La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

LE ASSOCIAZIONI DI PROMOZIONE SOCIALE IN EMILIA-ROMAGNA Rilevazione 2010.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "LE ASSOCIAZIONI DI PROMOZIONE SOCIALE IN EMILIA-ROMAGNA Rilevazione 2010."— Transcript della presentazione:

1 LE ASSOCIAZIONI DI PROMOZIONE SOCIALE IN EMILIA-ROMAGNA Rilevazione 2010

2 La Regione Emilia-Romagna ha realizzato un sistema informativo per il terzo settore, denominato TeSeO. Lobiettivo è di ampliare la gamma di informazioni attualmente disponibili, migliorarne la qualità e razionalizzare la modalità di gestione, fra Regione e Province, dei registri e degli albi dei soggetti del terzo settore. La realizzazione operativa del progetto è attuata in diretta collaborazione con le Province in considerazione del loro ruolo di gestori degli albi e dei registri, nonché del Sistema informativo delle politiche sociali (SIPS).

3 Rientra in tale contesto la rilevazione effettuata sulle associazioni di promozione sociale iscritte nei registri di cui alla L.R. 9 dicembre 2002, n. 34 al 31/12/2009, anche in attuazione di quanto disposto dalla deliberazione della Giunta regionale n del 09/12/2011. I dati contenuti nella scheda di rilevazione somministrata alle organizzazioni interessate sono stati rilasciati in forma obbligatoria ai sensi della su richiamata L.R. n. 34/2002, della DGR n. 910/2003 e ss.mm. e del D.P.R. n. 445/2000.

4 Il presente rapporto presenta i dati di tale rilevazione, gestita in forma congiunta tra Regione e Province. La redazione del rapporto è stata curata direttamente dal Servizio Coordinamento politiche sociali e socio educative. Programmazione e sviluppo del sistema dei servizi della Regione Emilia-Romagna. La rilevazione ha avuto inizio nel settembre 2010 e si è conclusa nel aprile 2011.

5 I dati oggetto del presente rapporto sono riferiti al 31/12/2009, sono riportati in forma aggregata, e sono relativi alle associazioni che hanno risposto alla rilevazione sulle interessate.

6 Associazioni di promozione sociale oggetto della rilevazione suddivise per provincia ProvinciaAPS censiteAPS che hanno risposto APS che non hanno risposto APS non rispondenti e cancellate Bologna Ferrara Forlì-Cesena Modena Parma Piacenza Ravenna Reggio Emilia Rimini Regione

7 Percentuali delle associazioni rispondenti rispetto al totale delle censite

8 Percentuali delle associazioni rilevate sul totale delle censite

9 Associazioni per anno dinizio attività ProvinciaAPS - Anno inizio attività Prima del 1900 Dal 1901 al 1950 Dal 1951 al 1970 Dal 1971 al 1990 Dal 1991 al 2000 Dal 2001 al 2005 Dopo il 2005 Bologna Ferrara Forlì-Cesena Modena Parma Piacenza Ravenna Reggio Emilia Rimini Regione

10 Percentuale delle associazioni per anno dinizio attività

11 ProvinciaAPS con Articolazioni territoriali e/o funzionali con lo stesso codice fiscale APS articolazioni territoriali e/o funzionali di altro ente APS affiliate a federazioni o gruppi Bologna Ferrara Forlì-Cesena Modena Parma91592 Piacenza52249 Ravenna Reggio Emilia Rimini81253 Regione Associazioni con assetto organizzativo istituzionale complesso

12 Percentuali delle associazioni affiliate a federazioni o gruppi e di quelle non affiliate

13 ProvinciaAPS con convenzioni APS con 1 sola convenzione APS con 2 convenzioni APS con 3 convenzioni APS con da 4 a 10 convenzioni APS con più di 10 convenzioni N. totale convenzioni Bologna Ferrara Forlì-Cesena Modena Parma Piacenza Ravenna Reggio Emilia Rimini Regione Associazioni con convenzioni attive con enti locali o istituzioni pubbliche

14 Percentuali delle associazioni con convenzioni attive con enti locali o istituzioni pubbliche

15 ProvinciaAPS con convenzioni a rimborso APS con convenzioni a corrispettivo APS con convenzioni con nessuna corresponsione Bologna Ferrara2920 Forlì-Cesena Modena Parma42249 Piacenza18138 Ravenna Reggio Emilia Rimini Regione Rilevanza economica delle convenzioni in atto tra le associazioni e enti locali o istituzioni pubbliche

