La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

ISTAT La presenza straniera in Italia: laccertamento e lanalisi Roma 15-16 dicembre 2005 Le ricerche sul campo. Esperienze passate e in corso Gian Carlo.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "ISTAT La presenza straniera in Italia: laccertamento e lanalisi Roma 15-16 dicembre 2005 Le ricerche sul campo. Esperienze passate e in corso Gian Carlo."— Transcript della presentazione:

1 ISTAT La presenza straniera in Italia: laccertamento e lanalisi Roma dicembre 2005 Le ricerche sul campo. Esperienze passate e in corso Gian Carlo Blangiardo – Facoltà di Scienze Statistiche Università di Milano-Bicocca

2 ISTAT La presenza straniera in Italia: laccertamento e lanalisi Roma dicembre marzo 1983 Giornata di studio su Limmigrazione straniera in Italia CISP e dallIstituto di Demografia dellUniversità di Roma La Sapienza Fonti e metodi di rilevazione Analisi dei dati ricavati da fonti dirette e indirette Le problematiche della presenza straniera in Italia in una ipotesi di ricerca

3 ISTAT La presenza straniera in Italia: laccertamento e lanalisi Roma dicembre La presenza straniera in Italia: nuovi contributi conoscitivi Studi Emigrazione XXIII, n La misura della consistenza e della dinamica della popolazione straniera Le problematiche della presenza straniera in Italia attraverso specifiche ricerche finalizzate Proposte legislative ed implicazioni giuridiche

4 ISTAT La presenza straniera in Italia: laccertamento e lanalisi Roma dicembre settembre Università della Calabria AIDELF Les migrations internationales Sessione su Aspetti recenti del fenomeno migratorio in Italia Sviluppo, n.51-52, 1987 Fonti, analisi e metodologie differenziate G.C.Blangiardo-A.Campus (Area milanese, indagine sul campo) S.Lauro (Lombardia, dati censuari) A.Montanari (Emilia Romagna, dati anagrafici) A.Angeli-L.Pasquini (Emilia Romagna, dati anagrafici) L.Lecchini (Toscana, indagine sul campo) O.Barsotti (Toscana, indagine sul campo) C.Buccanti (Siena, indagine sul campo) E.Moretti (Marche, indagine sul campo) E.Todisco (Teramo, indagine sul campo) F.Accardi (Mazara del Vallo, indagine sul campo) E.Greco (Mazara del Vallo, fonti ufficiali) G.Chinnici (Italia, fonti ufficiali) A.Cortese (Italia, dati censuari)

5 ISTAT La presenza straniera in Italia: laccertamento e lanalisi Roma dicembre dicembre 1987 Convegno su La presenza straniera in Italia CISP e Comitato Nazionale per lo Studio della Popolazione Studi Emigrazione XXV, n I sistemi informativi sulla popolazione straniera Lo stato dellarte della ricerca universitaria Prospettive di ricerca, politiche ed evoluzione dei flussi

6 ISTAT La presenza straniera in Italia: laccertamento e lanalisi Roma dicembre 2005 I segni del cambiamento

7 ISTAT La presenza straniera in Italia: laccertamento e lanalisi Roma dicembre 2005 Le risposte dal mondo della ricerca Dai primi passi…. Indagine campionaria 1986 Contributo alla ricerca interuniversitaria coordinata (Blangiardo-Campus) n. interviste = 270 universo di riferimento = cittadini di nazionalità eritrea, filippina o di un paese arabo presenti nellarea milanese nel periodo marzo-maggio 1986; piano di campionamento = assegnazione a scelta ragionata della numerosità campionaria ai tre strati e, al loro interno, ripartizione delle unità secondo le variabili età e anno di arrivo in Italia (solo per eritrei e filippini) rilevazione = svolta direttamente dai ricercatori (con collaborazioni occasionali per contatti, problemi logistici, linguistici, ecc

8 ISTAT La presenza straniera in Italia: laccertamento e lanalisi Roma dicembre 2005 Le risposte dal mondo della ricerca …a ventanni dopo Indagine campionaria 2005 Osservatorio Regionale per lintegrazione e la multietnicità (Fondazione Ismu – Regione Lombardia ) n. interviste = 8000 universo di riferimento = cittadini provenienti da paesi a forte pressione migratoria presenti in regione Lombardia nel periodo maggio-giugno 2005; piano di campionamento = stratificazione per 11 province + Milano città con assegnazione a scelta ragionata della numerosità campionaria ai 12 strati; scelta casuale delle unità statistiche con il metodo del campionamento per centri; ponderazione dei casi nelle elaborazioni; rilevazione = attivazione di una macchina organizzativa coordinata dai ricercatori

9 ISTAT La presenza straniera in Italia: laccertamento e lanalisi Roma dicembre 2005 Osservatorio Regionale per lintegrazione e la multietnicità Prospetto 1 - Sintesi della copertura territoriale della rilevazione (anno 2005) Da G.C.Blangiardo, Limmigrazione straniera in Lombardia. La quinta indagine regionale, Fondazione ISMU-Osservatorio Regionale per lintegrazione e la multietnicità, Milano, 2006.

