La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

COME E' OGGI LA SILICON VALLEY 1 Luglio 2004 COME E OGGI LA SILICON VALLEY Luglio 2004.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "COME E' OGGI LA SILICON VALLEY 1 Luglio 2004 COME E OGGI LA SILICON VALLEY Luglio 2004."— Transcript della presentazione:

1 COME E' OGGI LA SILICON VALLEY 1 Luglio 2004 COME E OGGI LA SILICON VALLEY Luglio 2004

2 COME E' OGGI LA SILICON VALLEY2 Come era la Silicon Valley durante gli ultimi anni 90 La culla della tecnologia attirava geni, avventurieri, svitati da ogni parte del globo. Quelli bravi potevano guadagnare moltissimo e rapidamente. Ma non a 50 anni, meglio a 35, in tempo per vendere limpresa a qualche magnate e godersi il malloppo. Lalternativa era diventare miliardari o falliti.

3 Luglio 2004 COME E' OGGI LA SILICON VALLEY3 ENZO TORRESI 56 anni, nato a Catania, laureato in ingegnerie elettronica al Politecnico di Torino Impiegato all Olivetti dal 1969 come ricercatore Due brevetti: nel 1976 su un display a cristalli liquidi e nel 1977 su un metodo di stampa Creatore di Advanced Technology Center, Businessland, Netframe System, Power Computing, Accel Partners e altre. Fondazione nel 1999 di Eurofound, fondo di venture capital. E promotore di Band of Angels di Palo Alto, società che raggruppa i maggiori venture capitalist californiani.

4 Luglio 2004 COME E' OGGI LA SILICON VALLEY4 Per questi motivi siamo tornati alle regole che valevano negli anni 80: ora ci vogliono nuovamente dai cinque ai sette anni perché unazienda start-up possa approdare al collocamento in Borsa di conseguenza anche i tempi di ritorno dellinvestimento si sono dilatati molto rispetto alla anomala rapidità degli ultimi anni Novanta. Tutto si è raffreddato, si torna alla normalità. Idue canali più importanti di sbocco per le venture capital, ossia lacquisizione da parte di grandi imprese e la collocazione di matricole in borsa, sono ormai chiusi. I due canali più importanti di sbocco per le venture capital, ossia lacquisizione da parte di grandi imprese e la collocazione di matricole in borsa, sono ormai chiusi.

5 Luglio 2004 COME E' OGGI LA SILICON VALLEY5 Ci sono però effetti positivi… La logica con cui negli anni 80 è nata la Silicon Valley e la ragione più importante del suo successo è che il venture capital di allora offriva profitti potenzialmente enormi, ma con unassunzione di rischio molto più elevata rispetto ad altri tipi di investimento. Al contrario, durante leuforia di fine millennio, il venture capital diventava un giro speculativo, in cui si passava allincasso dopo poco tempo, allinterno di un circolo vizioso che ha portato alla crisi.

6 Luglio 2004 COME E' OGGI LA SILICON VALLEY6 Un problema concreto per il venture capital di oggi è rappresentato dallaccumulo di capitale nei maxifondi, operato dai grandi nomi del venture capital poco prima che il Nasdaq iniziasse a bucare la bolla della New Economy nel marzo Lo squilibrio esiste, la liquidità è enorme rispetto alle opportunità di investimento attuali, pertanto cè la possibilità che si crei una nuova bolla speculativa, per esempio nelle biotecnologie e nellingegneria genetica, settori in cui è concentrato linteresse delle venture capital. Non cè il rischio che il capitale accumulato venga utilizzato per ricreare lincentivo a investire alimentando una nuova bolla speculativa?

7 Luglio 2004 COME E' OGGI LA SILICON VALLEY7 Malgrado questo pericolo i settori ad alta rischiosità come quelli che si servono di alta tecnologia dipendono per intero dallomologazione dellautorità pubblica da cui dipende la vita o la morte di unimpresa. Infatti dopo l11 settembre 2001, linteresse maggiore è puntato sulle tecnologie antiterrorismo e sulla sicurezza (tecnologie di riconoscimento facciale, ecc) Alcune imprese che forniscono tecnologie per la difesa hanno visto il loro valore triplicare dopo lattentato alle Twin Towers, anche se questo aumento non è niente se paragonato alle crescite del 2000.

8 Luglio 2004 COME E' OGGI LA SILICON VALLEY8 abbiamo ricevuto tante lezioni negative e tutti siamo diventati più cauti. Siamo nel dopo-bolla ma anche nel dopo-Enron in un clima in cui si mettono in discussione perfino i bilanci di Cisco, figurarsi quelli di una piccola start-up. Da queste lezioni negative si possono estrapolare aspetti utili: Quando arriva la recessione la manodopera qualificata diventa più stabile, mentre prima cera un turnover frenetico. Oggi tutti vengono a lavorare prima, escono più tardi, sono più fedeli allazienda. Anche i più grandi guru del venture capital sono ora occupati a gestire le star-up già avviate.

9 Luglio 2004 COME E' OGGI LA SILICON VALLEY9 PESSIMISTI RIFKIN, 1995 FINE DELLA NEW ECONOMY FINE DEL LAVORO OTTIMISTI NUOVE TECNOLOGIE ECOSISTEMAUNIVERSITA-INDUSTRIA ISTITUZIONI AZIENDALI DI RICERCA ?? IN ITALIA LItalia è immune da questa crisi, ma non perché siamo più bravi a schivarla, bensì perchè non siamo in grado di avere questo tipo di problemi; il nostro terziario avanzato non ha appeal e il sistema aziendale è caratterizzato da una forte polverizzazione.

10 Luglio 2004 COME E' OGGI LA SILICON VALLEY10 Bibliografia Il siciliano che vuole riportare la Silicon Valley coi piedi per terra – Affare&FinanzaLa Repubblica – 4 marzo 2002 Il siciliano che vuole riportare la Silicon Valley coi piedi per terra – Affare&Finanza La Repubblica – 4 marzo 2002 Down in the valley – Financial Times – 2 giugno 2002


Scaricare ppt "COME E' OGGI LA SILICON VALLEY 1 Luglio 2004 COME E OGGI LA SILICON VALLEY Luglio 2004."

Presentazioni simili


Annunci Google