16 ProvinciaSoci persone fisiche maschi Soci persone fisiche femmine Totale soci persone fisiche Bologna Ferrara Forlì-Cesena Modena Parma Piacenza Ravenna Reggio Emilia Rimini Regione Soci persone fisiche aderenti alle associazioni

17 Percentuali dei soci persone fisiche aderenti alle associazioni

18 ProvinciaSoci PG private senza scopo di lucro Soci PG private con scopo di lucro Soci PG pubbliche Bologna Ferrara68302 Forlì-Cesena Modena Parma Piacenza31171 Ravenna Reggio Emilia Rimini Regione Soci persone giuridiche aderenti alle associazioni

19 Percentuali soci persone giuridiche private aderenti alle associazioni

20 Percentuali soci persone giuridiche pubbliche aderenti alle associazioni

21 ProvinciaSoci non Retribuiti volontari attivi Volontari del servizio civile Soci retribuitiAltri collaboratori retribuiti Bologna Ferrara Forlì-Cesena Modena Parma Piacenza Ravenna Reggio Emilia Rimini Regione Soci volontari, soci retribuiti e altri collaboratori retribuiti dalle associazioni

22 Percentuali dei soci volontari, soci retribuiti e altri collaboratori retribuiti

23 ProvinciaTipo di contabilità utilizzata Per cassaPer competenza Bologna Ferrara17062 Forlì-Cesena21443 Modena Parma16851 Piacenza10323 Ravenna18148 Reggio Emilia15475 Rimini9518 Regione Tipo di contabilità utilizzata dalle associazioni

24 Percentuali delle associazioni per tipo di contabilità utilizzata

25 ProvinciaEntrate/proventi di fonte pubblica Sussidi e contributi da enti/istituzioni pubbliche Corrispettivi per servizi convenzionati con enti e/o istituzioni pubbliche Totali Bologna Ferrara Forlì-Cesena Modena Parma Piacenza Ravenna Reggio Emilia Rimini Regione Entrate di fonte pubblica

26 Percentuali delle entrate di fonte pubblica

27 ProvinciaEntrate/proventi/ricavi di fonte privata Contributi degli aderenti(quote sociali)Corrispettivi specifici versatidai soci per partecipare adattività inerenti alle finalitàassociative, ivi inclusigli introiti da attività ad essecomplementari e connesseDonazioni, offerte, lascititestamentari e liberalitàDonazioni relative acampagne di raccolta fondi(fund raisingAltre entrate di naturaistituzionaleEntrate derivanti da pubblicitàe sponsorizzazioniAltre entrate di naturacommercialeTotali Bologna Ferrara Forlì - Cesena Modena Parma Piacenza Ravenna Reggio-Emilia Rimini Regione Entrate di fonte privata

28 Percentuali delle entrate di fonte privata

29 Percentuali delle entrate di fonte pubblica e privata sul totale delle entrate

30 Percentuale delle entrate da sponsorizzazioni e attività commerciali sul totale delle entrate di fonte privata

31 Associazioni che sul totale delle rilevate hanno dichiarato entrate per pubblicità, sponsorizzazioni e di natura commerciale ProvinciaAPS rilevate APS con entrate per pubbl/spons/comm % sulle rilevate APS senza entrate per pubbl/spons/comm % sulle rilevate Bologna , ,79 Ferrara , ,10 Forlì-Cesena , ,47 Modena , ,13 Parma , ,58 Piacenza ,067357,94 Ravenna , ,10 Reggio Emilia ,626528,38 Rimini ,596658,41 Regione , ,23

32 Associazioni che sul totale delle rilevate hanno dichiarato entrate per pubblicità, sponsorizzazioni e di natura commerciale

33 Associazioni che hanno dichiarato entrate per pubblicità, sponsorizzazioni e di natura commerciale suddivise per classi di incidenza del fattore commerciale ProvinciaTotale APS% delle APS per cui le entrate pubbl / spons / comm costituiscono il 100% del totale delle entrate % delle APS per cui le entrate pubbl / spons / comm pesano dal 75 al 90% sul totale delle entrate % delle APS per cui le entrate pubbl / spons / comm pesano dal 50 al 74% sul totale delle entrate % delle APS per cui le entrate pubbl / spons / comm pesano meno del 50% sul totale delle entrate Bologna2742,5512,7714,9669,71 Ferrara1320,769,859,0980,30 Forlì-Cesena1533,2718,9516,9960,78 Modena3573,9217,9315,9762,18 Parma1178,5518,8013,6858,97 Piacenza531,8920,7516,9860,38 Ravenna1281,5617,1920,3160,94 Reggio Emilia1641,8326,8313,4157,93 Rimini472,1310,646,3880,85 Regione1.4253,0917,1914,8864,84

