La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1 Regimi non democratici AUTORITARISMI TOTALITARISMI REGIMI PostTotalitari e Sultanistici.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1 Regimi non democratici AUTORITARISMI TOTALITARISMI REGIMI PostTotalitari e Sultanistici."— Transcript della presentazione:

1 1 Regimi non democratici AUTORITARISMI TOTALITARISMI REGIMI PostTotalitari e Sultanistici

2 2 La definizione di autoritarismo variabili rilevanti [Linz 1964] Pluralismo limitato Mentalità caratteristiche Assenza o limitata presenza di mobilitazione politica Leader o piccolo gruppo che esercita il potere Limiti formalmente mal definiti, ma prevedibili del potere

3 3 Assenza di pluralismo e ruolo preminente del partito unico Ideologia articolata Altissima mobilitazione Leader o piccolo gruppo al vertice del partito unico Limiti non prevedibili al potere del leader Alle origini del concetto: la voceTotalitarismo di Mussolini e Gentile nellEnciclopedia Italiana La definizione di totalitarismo [Friedrich e Brzezinski, 1956]

4 4 Coalizione dominante Mentalità/Ideologia legittimante Mobilitazione dallalto Strutturazione del regime Regimi Autoritari Dimensioni e variazioni rilevanti nei regimi autoritari

5 5 Regimi Sultanistici [Linz e Stepan, 1996] ampliandosi il potere si arriva al SultanismoDa Weber (stato patrimonialista: apparato nelle mani del solo leader … ampliandosi il potere si arriva al Sultanismo) Casi storici: Haiti, Rep. Dominicana, Filippine, Romania, Iran, Cuba, Iraq Idee del leader (assenza pluralismo) Difficoltà di successione

6 6 Regimi non democratici AutoritariTotalitari Post- Totalitari Sultani- stici PluralismoLimitatoInesistente Emergen- te Disperso Ideologia Mentalità caratteris. ForteLogorataArbitraria Mobilitaz.MinimaleCapillareRituale Manipola- ta dallalto Leadership Capo fondatore Carisma e partito Collegiale Personali- stica

7 7 Regimi Post-Totalitari Post-Totalitarismo INIZIALE: cambiamento appena intrapreso, leadership burocratico- collegiale che guida la trasformazionePost-Totalitarismo INIZIALE: cambiamento appena intrapreso, leadership burocratico- collegiale che guida la trasformazione Post-Totalitarismo CONGELATO: comparsa di associazioni e gruppi, pluralismo emergentePost-Totalitarismo CONGELATO: comparsa di associazioni e gruppi, pluralismo emergente Post-Totalitarismo MATURO: superamento delle caratteristiche totalitarie, apertura al pluralismo da parte del partitoPost-Totalitarismo MATURO: superamento delle caratteristiche totalitarie, apertura al pluralismo da parte del partito

8 8 Regimi Post-Totalitari InizialeCongelatoMaturo PluralismoInesistenteEmergente Crescente e tollerato IdeologiaOssificataSvuotata Tecnocrati- ca Mobilitazio ne Sporadica e rituale Abbandona- ta Terminata Leadership Burocratica e collegiale Partitica

9 9 Pretorianesimo / Regimi militari [Huntington, 1968] Il riferimento va alle guarnigioni della Roma imperiale … Pretorianesimo oligarchicoPretorianesimo oligarchico: partecipazione limitata a clan Pretorianesimo radicalePretorianesimo radicale: partecipazione delle classi medie Pretorianesimo di massaPretorianesimo di massa: partecipazione estesa alle masse popolari

10 10 Pretorianesimo Oligarchico In presenza di disordine socialeIn presenza di disordine sociale Per lacquisizione di privilegi di carrieraPer lacquisizione di privilegi di carriera Con lingresso al governoCon lingresso al governo Un livello di violenza basso (i gruppi destituiti non oppongono resistenza)Un livello di violenza basso (i gruppi destituiti non oppongono resistenza)

11 11 Pretorianesimo Radicale In presenza di disordine socialeIn presenza di disordine sociale In sostegno di alcuni gruppi delle classi medieIn sostegno di alcuni gruppi delle classi medie Contro lestensione della partecipazione alle classi popolariContro lestensione della partecipazione alle classi popolari Con obiettivi comuni alle classi medie chiuse e fino alle elezioniCon obiettivi comuni alle classi medie chiuse e fino alle elezioni Un livello di violenza che si innalza solo se le classi medie-popolari riescono a mobilitarsiUn livello di violenza che si innalza solo se le classi medie-popolari riescono a mobilitarsi

12 12 Pretorianesimo di Massa In presenza di mobilitazione delle classi popolari, organizzata per movimenti e/o partiti di sinistra o populistiIn presenza di mobilitazione delle classi popolari, organizzata per movimenti e/o partiti di sinistra o populisti Contro la mobilitazione popolareContro la mobilitazione popolare Con partecipazione al governo duraturaCon partecipazione al governo duratura Un livello di violenza alto in conseguenza della mobilitazione popolare in funzione resistenteUn livello di violenza alto in conseguenza della mobilitazione popolare in funzione resistente

13 13 Tipi di Pretorianesimo Partecipa zione ViolenzaGoverni Presenza militare Oligarchi co Limitata a clan Bassa Civili e militari Breve Radicale Estesa a classi medie Media Militari e civili Fino a elezioni Di Massa Ampliata a masse AltaMilitariDuratura

14 14 Regimi Burocratico-Militari [O Donnel, 1973] Borghesia oligopolistica transnazionaleBorghesia oligopolistica transnazionale Militari e strategie di coercizioneMilitari e strategie di coercizione Masse popolari escluseMasse popolari escluse Istituzioni democratiche eliminateIstituzioni democratiche eliminate Diseguaglianze economiche accentuateDiseguaglianze economiche accentuate Spoliticizzazione generalizzataSpoliticizzazione generalizzata Chiusura dei canali di rappresentanzaChiusura dei canali di rappresentanza

15 15 I processi della dinamica autoritaria Linstaurazione Il consolidamento La crisi


Scaricare ppt "1 Regimi non democratici AUTORITARISMI TOTALITARISMI REGIMI PostTotalitari e Sultanistici."

Presentazioni simili


Annunci Google