La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1 www.gruppodeagostini.it De Agostini Presentazione del Gruppo 5 Maggio 2011 Università Carlo Cattaneo – LIUC.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1 www.gruppodeagostini.it De Agostini Presentazione del Gruppo 5 Maggio 2011 Università Carlo Cattaneo – LIUC."— Transcript della presentazione:

1 1 De Agostini Presentazione del Gruppo 5 Maggio 2011 Università Carlo Cattaneo – LIUC

2 2 La storia De Agostini: continua evoluzione Struttura di Gruppo e corporate governance Analisi dei Settori Dati finanziari Gruppo De Agostini

3 3 La storia De Agostini – i primi 100 anni Nel 1901 Giovanni De Agostini fonda lIstituto Geografico De Agostini, che opera principalmente nel settore cartografico (mappe, atlanti, ecc.). Nel 1908 lIstituto sposta la propria sede da Roma a Novara e nel 1919 la famiglia Boroli assume la proprietà dellazienda. Nel 1959 De Agostini lancia la prima edizione dellenciclopedia a fascicoli Il Milione. Lopera diventa il più grande ed approfondito atlante geografico dellepoca, organizzato per continenti e Paesi. Il Milione pone anche le basi per la crescita dimensionale e lo sviluppo internazionale dellazienda. De Agostini diventa quindi prima il leader italiano e poi internazionale nel settore collezionabili ed uno dei principali player mondiali nel settore del Direct Marketing, attraverso la crescita organica e per linee esterne. Nel 1997, Marco Drago assume la guida del Gruppo De Agostini. Nello stesso anno De Agostini, insieme ad altri partner, investe in SEAT Pagine Gialle. Dopo tre anni rivende la sua quota realizzando un utile significativo, che viene reinvestito in un grande progetto di diversificazione settoriale del Gruppo. La struttura viene modificata e De Agostini S.p.A. diventa la holding del Gruppo Nel 2001 De Agostini celebra i suoi primi 100 anni.

4 4 La storia De Agostini – dal 2002 al 2007 Nel 2002 il Gruppo acquista la maggioranza del capitale di Lottomatica, società leader italiana nel settore Giochi e Servizi, detentrice della concessione per il gioco del Lotto. Nello stesso anno, vengono acquisite UTET, uno dei marchi più prestigiosi nelleditoria italiana, e Mikado, società italiana operante nella distribuzione e produzione cinematografica. Nel 2003 il Gruppo acquista, in joint venture con il partner spagnolo Planeta, una quota di controllo in Antena 3, una delle principali reti radio radio-televisive in Spagna. Nello stesso anno De Agostini acquista il 100% di Toro Assicurazioni – una delle principali compagnie assicurative italiane, costituita nel 1833 – poi quotata in Borsa nel Nel 2006, Lottomatica aquista il 100% di GTech Holdings Corporation, socierà del settore giochi e servizi quotata alla Borsa di New York, con una estesa presenza internazionale ed un portafoglio di clienti, tecnologie, servizi e contenuti estremamente diversificato. E la più grande operazione di acquisizione di un target in USA da parte di una società italiana. Inoltre, De Agostini conclude la cessione della propria quota di controllo in Toro ad Assicurazioni Generali. NellOttobre 2006, per mantenere una esposizione al settore assicurativo, De Agostini acquista una quota di minoranza in Assicurazioni Generali (attualmente pari a circa il 2,5%). Alla fine del 2006, le famiglie Boroli e Drago pongono in essere unulteriore modifica della struttura del gruppo, attraverso la creazione di una S.a.p.a. interamente posseduta dai membri delle due famiglie. La nuova struttura consente al Gruppo di beneficiare di una governance stabile ed efficace. Nel 2007 De Agostini acquista il 51,5% di CDB Web Tech (fondo di venture capital quotato), ora DeA Capital, facendone la nuova Sub-holding per gli investimenti alternativi. DeA Capital porta a termine un aumento di capitale da 585 milioni di Euro, per finanziare il piano di investimenti da 1,1 miliardi.