34 Percentuale delle associazioni distribuite per classi di incidenza delle entrate di natura commerciale sul totale delle entrate

35 ProvinciaVoci di uscita/oneri Spese per il personale(*)Rimborsi spese ai soci(a piè di lista)Acquisti di beni eserviziSussidi, contributi ederogazioni a terziQuote di adesione econtributi a struttureinferiori/superioriImposte e tasseAltre spese/oneriTotali Bologna Ferrara Forlì-Cesena Modena Parma Piacenza Ravenna Reggio Emilia Rimini Regione (*) dipendenti, lavoratori autonomi, compensi sportivi e rimborsi forfettari di cui allart.67, comma 1, lett. m) del TUIR Spese e oneri

36 Percentuali delle spese e degli oneri (*) dipendenti, lavoratori autonomi, compensi sportivi e rimborsi forfettari di cui allart.67, comma 1, lett. m) del TUIR

37 Attività prevalenteProvince BolognaFerraraForlì-CesenaModenaParmaPiacenzaRavennaReggioEmiliaRiminiTotali Assistenza sociale Socio-sanitario Beneficenza Istruzione,educazione e formazione Sport Ambiente Cultura Ricerca scientifica Attività di intrattenimento e ricreativa Tutela dei diritti civili Tutela della famiglia e dellinfanzia Tutela diritti dei consumatori Tutela diritti di categorie particolari Tutela tradizioni locali Religione Pace e solidarietà internazionale Altro Totali Associazioni per attività prevalente

38 Percentuali delle associazioni per attività prevalente

39 ProvinciaAmbito amministrativo nel quale si svolge l'attività delle APS Nel Comune ove è la sede sociale Nella Provincia ove è la sede sociale Nella Regione Emilia Romagna Al di fuori della Regione Emilia Romagna Totali Bologna Ferrara Forlì-Cesena Modena Parma Piacenza Ravenna Reggio Emilia Rimini Regione Associazioni per ambito amministrativo nel quale si svolge lattività

40 Percentuali delle associazioni per ambito amministrativo di attività

41 ProvinciaSoggetti destinatari delle attività svolte dalle APS Esclusivamente verso gli associati Prevalentemente verso gli associati Prevalentemente verso terzi non associati Esclusivamente verso terzi non associati Totali Bologna Ferrara Forlì-Cesena Modena Parma Piacenza Ravenna Reggio Emilia Rimini Regione Associazioni per destinatari delle attività svolte

42 Percentuali delle associazioni per destinatari delle Attività svolte

43 ProvinciaAPS la cui attività è prevalentemente rivolta a categorie disagiate Categorie disagiate a cui è rivolta prevalentemente l'attività DisabiliImmigratiAltri Bologna Ferrara Forlì - Cesena Modena Parma Piacenza20479 Ravenna Reggio Emilia19829 Rimini10262 Regione Associazioni la cui attività è prevalentemente rivolta a categorie disagiate

44 ProvinciaFasce di età a cui appartengono i destinatari delle attività delle APS (*) Minori 0-18 anniGiovani anni Adulti anniAnziani oltre i 65 anni Bologna Ferrara Forlì-Cesena Modena Parma Piacenza Ravenna Reggio Emilia Rimini Regione (*) molte APS rivolgono la propria attività a più fasce detà Associazioni per fasce detà dei destinatari delle attività

45 ProvinciaAttività svolta dalle APS a favore degli associati A pagamento A pagamento ma non per tutte le attività Non a pagamento Totale Bologna Ferrara Forlì-Cesena Modena Parma Piacenza Ravenna Reggio Emilia Rimini Regione Rilevanza economica delle attività svolte dalle associazioni a favore degli associati

46 Percentuali delle associazione per rilevanza economica delle attività svolte a favore degli associati

47 ProvinciaAttività svolta dalle APS a favore dei non associati A pagamento A pagamento ma non per tutte le attività Non a pagamento Totale Bologna Ferrara Forlì-Cesena Modena Parma Piacenza Ravenna Reggio Emilia Rimini Regione Rilevanza economica delle attività svolte dalle associazioni a favore dei non associati

