La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

ANALISI DELLE ISTITUZIONI POLITICHE corso progredito Biennio di laurea magistrale Politica e Istituzioni Comparate Fabio Franchino.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "ANALISI DELLE ISTITUZIONI POLITICHE corso progredito Biennio di laurea magistrale Politica e Istituzioni Comparate Fabio Franchino."— Transcript della presentazione:

1 ANALISI DELLE ISTITUZIONI POLITICHE corso progredito Biennio di laurea magistrale Politica e Istituzioni Comparate Fabio Franchino

2 Obbiettivi e struttura del corso Studio dei fenomeni politici dalla prospettiva di analisi positiva Struttura del corso Elementi di base di analisi positiva della politica Governi di coalizione Attori con potere di veto Presidenzialismo e sistemi parlamentari Formazione del governo parlamentare Referendum Assemblee legislative e governi Politiche pubbliche Corti di giustizia e burocrazia Istituzioni dellUnione Europea

3 Teoria dellazione individuale razionale Scelta tra alternative ammissibili S = (s 1, s 2, … s i ) Alternative poste su scala nominale, ordinale o cardinale La scelta produce un risultato R = (r 1, r 2, … r i ) Lattore sceglie in seguito ad una relazione di preferenze sui risultati (ordinamento delle preferenze) Assioma di completezza Assioma di transitività

4 Utilità Un ordinamento continuo assegna il posto a ogni risultato Ordinamento può essere indicato da un numero che si dice utilità Lazione razionale massimizza lutilità Un risultato r è caratterizzato da (x,y,z) a cui corrisponde un valore dutilità u = f(x,y,z) Fig. 2.1: Funzioni di utilità Fig 2.3: Curve dindifferenza

5 Utilità attesa Tra scelta e risultato si possono frapporre circostanze ignote.. in funzione di stati del mondo M = (m 1, m 2, … m i ) – vedi tab. 2.1 Scelta avviene in condizioni di incertezza, facendo delle ipotesi probabilistiche Si associa una probabilità soggettive ad ogni stato del mondo e si sceglie una lotteria di risultati L = (r 1,p 1 ;r 2,p 2 ; … r i,p i ) Utilità attesa EU = u(r 1 )p 1 +u(r 2 )p 2 + … u(r i )p i Propensione al rischio – Fig. 2.4

6 Ottimo Paretiano Uno stato sociale è preferibile ad un altro se accresce lutilità di qualche individuo senza diminuire quella di nessun altro Curva dei contratti – fig. 2.5 Limiti Non discute lorigine delle preferenze Non dà nessun significato collettivo di equilibri sociali Status quo ante è cruciale


Scaricare ppt "ANALISI DELLE ISTITUZIONI POLITICHE corso progredito Biennio di laurea magistrale Politica e Istituzioni Comparate Fabio Franchino."

Presentazioni simili


Annunci Google