La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La valutazione di sistema nella scuola dellautonomia Itinerari di riflessione sul Progetto FARO e sul nuovo sistema di valutazione nella/della scuola Sebastiano.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "La valutazione di sistema nella scuola dellautonomia Itinerari di riflessione sul Progetto FARO e sul nuovo sistema di valutazione nella/della scuola Sebastiano."— Transcript della presentazione:

1 La valutazione di sistema nella scuola dellautonomia Itinerari di riflessione sul Progetto FARO e sul nuovo sistema di valutazione nella/della scuola Sebastiano Pulvirenti Caltanissetta, 20 maggio 2004 Convegno dei dirigenti delle scuole della rete F.A.R.O.

2 Sebastiano Pulvirenti Il faro ovvero come risolvere contraddizioni apparenti tratto da S.R. Coney I sette pilastri del successo, Bompiani Due navi da guerra erano state per parecchi giorni al largo con tempo di burrasca per le manovre. Io prestavo servizio sulla nave di comando e al cader della notte ero di guardia sul ponte. La visibilità era scarsa per la nebbia e così il capitano rimase sul ponte sorvegliando le diverse attività dellequipaggio.

3 Sebastiano Pulvirenti Poco dopo limbrunire, luomo di vedetta sul ponte annunciò: Luce a tribordo! E ferma o si allontana? gridò il capitano. E ferma, capitano rispose la vedetta. Questo significava che eravamo su una pericolosa rotta di collisione con quella nave. Allora il capitano ordinò al segnalatore: Segnala a quella nave: siamo in rotta di collisione, vi consiglio di correggere la rotta di 20 gradi.

4 Sebastiano Pulvirenti Giunse di rimando questa segnalazione: E consigliabile che siate voi a correggere la rotta di 20 gradi! Il capitano disse: Trasmetti: io sono un capitano, correggete la rotta di 20 gradi! Io sono un marinaio di seconda classe fu la risposta. Fareste meglio a correggere la rotta di 20 gradi

5 Sebastiano Pulvirenti Adesso il capitano era furente. Trasmetti – abbaiò – sono una nave da guerra: correggete la rotta di 20 gradi

6 Sebastiano Pulvirenti Rispose la luce lampeggiante: Io sono un faro! Cambiammo rotta …

7 Sebastiano Pulvirenti Le riforme della scuola: quali domande? Alcuni spunti per una lettura ragionata: Livelli essenziali da assicurare da parte di tutte le scuole della Repubblica Libertà dinsegnamento Progettualità organizzativa e didattica Responsabilità pedagogica e sistemi di valutazione

8 Sebastiano Pulvirenti Il nuovo sistema di valutazione Orientamento allAutonomia Ampliamento della mission della scuola Efficacia formativa, di economicità e di efficienza Passaggio culturale: dalla verifica delloutput al monitoraggio dei processi e della qualità

9 Sebastiano Pulvirenti La valutazione Incantesimo o metodologia? Il termine valutazione è carico di un tale fardello di significati che si ha limpressione di avere a che fare più con un incantesimo che con una metodologia (Ray Pawson e Nick Tilley, Realistic Evaluation, 1997

10 Sebastiano Pulvirenti Formazione sulla riforma confrontare Rendicontare razionalizzare processi/risorse razionalizzare processi/risorse La valutazione non è un processo fine a se stesso, ma uno strumento per … 16 conoscere fare scelte Promuovere partecipazione Promuovere partecipazione Migliorare la qualità

11 Sebastiano Pulvirenti Formazione sulla riforma Ordini professionali Aziende Enti territoriali Partner dei processi valutativi 16 Non docenti Famiglie Docenti Università Studenti Coinvolgimento dei partner

12 Sebastiano Pulvirenti Formazione sulla riforma Sistema di raccolta ed elaborazione delle informazioni Sistema di raccolta ed elaborazione delle informazioni Valutazione ed orientamento Valutazione ed orientamento Progetti di miglioramento (qualità) Progetti di miglioramento (qualità) Valutare è un processo continuo 16 Consapevolezza di dati/problemi Consapevolezza di dati/problemi Progettare la valutazione

13 Sebastiano Pulvirenti Il quadro di riferimento Processi valutativi SI.VA.DI.S. (Valutazione del dirigente scolastico) Valutazione degli apprendimenti e del comportamento degli alunni (docenti) Valutazione delle conoscenze e delle abilità degli alunni (I.N.VAL.S.I.) Certificazione delle competenze degli studenti (docenti) Valutazione della qualità dellofferta formativa (I.N.VAL.S.I.)

