La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Roma, 12 marzo 2001 Enrica Massella Ducci Teri Sintesi della giornata svolta su "Analisi e verifica della qualità dei dati" del 26 febbraio.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Roma, 12 marzo 2001 Enrica Massella Ducci Teri Sintesi della giornata svolta su "Analisi e verifica della qualità dei dati" del 26 febbraio."— Transcript della presentazione:

1 Roma, 12 marzo 2001 Enrica Massella Ducci Teri Sintesi della giornata svolta su "Analisi e verifica della qualità dei dati" del 26 febbraio 2001 Autorità per linformatica nella Pubblica Amministrazione

2 2 La scarsa qualità dei dati è pervasiva, soprattutto in un approccio a rete Influenza il successo e limmagine della organizzazione Eleva i costi Influenza i processi decisionali Impedisce il re-engineering Rende difficile una strategia a lungo termine LIMPORTANZA DELLA QUALITA DEI DATI

3 3 La qualità è la capacità di un insieme di caratteristiche di un prodotto di soddisfare ai requisiti del cliente Un insieme di dati è di maggiore qualità di un altro se soddisfa meglio le necessità degli utenti Uninformazione statistica è di maggiore qualità di unaltra se maggiore è la sua precisione ovvero se è minore la distanza tra il valore vero e la stima ottenuta In entrambi i casi la qualità dipende dai processi di progettazione, produzione e utilizzo dei dati LA QUALITA

4 4 A ciascun livello di una base dati o archivio sono associate delle dimensioni ovvero indicatori di performance misurabili Allo stesso modo, le proprietà di qualità di unindagine statistica sono legate sia allindagine stessa che alla accuratezza e precisione dei risultati CARATTERISTICHE DELLA QUALITA

5 5 Ispezione e correzione Comparazione dati con le controparti reali Database bashing Utilizzo di business rules Controllo e miglioramento del processo Reingegnerizzazione del processo METODOLOGIE PER LA MISURAZIONE E IL MIGLIORAMENTO DELLA QUALITA DEI DATI IN SISTEMI INFORMATIVI TRADIZIONALI Approccio basato sui Processi

6 6 METODOLOGIE PER IL CONTROLLO E LA CORREZIONE DEI DATI DI UNINDAGINE

7 7 Determinare e prevenire le cause derrore: Analisi delle cause e Analisi dei processi Misurare la qualità iniziale: Valutazione della qualità attuale (flussi, vincoli, priorità) Correggere gli errori conosciuti presenti negli archivi: Record Matching e Data Cleaning Monitorare la qualità dei dati: Analisi di Feedback tramite indicatori TECNICA DI CORREZIONE DEGLI ERRORI

8 8 STRUTTURA E STRUMENTI DI UNA PROCEDURA DI CONTROLLO E CORREZIONE DI UNINDAGINE

9 9 Nelle indagini lo statistico ha il controllo completo del ciclo di produzione dellinformazione, nellaltro caso interviene sulla base di un disegno della rilevazione Nel modello di rilevazione statistico vengono inseriti quesiti di controllo, raramente avviene nellaltro caso Nelle indagini il processo di controllo produce feedback sulle fasi precedenti, ciò non è possibile nelle procedure amministrative che risultano essere immutabili INDAGINI STATISTICHE E FONTI AMMINISTRATIVE


Scaricare ppt "Roma, 12 marzo 2001 Enrica Massella Ducci Teri Sintesi della giornata svolta su "Analisi e verifica della qualità dei dati" del 26 febbraio."

Presentazioni simili


Annunci Google