La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Governo e gestione delle aziende Il funzionamento delle aziende.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Governo e gestione delle aziende Il funzionamento delle aziende."— Transcript della presentazione:

1 Governo e gestione delle aziende Il funzionamento delle aziende

2 –Il circuito della produzione Impresa Processi produttivi Ambiente (Fornitori) Mercati dei fattori produttivi Ambiente (clienti) Mercati di sbocco Fattori produttivi Prodotti e servizi Acquisto dei fattori produttivi Acquisto dei fattori produttivi Vendita prodotti

3 Il funzionamento delle aziende I differenti fattori produttivi (input) –Un fattore produttivo è un elemento disponibile per la produzione con la caratteristica di essere valorizzabile utilizzando un metro monetario Deve avere influenza sullo svolgimento del processo economico Deve partecipare ai processi produttivi Deve contribuire in modo da poter remunerare gli oneri che sono stati sostenuti per la sua acquisizione – produzione Il valore viene attribuito in modo oggettivo nel caso di acquisizione tramite uno scambio oppure stimato nel caso di produzione

4 Il funzionamento delle aziende I differenti fattori produttivi (input) –Lavoro –Capitale Fattori produttivi generici –Mezzi monetari che possono essere trasformati in qualsiasi elemento utile allo svolgimento dei processi aziendali Fattori produttivi specifici –Investimenti dei mezzi monetari in impianti, macchinari, merci, materie prime, attrezzature etc. vincolati allattività dellazienda alla quale contribuiscono mediante servizi

5 Il funzionamento delle aziende –I fattori produttivi specifici possono altresì essere classificati in Fattori produttivi a fecondità semplice –Fattori utilizzati solamente per un ciclo produttivo –Dopo la loro utilizzazione non sono più disponibili Fattori produttivi a fecondità ripetuta –Vengono utilizzati per più cicli produttivi –Dopo un ciclo produttivo si consuma solamente parte della loro utilità economica

6 Il funzionamento delle aziende Il reperimento delle risorse monetarie (fattori produttivi generici) –Il circuito dei finanziamenti attinti a titolo di capitale di proprietà –Il circuito dei finanziamenti attinti a titolo di capitale di terzi

7 Il funzionamento delle aziende –Il capitale proprio o di rischio Viene conferito allazienda senza alcun obbligo di restituzione Può essere conferito sotto forma di mezzi monetari oppure secondo beni utilizzabili dallazienda –In questo caso è difficile determinare il contributo Può essere conferito in momenti differenti; quando si manifestano le necessità delle aziende

8 Il funzionamento delle aziende Secondo la prospettiva dei soggetti che conferiscono il capitale –Si configura come un investimento nella prospettiva di una remunerazione futura (incerta) Quanto investono i soci nellattività dazienda (rischiosa) corrisponde al fabbisogno dellazienda –Spesso le aziende devono recuperare risorse secondo altre vie perché la disponibilità dei soci non corrisponde ai fabbisogni dellazienda

9 Il funzionamento delle aziende –Il circuito del capitale di proprietà Reddito derivante dalla gestione Mercato dei capitali Uscite di denaro Raccolta del capitale di proprietà Restituzione del capitale conferito Entrate di denaro

10 Il funzionamento delle aziende –Il capitale di prestito o di terzi Corrisponde ad una disponibilità temporanea di denaro, acquisito da soggetti terzi che dovrà essere restituito secondo modalità stabilite contrattualmente Lazienda sostiene degli oneri per la disponibilità temporanea del denaro (che non è di sua proprietà) Nel caso in cui non vengano restituiti ai finanziatori, questi ultimi possono anche richiedere il fallimento dellazienda

11 Il funzionamento delle aziende –Il circuito del capitale di terzi Oneri del prestito Mercato dei capitali Uscite di denaro Accensione dei debiti di finanziamento Estinzione dei debiti di finanziamento Entrate di denaro

12 Il funzionamento delle aziende –Concludendo: i mezzi monetari recuperati tramite il capitale proprio e di terzi vengono utilizzati per dotare lazienda delle risorse necessarie per tradurre in realtà lidea imprenditoriale

13 Il funzionamento delle aziende –Unazienda potrebbe avere a disposizione (in modo sistematico o casuale) mezzi monetari in eccedenza –Potrebbe decidere di impiegare queste risorse aggiuntive non per acquisire nuovi fattori produttivi ma per finanziare altre attività (gestione patrimoniale o accessoria) Il circuito dei finanziamenti concessi

14 Governo e gestione delle aziende La formazione dei valori Debiti e crediti di funzionamento –Sorgono nel momento in cui avviene lo scambio –Sostituiscono pro tempore le uscite e le entrate di denaro Non sono misurati da uscite ed entrate di denaro Rappresentano dilazioni nel regolamento monetario di qualsiasi tipo di operazione –Le entrate / uscite di denaro (variazioni monetarie) si manifestano alle scadenze definite con lincasso dei crediti ed il pagamento dei debiti Debiti e crediti di prestito

15 Governo e gestione delle aziende La formazione dei valori Denaro e valori assimilati Misurano: finanziamenti e produzione Entrate di denaroUscite di denaro + denaro- denaro + crediti- crediti - debiti+ debiti Vendita prodottiAcquisto fattori produttivi Restituzione finanziamenti di terziConcessione finanziamenti a terzi Ottenimento finanziamenti da terziRestituzione finanziamenti a terzi Raccolta capitale di proprietàRestituzione capitale di proprietà

16 Il funzionamento delle aziende –Il circuito della produzione Mercati dei fattori produttivi Mezzi monetari Vendita prodotti Acquisizione dei fattori Fattori produttivi specifici Processi produttivi Prodotti e servizi Mercati di sbocco Uscite di denaroEntrate di denaro


Scaricare ppt "Governo e gestione delle aziende Il funzionamento delle aziende."

Presentazioni simili


Annunci Google