La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Le sanzioni tributarie amministrative Università Carlo Cattaneo - Liuc anno accademico 2006/2007 anno accademico 2006/2007 corso di diritto tributario.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Le sanzioni tributarie amministrative Università Carlo Cattaneo - Liuc anno accademico 2006/2007 anno accademico 2006/2007 corso di diritto tributario."— Transcript della presentazione:

1 Le sanzioni tributarie amministrative Università Carlo Cattaneo - Liuc anno accademico 2006/2007 anno accademico 2006/2007 corso di diritto tributario prof. Giuseppe Zizzo lezione 14. 1

2 oggetto della lezione le sanzioni tributarie amministrative le sanzioni tributarie amministrative il principio di legalità il principio di legalità la responsabilità personale la responsabilità personale gli amministratori di società gli amministratori di società il concorso di violazioni e la continuazione il concorso di violazioni e la continuazione il ravvedimento operoso il ravvedimento operoso lirrogazione delle sanzioni lirrogazione delle sanzioni 2

3 le sanzioni tributarie amministrative le violazioni tributarie sono punite con sanzioni amministrative e sanzioni penali le violazioni tributarie sono punite con sanzioni amministrative e sanzioni penali se una stessa violazione è punita con una sanzione amministrativa ed una sanzione penale si applica una sola sanzione (di regola quella penale) in base al principio di specialità (art.19 d.lgs. 74/2000) se una stessa violazione è punita con una sanzione amministrativa ed una sanzione penale si applica una sola sanzione (di regola quella penale) in base al principio di specialità (art.19 d.lgs. 74/2000) 3

4 le sanzioni tributarie amministrative sono sanzioni amministrative la sanzione pecuniaria e le sanzioni accessorie (tra le quali linterdizione per non più di 6 mesi dalla carica di amministratore, sindaco o revisore di società di capitali, linterdizione per non più di 6 mesi dalla partecipazione a gare per appalti pubblici, linterdizione per non più di 6 mesi dallesercizio di attività di lavoro autonomo o dimpresa) (art.2, c.1, d.lgs. 472/1997) sono sanzioni amministrative la sanzione pecuniaria e le sanzioni accessorie (tra le quali linterdizione per non più di 6 mesi dalla carica di amministratore, sindaco o revisore di società di capitali, linterdizione per non più di 6 mesi dalla partecipazione a gare per appalti pubblici, linterdizione per non più di 6 mesi dallesercizio di attività di lavoro autonomo o dimpresa) (art.2, c.1, d.lgs. 472/1997) 4

5 le sanzioni tributarie amministrative la sanzione pecuniaria a seconda dei casi consiste in una somma: la sanzione pecuniaria a seconda dei casi consiste in una somma: determinata dallUfficio, tra un minimo ed un massimo indicati dalla legge, in base alla gravità della violazione, alla personalità dellagente e alle sue condizioni economiche e sociali; determinata dallUfficio, tra un minimo ed un massimo indicati dalla legge, in base alla gravità della violazione, alla personalità dellagente e alle sue condizioni economiche e sociali; pari allimposta cui riferisce, ad una sua frazione o ad un suo multiplo; pari allimposta cui riferisce, ad una sua frazione o ad un suo multiplo; fissa fissa 5

6 il principio di legalità nessuno può essere punito se non in base ad una legge entrata in vigore prima della commissione della violazione (art.3, c.1) nessuno può essere punito se non in base ad una legge entrata in vigore prima della commissione della violazione (art.3, c.1) nessuno può essere assoggettato a sanzione per un fatto che, secondo una legge posteriore, non costituisce violazione punibile (art.3, c.2) nessuno può essere assoggettato a sanzione per un fatto che, secondo una legge posteriore, non costituisce violazione punibile (art.3, c.2) se la legge posteriore stabilisce una sanzione di entità diversa si applica la legge più favorevole (art.3, c.3) se la legge posteriore stabilisce una sanzione di entità diversa si applica la legge più favorevole (art.3, c.3) 6