48 Percentuali delle associazione per rilevanza economica delle attività svolte a favore dei non associati

49 Tipologie specifiche di attività svolte dalle APS (*)Province BOFEFCMOPRPCRARERNTot. Produzione e vendita di beni Commercio di beni Ristorazione Bar e altre forme di somm. di alimenti e bevande Alloggio Gestione case di cura Assistenza a svantaggiati Raccolta fondi per finalità sociali Scuola Gestione corsi di istruzione e formazione Organizzazione eventi sportivi Gestione scuola di ballo Gestione palestra Gestione centro sportivo Tipologia specifica di attività svolte dalle associazioni (*) molte APS svolgono più attivitàSegue

50 Tipologie specifiche di attività svolte dalle APS (*)Province BOFEFCMOPRPCRARERNTot. Musei, mostre e fiere Convegni e congressi Consulenza e assistenza giuridica o contabile Manifestazioni di spettacolo Attività di intrattenimento Pubblicazioni e ricerche Viaggi e soggiorni turistici Trasporto Attività funerarie Attività radiofonica, televisiva e multimediale Raccolta rifiuti Vigilanza ambientale Altro (*) molte APS svolgono più attività

51 ProvinciaSessoEtàDa quanti anni il Presidente ricopre in modo continuato la carica MF Fino a 20 anniDa 21 a 40 anniDa 41 a 55 anniDa 56 a 65 anniOltre i 65 anniDa 1 a 3 anniDa 4 a 9 anniDa 10 a 15 anniOltre i 15 anni Bologna Ferrara Forlì-Cesena Modena Parma Piacenza Ravenna Reggio Emilia Rimini Regione Notizie sui Presidenti in carica nelle associazioni

52 Percentuali Presidenti delle associazione per sesso

53 Percentuali dei Presidenti delle associazione per fasce di età

54 ProvinciaNumero di Assemblee convocate nel 2009Percentuale di soci che hanno partecipato all'ultima Assemblea Tenuta dei verbali delle Assemblee NessunaUna/dueTre/quattroOltre quattro 1-25%26-50%51-75%Oltre 75% SiNo Bologna Ferrara Forlì-Cesena Modena Parma Piacenza Ravenna Reggio Emilia Rimini Regione Notizie sulle assemblee convocate nel corso del 2009 dalle associazioni

55 Percentuali delle associazioni per tenuta dei verbali di assemblea

56 ProvinciaInformazione sullo statuto ai soci Distribuito in copia alladesione Con pubblicazione nella sede legale o sul sito internet Solo su richiesta Normalmente no Bologna Ferrara Forlì-Cesena Modena Parma Piacenza Ravenna Reggio Emilia Rimini Regione Notizie sulla pubblicità dello statuto tra i soci delle associazioni

57 Percentuali delle associazioni per pubblicità dello statuto tra i soci

58 ProvinciaNumero componenti Organo direttivo Componenti retribuiti Un solo componente Da 2 a 5Da 6 a 11 Da 12 a 21 Oltre 21SiNo Bologna Ferrara Forlì-Cesena Modena Parma Piacenza Ravenna Reggio Emilia Rimini Regione Notizie sulla composizione degli organi direttivi delle associazioni

59 Percentuale dei soci componenti gli organi direttivi sul totale dei soci persone fisiche

60 ProvinciaTenuta dei verbali dell'Organo direttivo Numero riunioni dell'Organo direttivo nel 2009 SiNoNessunaDa 1 a 5Da 6 a 15Oltre 15 Bologna Ferrara Forlì-Cesena Modena Parma Piacenza Ravenna Reggio Emilia Rimini Regione Notizie sul funzionamento degli organi direttivi delle associazioni

61 Percentuali delle associazioni per tenuta dei verbali degli organi direttivi

62 ProvinciaRinnovo delle cariche sociali nel periodo Ricambio dei componenti dell'Organo direttivo in caso di rinnovo delle cariche sociali Ne è stata data comunicazione alla Regione/Provincia SiNoSiNoSiNo Bologna Ferrara Forlì-Cesena Modena Parma Piacenza Ravenna Reggio Emilia Rimini Regione Notizie sul rinnovo della composizione degli organi direttivi delle associazioni

63 A cura di: Servizio Coordinamento politiche sociali e socio educative. Programmazione e sviluppo del sistema dei servizi. Coordinamento progetto: Mario Ansaloni. Gestione rilevazione: Giulio DallOrso. Elaborazioni statistiche e layout: Mario Ansaloni, Giulio DallOrso, Silvia Squarzanti. Coordinamento informatico: Pierluigi Brina. GRAZIE PER LATTENZIONE


Scaricare ppt "LE ASSOCIAZIONI DI PROMOZIONE SOCIALE IN EMILIA-ROMAGNA Rilevazione 2010."

Presentazioni simili


Annunci Google