La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

PARMENIDE LA DOTTRINA DELLESSERE 1ELVIRA VALLERI 2010-11.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "PARMENIDE LA DOTTRINA DELLESSERE 1ELVIRA VALLERI 2010-11."— Transcript della presentazione:

1 PARMENIDE LA DOTTRINA DELLESSERE 1ELVIRA VALLERI

2 Una verità che si impone da sé La dea (la verità il logos) Nel prospettare a Parmenide le possibili vie dindagine Afferma che Se si pensa si ha presente qualcosa che è/UNICA VIA PERCORRIBILE Non si può pensare o dire qualcosa che non e 2ELVIRA VALLERI

3 Una verità che si impone da sé Pensare quello che non èEquivale a non pensare Dire il NULLA EQUIVALE A NON DIRE. E infatti impossibile conoscere o esprimere qualcosa che non esiste. Si tratta di una via impercorribile. Pensare equivale a pensare lessere, pensare il nulla(non essere) è non pensare.infatti lo stesso è pensare ed essereParmenide, Sulla natura 3ELVIRA VALLERI

4 Una verità contro il senso comune Lessere si presenta nella sua opposizione al non essere LESSERE E E NON PUO NON ESSERE. Si tratta di una verità logicamente necessaria LESSERE PROPRIO PERCHE E NON PUO ESSERE IL SUO OPPOSTO DALLOPPOSIZIONE ESSERE-NON ESSERE DISCENDE UNA DIMOSTRAZIONE PER ASSURDO Verità COLTA DAL PENSIERO 4ELVIRA VALLERI

5 Una verità contro il senso comune Parmenide deduce conseguenze che mettono in discussione il SENSO COMUNE LESSERE non può nascere, se lessere nascesse, allora prima sarebbe NON ESSERE Lessere non può morire, se morisse diventerebbe non essere Lessere è immobile, se si muovesse, non sarebbe più nel luogo precedente Lessere è atemporale, se dicessimo che lessere ERA, allora diremmo che NON è più, se dicessimo che sarà – allora diremmo che non è ancora DIMOSTRAZIONE PER ASSURDO 5ELVIRA VALLERI

6 Una verità contro il senso comune Dimostrazioni che mettono in discussione il senso comune Lessere è unico, se fosse molteplice allora un essere non sarebbe laltro Lessere non è divisibile, se lessere fosse divisibile allora ogni singola parte non sarebbe laltra Lessere è omogeneo, se avesse parti diverse le une non sarebbero le altre LESSERE è ANCHE FINITO ED è SIMILE AD UNA SFERA (INFLUENZA PITAGORICA) 6ELVIRA VALLERI

7 La rottura tra sensi e logos I sensi attestano ciò che invece è proibito dal logos Qualcosa di indicibile e impensabile Il nulla non è possibile pensarlo ma nemmeno dirlo Nascere, morire, mutare sono parole vuote Parole della doxa, dei mortali 7ELVIRA VALLERI

8 Cosmologia parmenidea Due principi la LUCE e la NOTTE, fuoco e tenebra (la terra). Dalla loro UNIONE grazie alla divinità che tutto governa, sono stati generati tutti i corpi. Influssi eraclitei e pitagorici MOLTI PROBLEMI INTERPRETATIVI 8ELVIRA VALLERI

9 INTERPRETAZIONE E INFLUSSO del pensiero di Parmenide LESSERE è E NON Può NON ESSERE sarà riformulato da Aristotele come Le ambiguità dellessere/ la critica PRINCIPIO DIDENTITA PRINCIPIO DI NON CONTRADDIZIONE(ogni cosa non può essere se stessa e non se stessa CONTEMPORANEAMENTE) Parmenide è considerato il padre della ONTOLOGIA/studia le cose IN QUANTO ESSERE 9ELVIRA VALLERI


Scaricare ppt "PARMENIDE LA DOTTRINA DELLESSERE 1ELVIRA VALLERI 2010-11."

Presentazioni simili


Annunci Google