La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

DBA PROGETTI S.p.A. Università degli Studi di Udine - Facoltà di Ingegneria Gestionale, 23 novembre 20051 DBA PROGETTI S.p.A.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "DBA PROGETTI S.p.A. Università degli Studi di Udine - Facoltà di Ingegneria Gestionale, 23 novembre 20051 DBA PROGETTI S.p.A."— Transcript della presentazione:

1 DBA PROGETTI S.p.A. Università degli Studi di Udine - Facoltà di Ingegneria Gestionale, 23 novembre DBA PROGETTI S.p.A. Project Management e TLC Seminario del Corso di Gestione Aziendale – Prof. Stefano Tonchia Facoltà di Ingegneria Gestionale Università degli Studi di Udine 23 novembre 2005 Relatori: Ing. Francesco De Bettin – Presidente DBA PROGETTI S.p.A. Ing. Christian Pocchiesa – PM – NextEdge Partners S.r.l – Bulldog Comunications

2 DBA PROGETTI S.p.A. Università degli Studi di Udine - Facoltà di Ingegneria Gestionale, 23 novembre DBA PROGETTI S.p.A. Parte I

3 DBA PROGETTI S.p.A. Università degli Studi di Udine - Facoltà di Ingegneria Gestionale, 23 novembre DBA PROGETTI S.p.A. DBA PROGETTI S.p.A. è una società di ingegneria e project management Treviso, Belluno, Bologna, LAquila Forza: Valore Produzione 2005: Reti TLC: Reti Oil – Non Oil: Opere Civili: AGIP, TOTAL ITALIA, OMV, Q8 EDILIZIA CIVILE ed OSPEDALIERA TIM, VODAFONE, 3, WIND, FASTWEB, TELECOM ITALIA, MODENA NETWORK persone Sedi:

4 DBA PROGETTI S.p.A. Università degli Studi di Udine - Facoltà di Ingegneria Gestionale, 23 novembre I nostri obiettivi Fornire direttamente al mercato servizi di ingegneria integrata e project management; Mantenere una forte focalizzazione sugli obiettivi fissati; Evitare la gerarchizzazione piramidale della società, dove la polivalenza sia la chiave strategica del successo; Creare valore e capitalizzazione, proponendosi come partner anziché come fornitore di servizi. Operare in outsurcing come Ufficio Tecnico del Cliente, per le funzioni di ingegneria e project management; Utilizzare le innovazioni e le tecnologie dellICT per sviluppare strumenti e prodotti che ottimizzino la produzione di servizi di ingegneria e project management;

5 DBA PROGETTI S.p.A. Università degli Studi di Udine - Facoltà di Ingegneria Gestionale, 23 novembre Contratti di Project Management Parte II Natura dei contratti di PM Esigenze di PM dal Cliente Risposta alle esigenze del Cliente Tipologia di contratti di PM

6 DBA PROGETTI S.p.A. Università degli Studi di Udine - Facoltà di Ingegneria Gestionale, 23 novembre Natura dei contratti di PM 6/20 Il PM come servizio offerto al Cliente che vuole un supporto per raggiungere gli obiettivi del proprio Progetto. Offrire PM significa: costituire una partnership gestionale con lorganizzazione del Cliente adoperarsi per raggiungere gli obiettivi di Progetto, comprendendo il suo collocamento nella struttura del Cliente gestire, coordinare e supportare le risorse coinvolte nel Progetto, dove le risorse possono essere sia interne al Cliente sia contrattualmente coinvolte

7 DBA PROGETTI S.p.A. Università degli Studi di Udine - Facoltà di Ingegneria Gestionale, 23 novembre Esigenze di PM del Cliente 7/20 Sviluppare lorganizzazione per raggiungere gli obiettivi di Progetto Aumentare la propria capacità di gestione in modo flessibile ed agganciata alla vita del Progetto Applicare metodologie specifiche di PM Utilizzare metodi e strumenti di PM non posseduti o non pienamente sviluppati Aumentare la competenza tecnica nel settore del Progetto Dialogare alla pari e aumentare la conoscenza sui contenuti tecnici e sulle dinamiche del Progetto Le fondamentali esigenze del Cliente per un contratto di PM:

8 DBA PROGETTI S.p.A. Università degli Studi di Udine - Facoltà di Ingegneria Gestionale, 23 novembre /20 Sviluppare lorganizzazione per raggiungere gli obiettivi di Progetto Dedicare un project team, incaricando un project manager con persone esclusive o semi-esclusive, tra quelle interne o esterne allazienda Applicare metodologie specifiche di PM Verificare lutilizzo di strumenti e metodi in contratti analoghi, pianificando/attuando lo sviluppo di soluzioni su misura Aumentare la competenza tecnica nel settore del Progetto Utilizzando le conoscenze nei servizi di ingegneria del settore e dellintera conoscenza aziendale maturata Risposta alle esigenze di PM Le esigenze di PM del Cliente richiedono le seguenti risposte

