La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Istruzioni in materia di inventario relative alle fusioni di scuole I registri inventariali delle istituzioni scolastiche fuse debbono risultare chiusi.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Istruzioni in materia di inventario relative alle fusioni di scuole I registri inventariali delle istituzioni scolastiche fuse debbono risultare chiusi."— Transcript della presentazione:

1 Istruzioni in materia di inventario relative alle fusioni di scuole I registri inventariali delle istituzioni scolastiche fuse debbono risultare chiusi alla data del 31/8/2009. La istituzione scolastica neo-costituita, sorta per effetto della fusione, deve impiantare un nuovo registro inventariale delle variazioni a partire dall'1/09, per i beni introdotti dopo tale data.

2 Istruzioni in materia di inventario relative alle fusioni di scuole I criteri da osservare sono i seguenti: 1)i precedenti inventari chiusi al 31/08 (chiusura anno scolastico) delle scuole "fuse" costituiscono l'inventario di partenza della nuova scuola; 2)la numerazione dei beni a partire dall'1/09, avrà inizio col numero immediatamente successivo a quello risultante dalla somma delle numerazioni prima utilizzate dalle precedenti scuole; 3)per la numerazione dei beni già appartenenti alle scuole "fuse" ed affluiti alla nuova istituzione scolastica, sarà mantenuta la numerazione dei beni di una di esse; i beni dell'altra o delle altre prenderanno nuovi numeri la cui progressione partirà dalla numerazione mantenuta dalla prima scuola. Naturalmente sul vecchio inventario saranno indicati di fianco ai vecchi i nuovi numeri.

3 Istruzioni in materia di inventario relative alle fusioni di scuole Qualora la istituzione scolastica sorta per effetto della fusione, nell'eseguire la ricognizione dei beni delle scuole "fuse", avesse nel frattempo impiantato un nuovo registro inventariale, con nuova numerazione di tutti i beni pervenuti dalla scuole "fuse" registrati negli inventari di provenienza, il procedimento sarà considerato regolare.

4 Istruzioni in materia di inventario relative alle fusioni di scuole Nel caso in cui le scuole avessero avuto in corso, alla data di fusione, pratiche per discarichi inventariali per cui i beni figurano ancora sugli inventari delle scuole stesse al 31/08, la nuova scuola assumerà ugualmente in carico tali beni, salvo a discaricarli contabilmente con provvedimento del Dirigente scolastico. Il passaggio di gestione avviene mediante ricognizione generale dei beni in contraddittorio tra il consegnatario uscente ed il consegnatario subentrante, con le modalità previste dalla normativa vigente.

5 Istruzioni in materia di inventario relative alle fusioni di scuole Esso deve essere ufficializzato mediante la compilazione di un apposito verbale dal quale risulti che: è stata effettuata la ricognizione dei beni mobili dell'istituzione scolastica; le risultanze contabili concordino con i dati delle scritture inventariali; il registro dei materiali di facile consumo è tenuto regolarmente; i consegnatari interessati dichiarino, rispettivamente, di consegnare e di accettare in consegna i beni mobili descritti nei registri.


Scaricare ppt "Istruzioni in materia di inventario relative alle fusioni di scuole I registri inventariali delle istituzioni scolastiche fuse debbono risultare chiusi."

Presentazioni simili


Annunci Google