5 5 La storia De Agostini - dal 2008 al 2011 Giochi & Servizi Nel 2008 Lottomatica Group, attraverso GTech, acquista Atronic, leader negli Usa nelle gaming machines Il gruppo sviluppa il settore del gaming online attraverso acquisizioni. Nel settore delle piattaforme per i new media viene lanciato il brand G2. A fine 2009 viene lanciato un aumento di capitale di 350 milioni di euro per finanziare il rinnovo del Gratta&Vinci e investimenti nelle video-lotterie A maggio 2010 Lottomatica si aggiudica per altri 9 anni la concessione in esclusiva del Gratta&Vinci in Italia. A luglio viene lanciata la prima rete italiana di videolotteries. Media & Communication A partire dal 2007 il Gruppo inizia a svilupparsi nel settore dei contenuti per i media attraverso: lacquisizione di Magnolia, uno dei principali produttori di format tv in Italia lacquisizione di Marathon Group, numero 2 in Francia nella produzione di contenuti tv lacquisizione di Zodiak TV, produttore svedese di contenuti tv attivo in Europa del Nord e dellEst il lancio di Zodiak Media Group, società capofila del settore di produzione e distribuzione di contenuti per la tv e i nuovi media lacquisizione di RDF, uno dei più grandi produttori di contenuti nel Regno Unito Investimenti finanziari DeA Capital implementa il piano di investimenti attraverso le acquisizioni: del 43% di Santé S.A., azionista di controllo di Générale de Santé, leader nella sanità privata in Francia del 17% di Migros Turk, il maggiore food retailer in Turchia di IDeA Alternative Investments (alternative asset management) di First Atlantic, uno dei leader nellasset management immobiliare in Italia, che ha recentemente siglato un accordo per fondersi con Fimit SGR e diventare il leader italiano del settore Nei tre anni successivi il Gruppo De Agostini si è focalizzato sulla riorganizzazione delle attività editoriali e sullo sviluppo degli altri principali settori:

6 6 La storia De Agostini: continua evoluzione Struttura di Gruppo e corporate governance Analisi dei Settori Dati finanziari Gruppo De Agostini

7 7 Il Gruppo De Agostini in sintesi De Agostini è unimpresa a capitale familiare, attiva in 4 settori e in 66 Paesi nel mondo con ricavi 2010 pari a oltre 4 miliardi. Famiglie DragoFamiglie Boroli Editoriale Media&Communication Giochi e servizi Finanza ~2.4% Generali Assicuraz. Lottomatica (59,7%) GTECH (100%) DeA Capital (58,3%) IDeA Alternative Investments DeAgostiniCultura First Atlantic Real Estate (70%) ZodiakMedia Group (~72%) Antena3(22,3%) DeAgostiniDirect Marketing DeAgostiniPartworks

8 Corporate governance 8 gestione operativa indipendente Identificazione di opportunità di crescita attraverso nuove combinazioni prodotto/mercato o con lM&A Forte enfasi al ruolo delle partecipate, responsabili di Corporate governance nel Gruppo costantemente basata su: guida e coordinamento delle partecipate esercitato attraverso i propri rappresentanti nei comitati esecutivi e nei consigli di amministrazione Ruolo della holding DeA SpA creazione di valore in un orizzonte di medio/lungo termine esposizione ad un portafoglio diversificato di attività, con forte presenza internazionale Struttura finanziaria ottimizzata a livello di società operative Il CdA ed il Comitato Esecutivo di DeA fissano le linee guida per lo sviluppo strategico del gruppo:

9 Marco Drago (°) Marco Boroli (*) Pietro Boroli (*) Roberto Drago (*) Lorenzo Pellicioli (*) Lino Benassi (*) Andrea Boroli Chiara Boroli Paolo Boroli Giorgio Drago Carlo Ferrari Ardicini Paolo Tacchini Alberto Toffoletto De Agostini S.p.A. – CdA Presidente Vice Presidente Esecutivo Vice Presidente Amministratore Delegato Direttore Generale: Paolo Ceretti Consiglio di Amministrazione 9 (°) Presidente del Comitato Esecutivo (*) Membro del Comitato Esecutivo