10 ISTAT La presenza straniera in Italia: laccertamento e lanalisi Roma dicembre 2005 Un percorso di ricerca: le indagini della Fondazione ISMU in Lombardia LOsservatorio Regionale come punto di arrivo di numerose esperienze locali Resoconto delle indagini sul campo

11 ISTAT La presenza straniera in Italia: laccertamento e lanalisi Roma dicembre 2005 Qualche risultato Tab. 1 - Dinamica del numero di stranieri provenienti da paesi a forte pressione migratoria e presenti in Lombardia. Anni

12 ISTAT La presenza straniera in Italia: laccertamento e lanalisi Roma dicembre 2005 Qualche risultato Tab. 2 - Frequenze assolute e tassi di irregolarità degli stranieri presenti in Lombardia. Anni

13 ISTAT La presenza straniera in Italia: laccertamento e lanalisi Roma dicembre 2005 Qualche risultato Tab. 3 - Principali indicatori di insediamento. Anni Note: n.d. Dato non disponibile; (a) casa di proprietà o in affitto solo o con parenti; (b) struttura daccoglienza, occupazione abusiva, baracche o luoghi di fortuna, senza fissa dimora/dove capita, albergo o pensione a pagamento, concessione gratuita, altro.

14 ISTAT La presenza straniera in Italia: laccertamento e lanalisi Roma dicembre 2005 Gli ultimi sviluppi (2005) Indagine avviata nel 2005 su incarico del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, con lobiettivo di approfondire le conoscenze circa gli effetti prodotti dai processi di regolarizzazione dei lavoratori extracomunitari (indotti dalla legge Bossi-Fini) sia sul mercato del lavoro, sia sullambiente sociale nelle sei Regioni italiane (Basilicata, Calabria, Campania, Puglia, Sardegna, e Sicilia) che rientrano nel così detto Obiettivo 1 fase b del progetto n interviste a immigrati presenti nelle 30 province dellarea in oggetto e in altre 10 del Centro- Nord.

15 ISTAT La presenza straniera in Italia: laccertamento e lanalisi Roma dicembre 2005 Qualche anticipazione(*): Tab. 1 - Stima del numero di stranieri provenienti da paesi a forte pressione migratoria e presenti al 1° luglio 2005 secondo la variante media (in migliaia)

16 ISTAT La presenza straniera in Italia: laccertamento e lanalisi Roma dicembre 2005 Fig. 1 – Tassi di irregolarità (numero di irregolari ogni 100 presenti) nelle trenta province delle regioni Obiettivo 1 al 1° luglio 2005 da 10 a 11 da 14 a 19 da 22 a 25 da 26 a 33 da 39 a 51 (*) da: V.Cesareo, Il mercato del lavoro e gli immigrati: a tre anni dalla regolarizzazione, Convegno Europeo PON Sicurezza , Palermo 18 novembre 2005

17 ISTAT La presenza straniera in Italia: laccertamento e lanalisi Roma dicembre 2005 Tab. 2 - Distribuzione per situazione lavorativa degli stranieri presenti al 1° luglio 2005 in Italia per condizione rispetto alla regolarità del soggiorno e allutilizzo della sanatoria del Base dati: esclusi gli ingressi successivi al 2002 Nota: (a) tra chi era in Italia nel 2002 ed ivi è ancora presente a metà anno solare 2005.

18 ISTAT La presenza straniera in Italia: laccertamento e lanalisi Roma dicembre 2005 Tab. 3 – Indagine sui datori di lavoro che hanno regolarizzato nel 2002 uno o più lavoratori stranieri in Italia. Esito delle risposte alla domanda Per quali motivi aveva deciso di dare lavoro a un immigrato irregolare? (composizione percentuale) (*) da: V.Cesareo, Il mercato del lavoro e gli immigrati: a tre anni dalla regolarizzazione, Convegno Europeo PON Sicurezza , Palermo 18 novembre 2005 Nella stessa indagine (1400 interviste a imprenditori/famiglie che hanno regolarizzato lavoratori stranieri)


Scaricare ppt "ISTAT La presenza straniera in Italia: laccertamento e lanalisi Roma 15-16 dicembre 2005 Le ricerche sul campo. Esperienze passate e in corso Gian Carlo."

Presentazioni simili


Annunci Google