7 la responsabilità personale la sanzione si imputa alla persona fisica che ha commesso o concorso a commettere la violazione e non si trasmette agli eredi (artt.2, c.2, e 8). la sanzione si imputa alla persona fisica che ha commesso o concorso a commettere la violazione e non si trasmette agli eredi (artt.2, c.2, e 8). la violazione è punibile tanto se dolosa quanto se colposa (art.5, c.1) la violazione è punibile tanto se dolosa quanto se colposa (art.5, c.1) se commessa nellesercizio dellattività di consulenza tributaria si richiede il dolo o la colpa grave se commessa nellesercizio dellattività di consulenza tributaria si richiede il dolo o la colpa grave 7

8 la responsabilità personale la violazione non è punibile, tra laltro, quando è determinata da obiettive condizioni di incertezza sulla portata e sullambito di applicazione delle disposizioni alle quali si riferisce (art.6, c.2) la violazione non è punibile, tra laltro, quando è determinata da obiettive condizioni di incertezza sulla portata e sullambito di applicazione delle disposizioni alle quali si riferisce (art.6, c.2) 8

9 gli amministratori di società se lautore ha agito nellinteresse di una persona fisica, società, associazione o ente di cui è dipendente, rappresentante o amministratore: se lautore ha agito nellinteresse di una persona fisica, società, associazione o ente di cui è dipendente, rappresentante o amministratore: la persona fisica, società, associazione o ente sono obbligati in solido al pagamento di una somma pari alla sanzione irrogata, salvo il diritto di regresso (art.11, c.1); la persona fisica, società, associazione o ente sono obbligati in solido al pagamento di una somma pari alla sanzione irrogata, salvo il diritto di regresso (art.11, c.1); 9

10 gli amministratori di società nel caso di violazione commessa senza dolo o colpa grave la sanzione non può essere eseguita nei confronti dellautore, che non ha tratto diretto vantaggio dalla violazione, per un importo eccedente euro , ferma restando la responsabilità della persona fisica, società, associazione o ente per leventuale differenza (art.5, c.2) nel caso di violazione commessa senza dolo o colpa grave la sanzione non può essere eseguita nei confronti dellautore, che non ha tratto diretto vantaggio dalla violazione, per un importo eccedente euro , ferma restando la responsabilità della persona fisica, società, associazione o ente per leventuale differenza (art.5, c.2) 10

11 gli amministratori di società tuttavia, le sanzioni relative al rapporto fiscale proprio delle società o enti con personalità giuridica sono esclusivamente a carico della persona giuridica (art.7, d.l. 269/2003, conv. l. 326/2003) tuttavia, le sanzioni relative al rapporto fiscale proprio delle società o enti con personalità giuridica sono esclusivamente a carico della persona giuridica (art.7, d.l. 269/2003, conv. l. 326/2003) 11

12 il concorso di violazioni e la continuazione nel caso di pluralità di violazioni, a ciascuna violazione si applica di regola la relativa sanzione (cumulo materiale delle sanzioni) nel caso di pluralità di violazioni, a ciascuna violazione si applica di regola la relativa sanzione (cumulo materiale delle sanzioni) tuttavia, si applica la sanzione più grave aumentata da un quarto al doppio (cumulo giuridico), a chi: tuttavia, si applica la sanzione più grave aumentata da un quarto al doppio (cumulo giuridico), a chi: con una sola azione o omissione viola diverse disposizioni (art.12, c.1); con una sola azione o omissione viola diverse disposizioni (art.12, c.1); 12

13 il concorso di violazioni e la continuazione con più azioni o omissioni, commette diverse violazioni formali della stessa disposizione (art.12, c.1); con più azioni o omissioni, commette diverse violazioni formali della stessa disposizione (art.12, c.1); anche in tempi diversi, commette più violazioni che, nella loro progressione, tendono a pregiudicare la determinazione dellimponibile o la liquidazione dellimposta (art.12, c.2) anche in tempi diversi, commette più violazioni che, nella loro progressione, tendono a pregiudicare la determinazione dellimponibile o la liquidazione dellimposta (art.12, c.2) 13

