La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La valutazione dei bisogni per la pianificazione sociosanitaria.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "La valutazione dei bisogni per la pianificazione sociosanitaria."— Transcript della presentazione:

1 La valutazione dei bisogni per la pianificazione sociosanitaria

2 Fonti di dati

3 FONTI Dati aggregati già pronti (dati preconfezionati) Analisi da repository regionale Indagini ad hoc

4 DATI PRECONFEZIONATI Dati aggregati per lo più a livello regionale Confronti tra regioni Confronti Italia – Europa Dati presentati con tabelle e grafici, anche con animazioni Tabelle excel scaricabili e utilizzabili per altre analisi Definizioni Fonti Aggiornato ai dati più recenti disponibili

5 Istat – prodotti – banche dati Informazioni aggregate per area (nordest ecc.), regione, provincia, in alcuni casi anche comune Tantissime informazioni Dati ufficiali Ci si perde

6 Istat – prodotti – banche dati

7

8

9

10 Da Temi trasversali: I.stat. Il datawarehouse dellIstat Per temi Interattivo Personalizzabil e Esportabile Dettaglio regionale Anche indicatori già calcolati

11 Istat – statistiche - argomento Spiegazione Modelli Tracciati record

12 Istat – se non trovi… cerca! Bisogna sapere cosa si sta cercando Anche tavole di dati

13 DATI PRECONFEZIONATI Informazioni aggregate per area (nordest ecc.), regione, provincia, in alcuni casi anche comune Tantissime informazioni Dati ufficiali Ci si perde

14 Istat – documenti e rapporti Da pag. 4:

15 InfoCamere m

16 InfoCamere - Movimprese Fino al livello di dettaglio provinciale

17 ANALISI AD HOC DA REPOSITORY REGIONALE Permette lanalisi di dati socio sanitari Dati individuali e anonimi Possibile collegare diverse basi dati a livello individuale Livello di dettaglio desiderato (Distretto, Comune, altro con x e y) Tipologia di analisi non vincolata a schemi predefiniti Anche analisi complesse (multivariate, multilivello) Richiede livello di competenza statistico- epidemiologica medio-alta Necessaria conoscenza approfondita delle basi dati – diversi gradi di attendibilità e qualità dei dati

18 ANALISI DA REPOSITORY REGIONALE Basi dati attualmente collegabili tra loro: –Anagrafe assistiti –Registro di mortalità –SDO –Prestazioni ambulatoriali –Farmaceutica territoriale –Anatomia patologica –Vaccinazioni –Registri di patologia (Cartella oncologica, Registro incidenti stradali, Registro dialisi, Registro diabete, Registro malattie rare, Screening della cervice, Screening mammografico, Screening colon retto)

19 Struttura dei dati in repository

20

21 ANALISI DA REPOSITORY REGIONALE Prossimamente: –Pronto Soccorso –CEDAP –ADI –RSA –Hospice –DW cardiologico –…–…

22 ANALISI DA REPOSITORY REGIONALE

23 INDAGINI AD HOC Modalità di raccolta dati: pro e contro di ciascuna Strumenti di raccolta dati: questionari

24 La valutazione dei bisogni per la pianificazione sociosanitaria Leggere le informazioni

25 MISURE EPIDEMIOLOGICHE Prevalenza Rischio Incidenza

26 CONFRONTARE REALTA DIVERSE: SI PUO? Standardizzazione diretta Standardizzazione indiretta Perché si fanno? Come si fanno? Come si interpretano?

27 COSA DEVE ESSERCI PER CAPIRE UN DATO Riferimenti spazio-temporali Fonte di dati Indicazione di quale sia la misura presentata Eventuale unità di misura Totali Definizioni


Scaricare ppt "La valutazione dei bisogni per la pianificazione sociosanitaria."

Presentazioni simili


Annunci Google