10 La storia De Agostini: continua evoluzione Struttura di Gruppo e corporate governance Analisi dei Settori Dati finanziari Gruppo De Agostini

11 11 I 4 settori strategici del gruppo De Agostini Lotterie Lotterie istantanee Scommesse sportive Scommesse e giochi on-line Sistemi di pagamento Sistemi e soluzioni per il gaming Partworks Direct Marketing Cultura Produzione e distribuzione di contenuti TV/media TV Broadcasting Investimenti in Private equity Alternative asset management

12 12 Editoria – Business Overview BUSINESS OVERVIEW De Agostini Editore controlla le attività editoriali del Gruppo, presenti in 30 paesi, con pubblicazioni in 13 lingue, ed organizzate nelle seguenti aree di business: Partworks, Direct Marketing, Cultura, Digital De Agostini. Partworks: comprende la creazione, produzione e marketing di una serie di pubblicazioni (guide, corsi, collezioni, video) settimanali o bi-settimanali, veicolate attraverso il canale edicole. Direct Marketing: ha le stesse caratteristiche di prodotto e frequenza del Collezionabile, ma usa prevalentemente il target marketing e le tecniche di vendita per corrispondenza. Cultura: lofferta spazia dalle opere enciclopediche (Utet), ai dizionari, alle prestigiose opere letterarie, vendute attraverso una rete dedicata di agenti; testi scolastici per tutti i livelli dalla scuola primaria alla secondaria superiore; libri illustrati, guide turistiche, atlanti e mappe. KEY FINANCIALS Partworks Direct Marketing Cultura mln Ricavi EBITDA EBIT1-231 Posizione Fin. Netta

13 13 Media & Communication – Business Overview BUSINESS OVERVIEW KEY FINANCIALS Produzione e distribuzione di contenuti TV TV Broadcasting Il settore comprende le attività del Gruppo in due aree: produzione e distribuzione di contenuti per la televisione, i nuovi media e il cinema e broadcasting. Zodiak Media Group è una società leader, tra le più innovative e creative al mondo, nella produzione e distribuzione di contenuti per la televisione e i nuovi media. Formata da più di venti società internazionali di successo, Zodiak poggia su unampia gamma di prodotti, una consolidata relazione con i broadcaster locali, laboratori creativi sempre alla ricerca di nuove idee da produrre, una sviluppata capacità di realizzare contenuti per i nuovi media e le nuove piattaforme. Attraverso le controllate è attiva in Regno Unito, Francia, Italia, Spagna, Germania, Svezia, Danimarca, Norvegia, Finlandia, Belgio, Paesi Bassi, Grecia, Polonia, Ucraina, Russia, Bielorussia, India, USA. Antena 3 de Televisión, emittente radio-televisiva nazionale spagnola quotata alla Borsa di Madrid, della quale è detenuta una quota in partnership con il socio spagnolo Planeta Corporation, è co-leader del mercato televisivo Spagnolo ed è inoltre presente nel settore radiofonico (Onda Cero, Europa FM) e in quello dellorganizzazione di grandi eventi (Unipublic). mln Ricavi EBITDA EBIT Posizione Fin. Netta

14 14 Media & Communication – Produzione di contenuti Progetto realizzato attraverso lacquisizione di leader sui mercati locali, quali Magnolia, Marathon, Zodiak TV, RDF. Fase 2: raggiungere una più completa integrazione, mantenendo al tempo stesso la presenza ed autonomia locale ZMG vanta un catalogo conoltre 10,000 ore di contenuti di tutti i generi: Factual, Entertainment, Reality, Game-show, Lifestyle, Documentari, Talk-show, Sceneggiati, Animazione, Commedia, Bambini e Film. Includendo RDF, ZMG ha realizzato un fatturato di circa 500 mln nel 2010* * Pro forma Forte presenza in Europa, espansione verso US e mercati emergenti

