La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

S.p.A Regione Liguria Progetto Interregionale PRISMAS Perugia, 9 Novembre 2000 Anna Morgavi Servizi Tecnologici e Ambientali Azienda Mediterranea Gas e.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "S.p.A Regione Liguria Progetto Interregionale PRISMAS Perugia, 9 Novembre 2000 Anna Morgavi Servizi Tecnologici e Ambientali Azienda Mediterranea Gas e."— Transcript della presentazione:

1 S.p.A Regione Liguria Progetto Interregionale PRISMAS Perugia, 9 Novembre 2000 Anna Morgavi Servizi Tecnologici e Ambientali Azienda Mediterranea Gas e Acqua S.p.A. Tel Progetto interregionale PRISMAS Sorveglianza e monitoraggio quali-quantitativo delle acque sotterranee Il sottoprogetto Liguria, particolarità, impostazione e risultati

2 S.p.A Regione Liguria Progetto Interregionale PRISMAS Perugia, 9 Novembre 2000 Acquifero del Bisagno versante tirrenico dell’Appennino Ligure superficie 93 km 2 regime torrentizio portate di piena oltre 1000 m 3 /s depositi alluvionali in contatto idraulico con il corso d’acqua corso terminale in ambito urbano Sito applicativo

3 S.p.A Regione Liguria Progetto Interregionale PRISMAS Perugia, 9 Novembre 2000 Falda ubicata in zona fortemente antropizzata e con presenza di pozzi utilizzati per l’approvvigionamento idropotabile Monitoraggio in continuo Particolarità del caso di studio

4 S.p.A Regione Liguria Progetto Interregionale PRISMAS Perugia, 9 Novembre 2000 raccolta documentale delimitazione della falda alluvionale e ricostruzione delle isobate del substrato roccioso a partire da documentazione pregressa censimento dei pozzi e delle sorgenti ricadenti nel bacino e determinazione di una rete di controllo esecuzione del monitoraggio quali-quantitativo per il periodo di un anno contestuale all’acquisizione di dati pluviometrici analisi ed elaborazione dei dati raccolti e realizzazione della cartografia tematica mediante l’uso di strumenti GIS. Attività svolte

5 S.p.A Regione Liguria Progetto Interregionale PRISMAS Perugia, 9 Novembre 2000 Raccolta documentale “Indagine sulla potenzialità della falda di subalveo del torrente Bisagno, per un corretto sfruttamento idropotabile” AMGA e Hydro Co. (1986) “Le alluvioni del torrente Bisagno” Sebastiani 1990 “Stratigrafie dei bacini idrografici liguri” OPCI 1996 “Ricerche in materia di protezione civile relative ai bacini idrografici; bacino del torrente Bisagno” Servizio Difesa del Suolo - Regione Liguria “Evaluation des risques d’inondation dans la vallée du torrent Bisagno; étude des causes et proposition de solution” Perasso 1996 “Atlante cartografico geologico del Comune di Genova” Comune di Genova e AMGA 1997

6 S.p.A Regione Liguria Progetto Interregionale PRISMAS Perugia, 9 Novembre 2000 Delimitazione della falda alluvionale e ricostruzione delle isobate del substrato roccioso Sez. 10

7 S.p.A Regione Liguria Progetto Interregionale PRISMAS Perugia, 9 Novembre 2000 Attività di monitoraggio monitoraggio quantitativo della falda (piezometrie) mensile monitoraggio qualitativo delle acque di falda stagionale monitoraggio on-line quali-quantitativo mediante 2 stazioni di misura campagna di campionamento ed analisi delle acque di sorgente

8 S.p.A Regione Liguria Progetto Interregionale PRISMAS Perugia, 9 Novembre 2000 Definizione della rete di monitoraggio Criteri per la selezione dei pozzi e piezometri  garantire una buona copertura spaziale della falda  autorizzazione da parte dei proprietari ad effettuare misurazioni e campionamento delle acque  facilità di accesso  buono stato delle strutture di captazione (incamiciamento integro delle pareti del pozzo, facilità di scoperchiamento e chiusura)  profondità nota al fine di dedurre il tipo di acquifero incontrato (falda freatica o falda artesiana).

9 S.p.A Regione Liguria Progetto Interregionale PRISMAS Perugia, 9 Novembre 2000 Raccolta dati relativi ai pozzi Codice B2 / 1513 Localizzazione X: Y: Z: 2,25 Proprietario Amministrazione Condominiale Referente: sig. Tizio tel Profondità dal p.c.(m): 33,00 Profondità m.s.l.m.:-30,75 H bocca foro da p.c. (m): 0,40 L misurata del pozzo (m):33,00 Diametro interno (m): 0,32

10 S.p.A Regione Liguria Progetto Interregionale PRISMAS Perugia, 9 Novembre 2000 Monitoraggio della falda Campagne di monitoraggio: 26 pozzi e 4 piezometri Monitoraggio in continuo: Due stazioni installate presso pozzi utilizzati a scopo idropotabile piezometro pozzo pozzo monitorato in continuo

