La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Iperplasia prostatica benigna (IPB). -La prostata è una ghiandola che ha forma di castagna; essa si adagia sulla fascia endopelvica, è compresa tra i.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Iperplasia prostatica benigna (IPB). -La prostata è una ghiandola che ha forma di castagna; essa si adagia sulla fascia endopelvica, è compresa tra i."— Transcript della presentazione:

1 Iperplasia prostatica benigna (IPB)

2 -La prostata è una ghiandola che ha forma di castagna; essa si adagia sulla fascia endopelvica, è compresa tra i fasci mediali del m. elevatore dellano ed è sormontata dalla vescica urinaria; ha rapporto con larco pubico anteriormente e col retto posteriormente -Istologicamente è costituita per il 70% da aggregati di elementi ghiandolari e per il restante 30% da tessuto stromale ricordi di anatomia…

3 -In essa si distinguono diverse zone che nelluomo derivano dalla fusione di quelle che nei primati sono le prostate craniale e caudale …filogenetica…

4 - La prostata come tutti gli organi dellapparato genitale maschile si sviluppa sotto la spinta degli androgeni e va incontro a picchi di crescita significativa nel corso dello sviluppo fetale, della pubertà e nella tarda età media -Tra 31 e 50 anni il tempo di raddoppiamento del peso prostatico è 4.5 anni, tra 51 e 70 è 10 anni -Laumento medio delle dimensioni della prostata è di 6 ml/decennio … e fisiologia

5 IPB - Definizione Incremento volumetrico para-fisiologico della prostata (>30 ml) legato ad un processo di iperplasia ghiandolare e stromale che riguarda principalmente le zone periuretrale e transizionale Non è una malattia ma

6 IPB - Epidemiologia INCIDENZA PREVALENZA - 8% degli uomini con età fra 31 e 40 anni - 50% degli uomini con età fra 51 e 60 anni - 80% degli uomini con età > 80 anni nel mondo in USA nel ,5 milioni di prime visite per IPB - 8 milioni di visite complessive per IPB

7 IPB - Eziologia (T e la sua forma biol. attiva DHT): - attivano la proliferazione cellulare - promuovono la differenziazione ghiandolare - inibiscono la morte cellulare (ruolo poco chiaro) ANDROGENI ESTROGENI FATTORI DI CRESCITA FATTORI GENETICI E FAMILIARI -FGF, EGF, KGF, TGF-

8 IPB - Anatomia patologica QUADRI MACROSCOPICI Ipertrofia bilobata Ipertrofia del lobo medio III lobo Ipertrofia diffusa Forma mista

9 IPB - Anatomia patologica Iperplasia epitelialeIperplasia stromale (perlopiù periuretrale)(perlopiù transizionale) QUADRI MICROSCOPICI

10 incremento volumetrico della prostata aumento delle resistenze uretrali modificazioni detrusoriali età IPB PRE-CLINICA IPB SINTOMATICA ridotta compliance instabilità detrusoriale diminuita contrattilità IPB - Fisiopatologia

11 - ipovalidità del getto urinario - mitto intermittente - esitazione iniziale - sensazione di ristagno post-minzionale IPB - Clinica SINTOMI IRRITATIVI: correlati alla fase di riempimento - frequenza minzionale - urgenza minzionale - incontinenza da urgenza rappresentata dai LUTS (Lower Urinary Tract symptoms) SINTOMI OSTRUTTIVI: correlati alla fase di svuotamento

12 Qualificazione dei sintomi I-PSS: documentazione oggettiva della frequenza dei sintomi nella prospettiva del paziente con una domanda su qualità di vita punteggio 0-7: sintomi lievi punteggio 8-19: sintomi moderati punteggio 20-35: sintomi severi alternativa: ICSmale, AUA symptom score, QUISS 11

13 I-PSS International prostate symptom score (I-PSS) Mai Meno di 1 volta su 5 Meno della metà delle volte Circa la metà delle volte Più della metà delle volte Quasi sempre Durante lultimo mese, quante volte ha avuto la sensazione di non aver vuotato al vescica completamente dopo aver urinato?

14 I-PSS Qualità di vita Se doveste passare il resto della vostra vita in queste condizioni, come vi sentireste? Relativ. Insodd. Molto male MaleBeneSodd. Abbast. Sodd. Cosi cosi 6

15 Diario minzionale Utile per valutazione oggettiva della sintomatologia OraVol. urineUrgenza Incontinenza Liquidi assunti

16 Anamnesi Esame obiettivo Flussimetria Valutazione RPM PSA Ecografia prostatica TR RX uretrocistografia Studio pressione - flusso IPB - Algoritmo diagnostico Diagnostica di 1° livello Diagnostica di 2° livello Uretrocistoscopia RX Urografia perfusionale Esami complementari

17 Collocazione temporale dellesordio Notizie sulla vita sessuale IPB - Diagnostica ANAMNESI GENERALE Fisiologica Patologica remota (malattie - interventi - traumi) Patologica prossima (malattie in atto) Farmacologica ANAMNESI URO-ANDROLOGICA Natura della sintomatologia (utili i questionari) (IPSS, ICSmale, AUA symptom score, QUISS 11)

