La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Disegnare le emozioni Progetto di Educazione all Affettività Ideato e condotto da: Dott.sse Emanuela Senes e Manuela Carmelita Per: Istituto Comprensivo.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Disegnare le emozioni Progetto di Educazione all Affettività Ideato e condotto da: Dott.sse Emanuela Senes e Manuela Carmelita Per: Istituto Comprensivo."— Transcript della presentazione:

1 Disegnare le emozioni Progetto di Educazione all Affettività Ideato e condotto da: Dott.sse Emanuela Senes e Manuela Carmelita Per: Istituto Comprensivo Statale di Villasimius A.S

2 Il nostro progetto Lidea del progetto nasce dalla considerazione degli effetti positivi di una crescita delle competenze emotive e relazionali dei bambini e da una riflessione sulla capacità della scuola di svolgere in questo senso una importante funzione nella prevenzione del disagio. Gli obiettivi: Miglioramento della capacità degli allievi di riconoscere, definire e comprendere le proprie emozioni; Capacità di esprimere costruttivamente i propri sentimenti, anche quelli negativi; Maggior spirito di condivisione, collaborazione e disponibilità.

3 Come ? 1.Il disegno La scelta del mezzo grafico è particolarmente indicata in considerazione delletà dei partecipanti e degli obiettivi perseguiti. In primo luogo, infatti, il disegno è un mezzo privilegiato utilizzato dai bambini per esprimere emozioni, aspettative, desideri e conflitti; in secondo luogo, la possibilità di utilizzare le immagini visive facilita lespressione di sé stessi, in quanto, essendo un mezzo indiretto e metaforico, offre sicurezza: il disegno è lontano dalla persona e viene visto da una posizione distaccata, quindi le emozioni non vengono sentite come pericolose e soffocanti per coloro che cercano di esprimerle. Le immagini possono aiutare a vedere quello che non è possibile verbalizzare, essendo libere dai vincoli del pensiero logico e sequenziale.

4

5

6 2. La condivisione in gruppo Il piccolo gruppo è stato individuato come ambito ottimale nel quale svolgere lintervento formativo, perché favorisce tra i partecipanti condizioni di conoscibilità reciproca e di rassicurazione, indispensabili per uscire dalla diffidenza e dallinautenticità. I bambini sono stati invitati a portare allinterno del gruppo le emozioni e impressioni sperimentate durante li momenti di elaborazione grafica. Abbiamo posto particolare attenzione alla costruzione di un clima empatico, utile alla comunicazione e alla riflessione.

7

8 3. Il gioco cooperativo I momenti di gioco cooperativo hanno avuto lobiettivo di coniugare evasione, sfogo e proposta educativa, esigenze espressive e intervento sulle dinamiche di gruppo. Abbiamo curato in particolare le finalità di: espressione emotiva, acquisizione della fiducia nellaltro, rilassamento, collaborazione e sviluppo dellattenzione verso i compagni. Questi momenti si sono rivelati particolarmente felici perché molto attesi dai bambini e utili ad alleggerire il lavoro, riavviandone lattenzione. Molto gradito linteresse delle maestre, che hanno partecipato proponendo a loro volta dei giochi a tema.

9

10

11 I momenti più significativi Familiarizzare con le emozioni principali (felicità, rabbia e tristezza) e sperimentarsi nellesprimerle e comunicarle Le emozioni nei confronti degli altri e verso i luoghi Il giornalino La festa dei nostri successi

12

13

14 Impressioni.. Nel momento di follow up le insegnanti hanno espresso gradimento per il progetto e una favorevole impressione per quanto riguarda la ricaduta sui bambini. I momenti più apprezzati sono stati: Le occasioni di lavoro di gruppo Il disegno delle emozioni e la successiva riflessione Il lavoro attraverso la narrazione delle fiabe I momenti di drammatizzazione

15

16

17 Siamo molto contente del percorso fatto insieme e speriamo di poter collaborare ancora… Grazie a tutti!! Emanuela e Manuela


Scaricare ppt "Disegnare le emozioni Progetto di Educazione all Affettività Ideato e condotto da: Dott.sse Emanuela Senes e Manuela Carmelita Per: Istituto Comprensivo."

Presentazioni simili


Annunci Google