11 S.p.A Regione Liguria Progetto Interregionale PRISMAS Perugia, 9 Novembre 2000 Protocollo di analisi campagne di monitoraggio stagionali: Temperatura, Condicibilità, pH Calcio, Magnesio, Sodio, Potassio Bicarbonati, Cloruri, Solfati, Nitrati Ammoniaca, Nitriti,TOC Composti organoalogenati volatili Alluminio, Ferro, Cromo, Manganese, Nichel, Rame, Zinco, Bario, Boro Coliformi totali, Coliformi fecali Benzene, Toluene, Xilene Parametri monitorati in continuo: livello, temperatura, pH, redox, conducibilità Monitoraggio della falda

12 S.p.A Regione Liguria Progetto Interregionale PRISMAS Perugia, 9 Novembre 2000 Monitoraggio in continuo Stazioni di misura: ·Gavette qualità dell’acqua di falda dati meteorologici ·piazza Paolo da Novi livello ·piazza Giusti, qualità dell'acqua di falda (periodo estivo) ·via Trebisonda qualità dell’acqua di falda 2 stazioni meteo in località montane del bacino (Moranego e S. Alberto) Parametri qualitativi: - temperatura - pH - potenziale Redox - conducibilità

13 S.p.A Regione Liguria Progetto Interregionale PRISMAS Perugia, 9 Novembre 2000 Monitor (visualizza i valori correnti dei parametri) Tastiera (consente d’inviare vari comandi) Pannello di controllo (indica lo stato di funzionamento dei componenti) Report (stampa di sintesi dei valori misurati) Analizzator i Monitoraggio in continuo

14 S.p.A Regione Liguria Progetto Interregionale PRISMAS Perugia, 9 Novembre 2000 Monitor Tastiera Permette di dare i comandi per lo scarico dei dati, cambiamento di ora, calibrazione, ecc Pannello di controllo E’ composto da spie di controllo, porte per collegare un pc, floppy driver e pulsanti di reset Pannello report e allarmi Stampa una sintesi oraria dei dati acquisiti in continuo e report di funzionamento segnala inoltre lo stato della stazione (in funzione o in allarme) Visualizza i seguenti parametri: temperatura pH redox conducibilità livello Monitoraggio in continuo

15 S.p.A Regione Liguria Progetto Interregionale PRISMAS Perugia, 9 Novembre 2000 I dati raccolti vengono archiviati nel database regionale SINA I dati, georiferiti, sono stati elaborati mediante l’uso di strumenti GIS per produrre rappresentazioni cartografiche Entità create: sorgente pozzo Archiviazione dati codiceBis_005 data camp.30/10/97 pH temperatura durezza …. …... ….. codiceBis_005 nome coord x coord y mslink121 mapid37 pomà

16 S.p.A Regione Liguria Progetto Interregionale PRISMAS Perugia, 9 Novembre 2000 Elaborazione dati quantitativi Confronto dei dati piezometrici e pluviometrici acquisiti durante un intero anno su un pozzo campione

17 S.p.A Regione Liguria Progetto Interregionale PRISMAS Perugia, 9 Novembre 2000 Elaborazione dati quantitativi - andamento delle piezometrie Piezometria di Dicembre 1998 Variazione della piezometria tra Novembre e Dicembre 1998

18 S.p.A Regione Liguria Progetto Interregionale PRISMAS Perugia, 9 Novembre 2000 I dati chimico-fisici associati sia alle sorgenti, sia ai pozzi sono stati elaborati mediante l’ausilio delle funzioni di analisi spaziale disponibli in ambiente GIS per realizzare carte tematiche Sono state elaborate le carte dell’andamento spaziale, all’interno del bacino, dei principali parametri analizzati Elaborazione dati qualitativi

19 S.p.A Regione Liguria Progetto Interregionale PRISMAS Perugia, 9 Novembre 2000 Elaborazione dati qualitativi Bicarbonati (mg/l)

20 S.p.A Regione Liguria Progetto Interregionale PRISMAS Perugia, 9 Novembre 2000 Campagne di monitoraggio e stesura manuale: Luigi Perasso, Federico Pittaluga Studio geochimico e modellazione: Università di Genova - DIP.TE.RIS. Analisi chimiche: personale laboratorio AMGA Monitoraggio in continuo: Paolo Sammartino, Paolo Borsetti, Marco Dassereto Gestione database: Letizia Grattarola Elaborazione dati (alfanumerica e grafica): Gianni Casu, Laurence Puttaert, Tito Burlando Hanno collaborato all’esecuzione del progetto:


Scaricare ppt "S.p.A Regione Liguria Progetto Interregionale PRISMAS Perugia, 9 Novembre 2000 Anna Morgavi Servizi Tecnologici e Ambientali Azienda Mediterranea Gas e."

Presentazioni simili


Annunci Google