15 15 BUSINESS DESCRIPTION Giochi & Servizi – Lottomatica Group Business Overview KEY FINANCIALS Lottomatica Group è una società leader nel mercato dei giochi e servizi correlati ed è quotata alla Borsa di Milano. De Agostini S.p.A. controlla Lottomatica con una quota di maggioranza assoluta (ca. 60%). Dal 1993 Lottomatica è il concessionario unico del gioco del Lotto in Italia e delle lotterie istantanee e differite (Gratta e Vinci). La società ha costituito una rete capillare di distribuzione on-line, con circa terminali in punti vendita in tutta Italia, offrendo anche servizi per gli operatori commerciali e servizi di pagamento. Con lacquisizione di GTech nel 2006, Lottomatica diventa il più grande player mondiale nel settore lotteries, gaming e servizi. GTech, basata in USA, è uno dei principali fornitori mondiali di soluzioni tecnologiche nel gaming,incluso lon- line. E attiva in 51 Paesi. Crescita responsabile. Lottomatica promuove una crescita responsabile del gioco, condanna le abitudini irresponsabili ed i comportamenti compulsivi. La Società ha ottenuto la massima certificazione internazionale di conformità agli standard di gioco responsabile. Il titolo è incluso nellindice FTSE4GOOD. mln Ricavi EBITDA EBIT Posizione Fin. Netta Lottomatica Group opera in oltre 50 Paesi e in tutti i continenti; ha oltre 7,600 dipendenti nel mondo

16 16 Levoluzione di Lottomatica: da locale a globale Aug-06 GTECH acquisition Mar-09 NY contract award Jun-04 Italian S&W concession award Mar-07 Italian Sports Betting concession award Dec-08 Interactive gaming license in Italy Oct-09 Spain/ONCE contract award Sept-10 Illinois Lottery private manager award Leader modiale nelle Lotterie #1 in Italia nei giochi Consolidated Revenues (m) Aug-08 UK/Camelot contract award Jul-04 Italian AWP concession award Jul-10 First Italian VLT network deployment Jul-10 Italian S&W concession renewal Concessionario del Lotto in Italia ,661 2,059 2,177 2,

17 17 Veicolo di investimento quotato alla Borsa di Milano (ticker DEA) con un portafoglio investimenti di 800 milioni di, attraverso il quale il Gruppo De Agostini fa investimenti in private equity e gestisce la sua presenza nel settore dellalternative asset management. Principali asset in portafoglio: 43% di Santè S.A., azionista di controllo di Générale de Santé; 17% di un consorzio guidato da BC Partners, che ha acquisito la maggioranza di Migros (leader turco del food retail); IDeA Alternative Investments (vedi sotto); 41% di Sigla (società italiana attiva nel settore del credito al consumo); investimento nei fondi PE gestiti da IDeA Alternative Investments. IDeA Alternative Investments opera nel settore dellalternative asset management. DeA Capital detiene il controllo di IDeA, che le dà unesposizione strategica in un settore profittevole e ancora poco sviluppato in Italia, come lalternative asset management. Assets in gestione oltre 1.4 miliardi a fine First Atlantic Real Estate è il braccio operativo di DeA Capital nel Real estate asset management, con circa 3.0 mld in gestione. Il suo punto di forza è il modello di business integrato che include property management, facility management e attività di agency, che danno un contributo significativo al conto economico di FARE, oltre alla gestione dei fondi. Nel gennaio 2011, FARE ha concluso un accordo con Fimit SGR per creare il più grande gestore di fondi immobiliari italiano, con oltre 8 mld in gestione. Investimenti Finanziari – Overview 4 DEA CAPITAL- BUSINESS DESCRIPTION

