La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Copyright © 2006 Zanichelli editore Le prove dellevoluzione e la varietà dei viventi.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Copyright © 2006 Zanichelli editore Le prove dellevoluzione e la varietà dei viventi."— Transcript della presentazione:

1 Copyright © 2006 Zanichelli editore Le prove dellevoluzione e la varietà dei viventi

2 Copyright © 2006 Zanichelli editore Lo studio dei fossili fornisce prove a favore dellevoluzione I fossili e la documentazione fossile, ossia la serie ordinata di fossili che affiorano dagli strati di rocce sedimentarie, forniscono una delle prove più importanti dellevoluzione. Le prove dellevoluzione

3 Copyright © 2006 Zanichelli editore La documentazione fossile testimonia che gli esseri viventi si sono evoluti in una sequenza cronologica.

4 Copyright © 2006 Zanichelli editore Molti fossili mettono in collegamento le specie attuali con i loro antenati estinti.

5 Copyright © 2006 Zanichelli editore Altre prove che confermano la teoria evolutiva La biogeografia Alcune discipline scientifiche sono di supporto allo studio dei fossili nel sostenere la teoria evolutiva. La biogeografia, la distribuzione geografica delle specie, suggerì per prima a Darwin che gli organismi si evolvono da antenati comuni. Darwin notò che gli animali delle Galápagos assomigliavano di più alle specie continentali che agli animali di altre isole tropicali (con un ambiente più simile).

6 Copyright © 2006 Zanichelli editore Lanatomia comparata Un altro supporto alla teoria dellevoluzione è fornito dallanatomia comparata, la disciplina che mette a confronto le strutture corporee di specie diverse. Somiglianze anatomiche che accomunano le specie costituiscono un indicatore di discendenza comune.

7 Copyright © 2006 Zanichelli editore I biologi chiamano strutture omologhe le strutture che sono simili perché derivano da un antenato comune. Spesso le strutture omologhe hanno funzioni diverse. Specie umana Gatto Balena Pipistrello

8 Copyright © 2006 Zanichelli editore

9 Omologie

10 Copyright © 2006 Zanichelli editore Analogie

11 Copyright © 2006 Zanichelli editore Lembriologia comparata Lembriologia comparata, lo studio delle strutture che compaiono durante lo sviluppo dei diversi organismi, fornisce ulteriori prove delle origini comuni dei viventi. Spesso, infatti, le specie strettamente imparentate presentano stadi simili nel loro sviluppo embrionale.

12 Copyright © 2006 Zanichelli editore Coda Tasche branchiali Embrione di pollo Embrione umano Molti vertebrati hanno strutture omologhe nei loro embrioni.

13 Copyright © 2006 Zanichelli editore La biologia molecolare Un supporto alla teoria dellevoluzione è stato fornito recentemente dalla biologia molecolare, la disciplina che paragona sequenze di DNA e proteine in organismi differenti. Le specie che risultano strettamente correlate hanno in comune una percentuale di DNA e di proteine maggiore rispetto alle specie non imparentate.

14 Copyright © 2006 Zanichelli editore Biologia molecolare

15 Copyright © 2006 Zanichelli editore La selezione naturale in azione Il mimetismo degli insetti che si sono evoluti in ambienti molto diversi è un esempio di adattamento evolutivo e dei risultati ottenuti dalla selezione naturale. Una mantide orchidea (Malesia) Una mantide foglia (Costa Rica) Il mimetismo

16 Copyright © 2006 Zanichelli editore Applicazione del pesticida Individuo resistente Gene che conferisce resistenza al pesticida Le successive somministrazioni dello stesso pesticida saranno sempre meno efficaci e il numero di individui resistenti nella popolazione di insetti aumenterà progressivamente Un altro esempio di evoluzione in atto è la comparsa della resistenza agli insetticidi negli insetti.

17 Copyright © 2006 Zanichelli editore Le popolazioni sono le unità su cui agisce levoluzione La popolazione (un gruppo di individui della stessa specie che vivono nello stesso posto nello stesso momento) rappresenta linsieme più piccolo di organismi soggetto allevoluzione. Una specie è un gruppo di individui, generalmente concentrati in popolazioni, che sono in grado di incrociarsi tra loro e produrre prole fertile. Da Darwin alla sintesi moderna

18 Copyright © 2006 Zanichelli editore La diversità della vita

19 Copyright © 2006 Zanichelli editore Procarioti

20 Copyright © 2006 Zanichelli editore Procarioti

21 Copyright © 2006 Zanichelli editore Eucarioti

22 Copyright © 2006 Zanichelli editore I domini della vita

23 Copyright © 2006 Zanichelli editore La classificazione

24 Copyright © 2006 Zanichelli editore Classificare…

25 Copyright © 2006 Zanichelli editore Classificazione gerarchica

26 Copyright © 2006 Zanichelli editore Sistematica

27 Copyright © 2006 Zanichelli editore Filogenesi

28 Copyright © 2006 Zanichelli editore Cladistica

29 Copyright © 2006 Zanichelli editore


Scaricare ppt "Copyright © 2006 Zanichelli editore Le prove dellevoluzione e la varietà dei viventi."

Presentazioni simili


Annunci Google