14 Sebastiano Pulvirenti a)La valutazione periodica e annuale degli apprendimenti e del comportamento degli studenti e la certificazione delle competenze da essi acquisite, sono affidate ai docenti … a)… lI.N.VAL.S.I. effettua verifiche periodiche e sistematiche sulle conoscenze e abilità degli studenti e sulla qualità complessiva dellofferta formativa … Dalla legge 28 marzo 2003, n. 53 (Riforma) Art. 3 Comma 1 (Valutazione degli apprendimenti e della qualità del sistema educativo di istruzione e di formazione)

15 Sebastiano Pulvirenti Responsabili della valutazione Docenti I.N.VAL.S.I.

16 Sebastiano Pulvirenti I.N.VAL.S.I. SCUOLA (anche in rete) docenti Sistema di valutazione

17 Sebastiano Pulvirenti SI.VA.DI.S. Il sistema di valutazione dei dirigenti scolastici

18 Sebastiano Pulvirenti Risorsa per lo sviluppo del ruolo del D.S. Modello sperimentale Miglioramento delle Istituzioni scolastiche SI.VA.DI.S.

19 Sebastiano Pulvirenti Le finalità Valorizzare non solo i risultati ma anche i processi di miglioramento Favorire una logica di autovalutazione dei risultati del D.S.

20 Sebastiano Pulvirenti Oggetto della valutazione Risultati conseguiti in base a obiettivi condivisi istituzionali progettuali di sviluppo

21 Sebastiano Pulvirenti Le azioni del dirigente Obiettivi tipici della funzione Progetti di miglioramento Azioni di qualificazione

22 Sebastiano Pulvirenti LE AREE DI ATTIVITA 1 Direzione e coordinamento dellattività formativa, organizzativa e amministrativa 2 Relazioni interne ed esterne. Collaborazione con le risorse culturali, prof.li, sociali ed economiche del territorio 3 Ricerca, sperimentazione e sviluppo, ampliamento dellofferta formativa 4 Valorizzazione delle risorse umane 5 Gestione risorse finanziarie e strumentali e controllo Di gestione

23 Sebastiano Pulvirenti I livelli standard di risultato DM Standard da migliorare (Mancato raggiungimento della maggior parte degli obiettivi di area) A Standard di apprezzamento (Sostanziale raggiungimento degli obiettivi di miglioramento relativi allarea) E Standard di eccellenza ( Prestazione al di sopra di ogni aspettativa con conseguimento di tutti gli obiettivi dellarea)

24 Sebastiano Pulvirenti CONTINUITA - INNOVAZIONE Valutazione di sistema Modello CIPP Progetto organizzativo Rapporto di scuola Interpretazione del rapporto di scuola Individuazione dei progetti di miglioramento Inserimento dei risultati valutativi INVALSI (Area Prodotti) Inserimento dei risultati valutativi INVALSI sulla qualità dellofferta formativa Integrazione della valutazione INVALSI Inserimento dei progetti e delle azioni di qualificazione (SI.VA.DI.S.) Individuare partner Prospettive di sviluppo del progetto F.A.R.O.

25 Sebastiano Pulvirenti I racconti I racconti (o, se volete, le relazioni) sono come esseri viventi. Li invitate a vivere con voi. Vi insegnano ciò che sanno, in cambio della vostra ospitalità. Quando sono pronti ad andarsene, ve lo fanno sapere. Allora voi li passerete a qualcun altro … Un cantastorie Cree


Scaricare ppt "La valutazione di sistema nella scuola dellautonomia Itinerari di riflessione sul Progetto FARO e sul nuovo sistema di valutazione nella/della scuola Sebastiano."

Presentazioni simili


Annunci Google