18 ESAME OBIETTIVO ESPLORAZIONE RETTALE Prostata: dimensioni, forma, consistenza, superficie, dolorabilità Tono dello sfintere anale Eventuali patologie rettali IPB - Diagnostica Esame dellarea sovrapubica (globo vescicale) Esame pene (masse uretrali) e meato uretrale (stenosi)

19 Esplorazione rettale IPB - Diagnostica

20 UROFLUSSOMETRIA: tracciato del flusso urinario in corso di minzione curva flussimetrica normale vantaggi svantaggi - non invasivo - molto sensibile per OCU - ripetibile (follow-up post terapia) - scarsa specificità - assenza di cut-off assoluti

21 IPB - Diagnostica RESIDUO POST-MINZIONALE (RPM) valore normale <12 ml utile per valutare lefficacia della terapia nel follow-up DOSAGGIO DEL PSA utile per escludere una neoplasia concomitante totale, libero, rapporto (libero/totale)

22 IPB - Diagnostica Studio morfologico della prostata Calcolo del volume prostatico ECOGRAFIA PROSTATICA TRANSRETTALE (TRUS) Forte impatto sulliter diagnostico-terapeutico necessità di biopsia per escludere una neoplasia scelta terapeutica (TURP vs Open Surgery) Riscontro di lesioni sospette

23 IPB - Diagnostica ECOGRAFIA PROSTATICA TRANSRETTALE (TRUS)

24 IPB - Diagnostica STUDIO PRESSIONE - FLUSSO - Distingue lipocontrattilità dallostruzione - Permette diagnosi di instabilità detrusoriale - Utile in pazienti affetti da neuropatie (Parkinson, diabete) - Identifica OCU sintomatiche con P elevate e Flussi norm URETROCISTOGRAFIA RETROGRADA E MINZIONALE - Esame morfologico - Distingue la sclerosi del collo vescicale dalla IPB - Evidenzia stenosi uretrali

25 IPB - Diagnostica URETROCISTOSCOPIA RX UROGRAFIA PERFUSIONALE - Esame invasivo! - Indicata in caso di: - Esame invasivo: esposizione a radiazioni ionizzanti! - Indicata in caso di: - storia di micro- macroematuria - stenosi uretrali - storia di urotelioma - pregresse uretriti o traumi uretrali - micro - macroematuria - insufficienza renale

26 IPB - Complicanze INFEZIONI DELLE VIE URINARIE CALCOLOSI VESCICALE SCOMPENSO DETRUSORIALE RITENZIONE URINARIA COMPLETA INSUFFICIENZA RENALE CRONICA

27 Selezione dei candidati alla terapia medica Pz. con sintomi disurici che influenzino negativamente la qualità di vita. Da evitare nei paz. con indicazioni assolute allintervento: ritenzione urinaria calcolosi vescicale ivu ricorrenti insuff. renale.

28 Trattamento farmacologico Un trattamento accettabile: efficacia e sicurezza deve essere dimostrata in studi clinici randomizzati e controllati il trattamento dovrebbe migliorare i sintomi e prevenire le complicanze è importante considerare il rischio di morbidità e di mortalità

29 Terapia medica Diverse categorie di farmaci tra cui: Alpha bloccanti Soppressori ormonali Inibitori dellaromatasi Estratti vegetali

30 Alpha-litici Il razionale del loro impiego si basa sullipotesi che lIPB clinica sia in parte dovuta ad ostruzione al deflusso urinario mediata dal muscolo liscio prostatico, che nellIPB occupa circa il 40% della densità di aree della ghiandola iperplasica.

31 Alpha-litici Lazione di tali farmaci si manifesta con: del flusso urinario (qmax) residuo post-mizionale (RPM) punteggio di sintomatologia urinaria (IPSS) press. detrusoriale al qmax

32 Soppressione androgenica Il razionale risiede nellosservazione che lo sviluppo embrionario della prostata dipende dallandrogeno diidrotestosterone (DHT) così come lIPB. È stato dimostrato che la soppressione androgenica causa la regressione soprattutto degli elementi epiteliali. La riduzione del volume è ritenuta la base della riduzione della componente statica dellostruzione al deflusso vescicale.

33 Classificazione degli androgeno-soppressori Analoghi del Gn-Rh Progestativi Antiandrogeni Inibitori dellalpha reduttasi

34 Fitoterapia - Estratti vegetali Quelli di uso più comune sono la Serenoa repens, la corteccia di Pygeum africanum, estratti di polline. Il principio dazione è sconosciuto o non dimostrato.

35 IPB - Terapia chirurgica TURP (transuretral resection of prostate): Adenomectomia prostatica chirurgica - considerato il gold standard per prostate di volume < 70 ml - prevede una degenza limitata - ridotta morbilità post-operatoria - trova indicazione per prostate di volume > 70 ml - degenza più lunga di quella successiva a TURP - morbilità post-operatoria superiore a quella della TURP

36 IPB - TURP Posizione delloperatore Visione endoscopica

37 IPB - TURP Resezione del lobo medio

38 IPB - TURP Prima… …e dopo TURP


Scaricare ppt "Iperplasia prostatica benigna (IPB). -La prostata è una ghiandola che ha forma di castagna; essa si adagia sulla fascia endopelvica, è compresa tra i."

Presentazioni simili


Annunci Google