La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Torna alla prima pagina Comportamento di aiuto Comportamento prosociale Altruismo Comportamento prosociale:: è unazione compiuta al fine di beneficiare.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Torna alla prima pagina Comportamento di aiuto Comportamento prosociale Altruismo Comportamento prosociale:: è unazione compiuta al fine di beneficiare."— Transcript della presentazione:

1 Torna alla prima pagina Comportamento di aiuto Comportamento prosociale Altruismo Comportamento prosociale:: è unazione compiuta al fine di beneficiare unaltra persona. Altruismo: è il desiderio di aiutare unaltra persona anche se comporta un costo personale.

2 Torna alla prima pagina Motivazioni al comportamento prosociale e allaltruismo l Le persone aiutano solo quando cè qualche forma di beneficio per se stessi o anche quando non cè nessun vantaggio personale ? l Le persone aiutano sulla base di una motivazione egoistica o anche sulla base di una motivazione altruistica ?

3 Torna alla prima pagina Spiegazione evoluzionistica Psicologia evoluzionistica: settore della psicologia che cerca di spiegare il comportamento sociale sulla base di principi evoluzionistici (ad es. principio della selezione naturale). Darwin: laltruismo non è coerente con il principio della selezione naturale.

4 Torna alla prima pagina Spiegazione evoluzionistica Selezione parentale (Kin selection) Darwinismo moderno: Selezione parentale (Kin selection): Il comportamento altruistico sarebbe presente soprattutto verso le persone con le quali si condivide gran parte del corredo genetico.

5 Torna alla prima pagina Burnestein, Crandall e Kitayama (1994): aiuto in caso di vita o morte a tre persone che differivano sulla base della parentela. persone indicavano di aiutare con più probabilità coloro con cui è più stretta la parentela però solo quando la loro vita era direttamente minacciata Spiegazione evoluzionistica Selezione parentale (Kin selection)

6 Torna alla prima pagina Teoria dello scambio sociale Le persone sono motivate a massimizzare i benefici e minimizzare i costi. Aiutare gli altri può avere dei vantaggi: l probabilità di essere ricambiati l sollievo l approvazione sociale, autostima. Ma se vi sono costi alti, la probabilità di aiuto diminuisce.

7 Torna alla prima pagina Motivazione altruistica: il ruolo dellempatia. Batson (anni 80): l le persone aiutano in base ad una motivazione altruistica, in particolare quando provano EMPATIA per la persona in stato di bisogno. l EMPATIA: capacità di sentire come la persona si sente.

8 Torna alla prima pagina MODELLO DELLEMPATIA-ALTRUISMO EMPATIA MOTIVAZIONE ALTRUISTICA AIUTO EMPATIA MOTIVAZIONE EGOISTICA FUGA

9 Torna alla prima pagina Esp. Batson e colleghi (1981) n Compito: osservare Elaine che riceve delle scosse elettriche. n VI: Empatia: Elaine atteggiamenti simili vs. diversi. Possibilità di fuga: osservare o meno Elaine. n VD: disponibile a prendere il posto di Elaine ?

10 Torna alla prima pagina Motivazione altruistica: compassione, commozione, etc. Motivazione egoistica: sconvolto, addolorato, etc.

11 Torna alla prima pagina Motivazione altruistica: il ruolo dellempatia. Quando si prova empatia? n Empatia disposizionale (Davis) n Empatia situazionale: prendere la prospettiva della persona in stato di bisogno. è Indotta dalla situazione è Somiglianza (in diversi aspetti) è Affetto (relazioni di condivisione)

12 Torna alla prima pagina Motivazioni al comportamento prosociale e allaltruismo Perché le persone aiutano ? Motivazione egoistica: l Spiegazioni evoluzionistiche l Teoria dello scambio sociale Motivazione altruistica: l Relazioni di condivisione l Modello di Batson

13 Torna alla prima pagina Determinanti individuali al comportamento prosociale Esiste veramente una personalità prosociale? Hartshorne e May (1929): osservano laltruismo di studenti in diverse situazioni Il grado in cui studenti erano prosociali in una situazione non correlato altissimo con laltruismo in unaltra situazione (= 0,23)

14 Torna alla prima pagina Le persone spesso aiutano in modi differenti. n Eagly e Crowly (1986): uomini e donne. u Però cambia in funzione della situazione (estranei: uomini > donne) (amici: donne > uomini) Inoltre, chi è di buon umore aiuta di più. Determinanti individuali al comportamento prosociale

15 Torna alla prima pagina Esp. di Isen e Levine, 1972

16 Torna alla prima pagina Perché chi è di buon umore aiuta di più? n Prolungare lo stato positivo. n Affect priming model: Interpretazione dellevento in modo positivo. n Affect as information: se mi sento bene, allora la situazione è sicura quindi posso dare. n Lumore positivo porta ad una maggiore attenzione al sé, quindi a comportarsi in accordo con i propri valori. Determinanti individuali al comportamento prosociale

17 Torna alla prima pagina Laltruista di oggi potrebbe essere lo spettatore passivo di domani (Latané e Darely, 1969). Le condizioni sociali ed ambientali esercitano uninfluenza sulla possibilità di intervenire in caso di emergenza. Determinanti situazionali del comportamento prosociale

18 Torna alla prima pagina Quando si ha fretta Esp. di Darley e Batson (1973): studenti di teologia

19 Torna alla prima pagina La presenza di altri nelle situazioni di emergenza Esp. di Latané e Rodin (1969)

20 Torna alla prima pagina La presenza di altri nelle situazioni di emergenza n La diffusione di responsabilità riduce la probabilità di aiuto n Ignoranza collettiva: nelle situazioni ambigue guardo gli altri per capire cosa fare.

21 Torna alla prima pagina Fare leva su n la norma della reciprocità. n Il senso di responsabilità sociale n il senso di giustizia n i vantaggi personali dellaiuto (autostima, etc.) Aumentare lempatia: n somiglianza con la persona in stato di bisogno n mettersi nei panni dellaltro Per i casi di emergenza: n rendere consapevoli del ruolo delle condizioni sociali ed ambientali Cosa fare per aumentare i comportamenti prosociali ?


Scaricare ppt "Torna alla prima pagina Comportamento di aiuto Comportamento prosociale Altruismo Comportamento prosociale:: è unazione compiuta al fine di beneficiare."

Presentazioni simili


Annunci Google