9 DBA PROGETTI S.p.A. Università degli Studi di Udine - Facoltà di Ingegneria Gestionale, 23 novembre /20 Dislocazione del Project Team Project Team esterno alla struttura del Cliente Project Team interno alla struttura del Cliente Project Team dislocato sul campo di Progetto Deleghe al Project Team dal Cliente Project Team di supporto tecnico/metodico Project Team per la pianificazione/controllo Project Team con potere di spesa sul budget Tipologia di contratti di PM La tipologia di contratti di PM può essere analizzata secondo due aspetti principali :

10 Case History Bulldog Broadband

11 Bulldog Broadband at a Glance

12 Bulldog Broadband - Overview Bulldog Broadband (a Cable & Wireless Company) Bought by C&W (May 2004) as strategic business development NextEdge Partners for executive consultancy Type of Company: fast growing telecom start-up form 60 to 600 employees in one year Products: broadband and phone Local Loop Unbundling (alternative to BT) ADSL up to 8 Meg Broadband connection and Phone Line for Residential Customers; SHDSL up to 2 Meg Data and Voice for Small Business Customers soon IP TV From Double to Triple Play Network: UK nationwide 400 Exchanges current Footprint (ADSL and ADSL2+) >600 Exchanges New GIGE Footprint (Triple Play)

13 Super PoP Normal PoP STM-16 (2.5G) Manchester Glasgow Swindon Bracknell Surrey Quay City Lifeline Chart St Birmingham Leeds STM-64 (10G) Network Expansion C&W Internet TC Peering PoP THN Peering PoP Current footprint: 30% UK coverage 400 Local Exchanges Expansion: 52% - 55% UK coverage >600 Local Exchanges

14 Products BroadBand PC centric access network Speed market addressed 60% BroadBand TV centric access network Service & Contents market addressed 100%

15 Bulldog value proposition Differentiated double play telephony (alternative to British Telecom) and super-fast broadband access Positioning as leader in performance and innovation All packages come only with top speed (i.e. no lower speed packages at lower cost) Brand campaigns to create the desire rather than to satisfy the need Direct control of access xDSL leasing unbundled loops from British Telecom Innovative technology Integrated IP network for voice and Internet (first UK primary line VOIP provider)

16 Evolution of positioning In a dynamic market, we will have to move quickly - Innovative products (broadband & phone) - Innovative service wrap - Innovative branding Service richness BroadbandBroadband & Phone bundleTriple Play Bulldog now Bulldog Step 1 BT Tiscali Bulldog Step 2 Wanadoo AOL TW/NTL Speed Price Innovative products Innovative service wrap Innovative branding Speed & value

17 Bulldog Broadband Network Built and Capacity Planning

18 Network History 1/2 Sept Exchanges (Inner and Outer London) Dec 2004 – Feb 2005 New DLEs roll-out (Dec 53/Jan 87/Feb 106 DLEs London) High pressure from sales (sales on DLEs live only) Program management for the end-to-end DLE live process Tight coordination required among Bulldog Departments, C&W, Marconi, Italtel (Suppliers) for information exchange and relevant activities execution Mar – May 2005 Sales Acceleration on all Footprint. Network expansion (March 252; April 373 DLEs – new cities other than London reached by Bulldog UK coverage) 400 DLEs live (C&W CEO announcement to the City)

19 Network History 2/2 Jun – Sept 2005 Capacity Planning: new target for the network build team Zero customers waiting due to lack of capacity (Equipment or ports) New technology: ADSL2+ Drivers: Capacity and ADSL2+ Footprint Oct – Dec 2005 Preparation of the new Network roll-out Triple play ready: based on full IP technology and GE access network Jan – Aug 2006 Implementation nationwide of the new GigE Network (both on existing and new footprint)

20 Network team interactivity Engineering IT Marketing & Sales Management BT Operation Regulatory Provisioning Network team Suppliers Customers

21 Network Process Marketing: Network Footprint Metronodes Co-locations Tie Cables Circuits Voice Numbers DSLAM DSLAM or DLE live Sales: Network Capacity Provisioning: customers connected

22 Network Planning Drivers Initial Footprint Rollout Critical activity (most of the time fibre connectivity between Metronode and DLE, due to the highest lead time) Capacity Growth Expiry of DLE capacity Critical activity New technology upgrade Technology Upgrade on Existing Footprint Expiry of existing DLE capacity Critical activity New technology evolution Technology Evolution on Existing and New Footprint Expiry of DLE capacity on old footprint Budget constraints on old technology Critical activity

23 Network KPI Key Performance Index Simple and understandable Understandable by the Management Useful to take actions Easy to be broken up Content and frame stable in the time Data Source Recognized as official source (Central database, Official department issue)


Scaricare ppt "DBA PROGETTI S.p.A. Università degli Studi di Udine - Facoltà di Ingegneria Gestionale, 23 novembre 20051 DBA PROGETTI S.p.A."

Presentazioni simili


Annunci Google