: fenomeno passeggero o Arianna Moscardini innovazione per il futuro? CIM

8 7/12 quotidiano internazionale - 69 edizioni in 100 città sparse in tutto il mondo lettori in Italia (Roma, Bologna, Genova, Torino, Milano, Padova, Verona) lettori al giorno medio copie diffuse al giorno targetpopolazione tra i 18 ed i 35 anni (44% dei lettori) - Community ClubMetro - La Free Press: fenomeno passeggero o Arianna Moscardini innovazione per il futuro? CIM

9 8/12 (Milano, Roma, Torino, Verona, Genova, Bologna, Firenze, Napoli, Bari, Bergamo, Brescia, Como, Varese, Pavia, Monza) lettori al giorno medio copie diffuse al giorno target “popolazione di mezzo” anni - giovane e dinamico - consumatore e attento alla pubblicità - ricettivo alle novità - tecnologia La Free Press: fenomeno passeggero o Arianna Moscardini innovazione per il futuro? CIM

10 9/12 (Milano, Varese, Como, Bergamo, Brescia, Verona, Padova, Venezia, Torino, Bologna, Genova, Firenze, Roma, Napoli, Bari) lettori al giorno medio copie diffuse al giorno target quotidiano famigliare tabloid popolare pubblico variegato primo free press in Italia La Free Press: fenomeno passeggero o Arianna Moscardini innovazione per il futuro? CIM

11 10/12 La Free Press – gli astri nascenti Sardegna, 1 ottobre 2004 Nord-Est, giugno città copie distribuite ogni giorno network di giornali localisistema free + edicola (0,50 €) free press pomeridiano Roma e Milano copie distribuite al giorno Target medio-alto 3 aree tematiche (attualità, economia, consumi) free press pomeridiano 4 pagine a colori copie La Free Press: fenomeno passeggero o Arianna Moscardini innovazione per il futuro? CIM

12 11/12 La Free Press – conclusioni Unione Europea di lettori 97 testate per copie diffuse Italia lettori (in continuo aumento) Qualità - formato tabloid - stile fresco e accattivante - notizie sintetiche e chiare - (gratuità) conquista del tempo dei lettori La Free Press: fenomeno passeggero o Arianna Moscardini innovazione per il futuro? CIM

13 12/12 La Free Press – conclusioni Non ruba lettori alla stampa tradizionalenuovo lettorato - giovani - donne posizione privilegiata + grande esposizione al pubblico “punta di diamante” della pubblicità a mezzo stampa INNOVAZIONE PER IL FUTURO La free press è quindi… La Free Press: fenomeno passeggero o Arianna Moscardini innovazione per il futuro? CIM

14


Scaricare ppt "Università degli Studi di Pavia Corso Interfacoltà in Comunicazione Interculturale e Multimediale Relatore Tesi di Dott. Antonio MARGONI Arianna MOSCARDINI."

Presentazioni simili


Annunci Google