14 il ravvedimento operoso la sanzione è ridotta (art.13), se la violazione non è stata contestata o non sono iniziati accessi, ispezioni, verifiche: la sanzione è ridotta (art.13), se la violazione non è stata contestata o non sono iniziati accessi, ispezioni, verifiche: ad un ottavo del minimo nei casi di mancato pagamento del tributo, se esso viene eseguito entro 30 gg. dalla scadenza del relativo termine; ad un ottavo del minimo nei casi di mancato pagamento del tributo, se esso viene eseguito entro 30 gg. dalla scadenza del relativo termine; ad un quinto del minimo, se la regolarizzazione degli errori o omissioni avviene entro il termine di presentazione della dichiarazione relativa allanno nel corso del quale è stata commessa la violazione; ad un quinto del minimo, se la regolarizzazione degli errori o omissioni avviene entro il termine di presentazione della dichiarazione relativa allanno nel corso del quale è stata commessa la violazione; ad un ottavo del minimo, se la dichiarazione viene presentata entro 90 gg. dalla scadenza del relativo termine ad un ottavo del minimo, se la dichiarazione viene presentata entro 90 gg. dalla scadenza del relativo termine 14

15 il ravvedimento operoso il pagamento della sanzione ridotta deve essere eseguito contestualmente alla regolarizzazione il pagamento della sanzione ridotta deve essere eseguito contestualmente alla regolarizzazione 15

16 lirrogazione delle sanzioni la sanzione è irrogata dallUfficio che è competente allaccertamento del tributo (art.16, c.1) la sanzione è irrogata dallUfficio che è competente allaccertamento del tributo (art.16, c.1) se la sanzione si collega ad una dichiarazione infedele o omessa può essere irrogata con lavviso di accertamento (art.17, c.1) se la sanzione si collega ad una dichiarazione infedele o omessa può essere irrogata con lavviso di accertamento (art.17, c.1) se la sanzione si collega ad un omesso o ritardato pagamento può essere irrogata con latto della riscossione (art.17, c.3) se la sanzione si collega ad un omesso o ritardato pagamento può essere irrogata con latto della riscossione (art.17, c.3) 16

17 lirrogazione delle sanzioni se la sanzione non si collega ad un tributo lUfficio deve notificare un atto di contestazione della violazione al trasgressore (art.16), che entro 60 gg.: se la sanzione non si collega ad un tributo lUfficio deve notificare un atto di contestazione della violazione al trasgressore (art.16), che entro 60 gg.: può definire la sanzione pagando un quarto di quella indicata nellatto; può definire la sanzione pagando un quarto di quella indicata nellatto; può impugnare latto; può impugnare latto; può presentare deduzioni difensive, caso in cui lUfficio ha un anno per emettere lavviso di irrogazione della sanzione può presentare deduzioni difensive, caso in cui lUfficio ha un anno per emettere lavviso di irrogazione della sanzione 17

18 lirrogazione delle sanzioni latto di contestazione o lavviso di irrogazione della sanzione (tanto se contestuale ad altro atto quanto se autonomo): latto di contestazione o lavviso di irrogazione della sanzione (tanto se contestuale ad altro atto quanto se autonomo): deve essere motivato (anche in ordine alle eventuali deduzioni difensive presentate dal trasgressore); deve essere motivato (anche in ordine alle eventuali deduzioni difensive presentate dal trasgressore); deve essere notificato, pena di decadenza, entro il 31/12 del quinto anno successivo a quello in cui è stata commessa la violazione o nel diverso termine previsto per laccertamento del tributo (art. 20, c.1) deve essere notificato, pena di decadenza, entro il 31/12 del quinto anno successivo a quello in cui è stata commessa la violazione o nel diverso termine previsto per laccertamento del tributo (art. 20, c.1) 18


Scaricare ppt "Le sanzioni tributarie amministrative Università Carlo Cattaneo - Liuc anno accademico 2006/2007 anno accademico 2006/2007 corso di diritto tributario."

Presentazioni simili


Annunci Google