La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Pescara – ottobre 2012 IMPRESA FORMATIVA SIMULATA Progetto speciale Simulazione di Impresa PO FSE Abruzzo 2007/2013 – Piano operativo 2007/2008 – Asse.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Pescara – ottobre 2012 IMPRESA FORMATIVA SIMULATA Progetto speciale Simulazione di Impresa PO FSE Abruzzo 2007/2013 – Piano operativo 2007/2008 – Asse."— Transcript della presentazione:

1 Pescara – ottobre 2012 IMPRESA FORMATIVA SIMULATA Progetto speciale Simulazione di Impresa PO FSE Abruzzo 2007/2013 – Piano operativo 2007/2008 – Asse 4 – Ob. spec. 4.h) UNA MODALITA DI ATTUAZIONE DELLALTERNANZA SCUOLA LAVORO

2 DOVE SI OPERA Agenzia Delle Entrate gestito dal simucenter Abruzzo: non utilizzare il collegamento ad Ase in piattaforma indirizzo a cui inviare tutte le comunicazioni ed in particolare: il modello di inizio attività per attribuzione Partita Iva: istruzioniistruzioni, codici Ateco, modellocodici Atecomodello Pescara – ottobre 2012

3 Il mondo ifsnetwork IFSNETWORK è un ambiente virtuale online, accessibile allindirizzo che permette di simulare il processo delle attività di una impresa.www.ifsnetwork.it Segue lintero ciclo di vita di una IFS dalla registrazione del progetto fino alla chiusura. Consente ai docenti referenti di programmare e monitorare le attività didattiche connesse alla simulazione di impresa Pescara – ottobre 2012

4 Adempimenti Nuova IFS ATTIVITA' SENSIBILIZZAZIONE Analisi del territorio: Esempio esempio analisi del territorio.docesempio analisi del territorio.doc COSTITUZIONE APERTURA C/C APERTURA NEGOZIO ELETTRONICO TRANSAZIONI SPAZIO WEB GESTIONE UTENZE SCADENZE FISCALI Pescara – ottobre 2012

5 COME SI OPERA Registra il progetto, fase di adesione, inserendo i seguenti dati: Docente referente: cognome, nome, indirizzo mail. NB: se il docente non risulta in elenco procedere prima allinserimento dei dati nellarea Docenti Referenti dei progetti Tipologia del percorso prescelto Anno inizio attività Classi e numero studenti coinvolti Modalità di finanziamento Data di delibera progetto N° protocollo delibera Accetta il protocollo IFS Attende validazione del SimuCenter regionale Invia login e password di accesso alla piattaforma al Docente Referente Il Dirigente Scolastico Pescara – ottobre 2012

6 COME SI OPERA Gestisce le anagrafiche dellimpresa e dei partecipanti Configura il simulatore Pubblica i documenti per la funzione Stato Supporta la classe nella fase di inizio attività Assegna i corsisti allarea aziendale: Area Acquisti Area Commerciale Area Amministrazione e Contabilità Logistica Gestisce le imprese virtuali Gestisce le utenze Gestisce le news Il Docente Referente Pescara – ottobre 2012

7 COME SI OPERA Predispongono la documentazione richiesta Richiedono lattivazione del c/c ordinario alla banca che comporta lo svincolo del capitale se precedentemente effettuato Svolgono le attività previste dalle diverse aree aziendali coadiuvati dal tutor aziendale e dai docenti Tengono aggiornato il diario di bordo Gli Studenti Pescara – ottobre 2012

8 IMPRESA FORMATIVA SIMULATA Grazie per lattenzione Pescara – ottobre 2012


Scaricare ppt "Pescara – ottobre 2012 IMPRESA FORMATIVA SIMULATA Progetto speciale Simulazione di Impresa PO FSE Abruzzo 2007/2013 – Piano operativo 2007/2008 – Asse."

Presentazioni simili


Annunci Google