18 18 Real Estate AM: la fusione FARE-Fimit crea il leader italiano Loperazione che dovrà essere completata con latto di fusione nellestate 2001, avvia il consolidamento nel settore della gestione di fondi immobiliari in Italia, creando il leader in Italia con circa 8,4 miliardi di asset in gestione. DeA Capital controllerà indirettamente il 61,3% del nuovo operatore La fusione tra il #2 e il #5 in Italia rafforza la loro posizione sul mercato domestico oltre alla loro relazione con i principali investitori istituzionali italiani e con il sistema bancario Si apre lopportunità di sfruttare economie di scala e sinergie di costo nella gestione immobiliare Gli altri azionisti di IDeA Fimit (alcuni tra i maggiori enti previdenziali) svolgeranno un ruolo strategico nello sviluppo di nuove iniziative sul mercato Italiano Avendo raggiunto la massa critica, IDeA FIMIT portà gradualmente espandersi verso altri mercati (Europa, US), sia offrendo prodotti Italiani sia diversificando la geografia del proprio portafoglio investimenti > 8 mld AuM # 1 in Italia 19 fondi 23% mkt share fees mln IDeA FIMIT Sgr

19 Nel Dicembre 2006 De Agostini ha acquistato una quota del 2% di Assicurazioni Generali, uno dei principali gruppi assicurativi in Europa. La partecipazione è successivamente aumentata fino allattuale 2,43%, inclusa la quota detenuta da B&D Holding. Generali opera in 68 Paesi, con una solida posizione in Europa Occidentale e una presenza crescente nellEuropa dellEst e in Asia. Nel 2010 il gruppo ha realizzato 73 mld di premi lordi, di cui 51 mld nel ramo Vita (27% in Italia) e 22 mld nel ramo Danni (34% in Italia). Lutile netto è cresciuto del 30% a 1.7 mld. Alla fine del 2010 le riserve del gruppo Generali erano pari a 339 mld. È un investimento finanziario con orizzonte di medio-lungo termine, realizzato con lobiettivo di mantenere una presenza nel settore assicurativo, dopo la cessione di Toro. De Agostini ritiene che Generali abbia un potenziale significativo di creazione di valore, con il miglioramento delle performance sia operative sia di gestione finanziaria. Inoltre De Agostini come azionista è pronto a sostenere tutte le decisioni che assicurino la realizzazione in Generali di un sistema moderno e trasparente di governance, che dia benefici a tutti gli azionisti in termini di valore. Il CEO di De Agostini SpA, Lorenzo Pellicioli è membro del Consiglio di Amministrazione e del Comitato Esecutivo di Generali. Investimenti Finanziari: Assicurazioni Generali 4 19

20 La storia De Agostini: continua evoluzione Struttura di Gruppo e corporate governance Analisi dei Settori Dati finanziari Gruppo De Agostini

21 21 Ricavi: LItalia oggi pesa meno della metà dei ricavi del Gruppo Net asset value: Il settore Giochi ha un peso rilevante ma decrescente. Sale il settore Media Business diversification and internationalization Diversificazione ed internationalizzazione 21

22 22 Ricavi ed EBITDA evidenziano limpatto della diversificazione ed internationalizzazione; si conferma la stabilità dei settori di riferimento rispetto ai cicli economici Evoluzione dei risultati di Gruppo 22

23 23 Disclaimer This presentation contains statements that constitute forward-looking statements regarding the intent, belief or current expectations of the De Agostini Group (the Group) with respect to the financial results and other aspects of the Company's activities and strategies. Such forward looking statements are not guarantees of future performance and involve risks and uncertainties, and actual results may differ materially from those in the forward looking statements as a result of various factors. Analysts and investors are cautioned not to place undue reliance on those forward looking statements, which speak only as of the date of this presentation. De Agostini Spa undertakes no obligation to release publicly the results of any revisions to these forward looking statements which may be made to reflect events and circumstances after the date of this presentation, including, without limitation, changes in the Groups business or investment strategy or to reflect the occurrence of unanticipated events. Analysts and investors are encouraged to consult the Company's Annual Report as well as periodic filings, press releases and all documentation made publicly available on the website The Manager responsible for the preparation of consolidated accounting statements, Manolo Santilli, declares in accordance with paragraph 2 of article 154 of the Consolidated Finance Act that the accounting information on De Agostini included in this document corresponds to registered company accounts, books and records.


Scaricare ppt "1 www.gruppodeagostini.it De Agostini Presentazione del Gruppo 5 Maggio 2011 Università Carlo Cattaneo – LIUC."

Presentazioni simili


Annunci Google