La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

City of FLORENCE Local response to climate changeTHE SUSTAINABLE ENERGY ACTION PLAN OF FLORENCE Name GIACOMO PARENTI ALESSANDRA BARBIERI

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "City of FLORENCE Local response to climate changeTHE SUSTAINABLE ENERGY ACTION PLAN OF FLORENCE Name GIACOMO PARENTI ALESSANDRA BARBIERI"— Transcript della presentazione:

1 City of FLORENCE Local response to climate changeTHE SUSTAINABLE ENERGY ACTION PLAN OF FLORENCE Name GIACOMO PARENTI ALESSANDRA BARBIERI

2 LA PREMESSA DEL PIANO ECOMONDO Rimini, 10 novembre 2011 Ci sono diversi modi di aderire a un'iniziativa come quella del Si può recepirla come un mero obbligo, cavalcarla finché la sensibilità sociale la consideri una priorità o ancora considerarla un atto amministrativo come tanti altri. Oppure si può scegliere di approfondirne la filosofia e aderire ai suoi aspetti più pregni di significato. Firenze ha scelto questa strada: perché un tale progetto regala a tutti noi molto più della possibilità tecnica di migliorare l'ambiente significa avere il coraggio di scegliere non solo per noi, per i nostri figli, ma per un sistema sociale più ampio, quello della famiglia umana. Significa avere la consapevolezza che le città non sono unità separate tra loro, ma un insieme in relazione pulsante, che vive e trova il suo significato solo in una prospettiva più ampia. L'orizzonte è nelle nostre mani: con umiltà e forza dobbiamo saperlo plasmare senza farci intimidire dai nostri limiti ma con l'entusiasmo di chi crede in un progetto grande di società, direi anzi di umanità. Per questo Firenze conferma la propria convinta partecipazione al progetto nel segno di un coinvolgimento collettivo ai suoi principi ispiratori più profondi. Matteo Renzi Sindaco del Comune di Firenze

3 LE TAPPE SOTTOSCRIZIONE CARTA DI AALBORG SOTTOSCRIZIONE IMPEGNI DI AALBORG ADESIONE PATTO DEI SINDACI (unanimità) SOTTOSCRIZIONE ADESIONE DA PARTE DEL SINDACO APPROVAZIONE PIANO DAZIONE PER LENERGIA SOSTENIBILE (paes) DEL COMUNE DI FIRENZE (unanimità) INOLTRO PAES ALLA COMMISSIONE EUROPEA ECOMONDO Rimini, 10 novembre 2011

4 IL NOSTRO OBIETTIVO ECOMONDO Rimini, 10 novembre 2011 ENTRO IL 2020 DIMINUIRE DEL 20% LE EMISSIONI DI CO2

5 IL PIANO COME ESEMPIO DI BUONA PRATICA ECOMONDO Rimini, 10 novembre 2011 Il PAES/SEAP è un documento di attuazione a breve termine delle politiche energetiche uno strumento di comunicazione verso gli attori locali ed i cittadini un documento condiviso a livello politico dallAmministrazione Comunale Per la buona riuscita del Piano dAzione occorre garantire: un forte supporto delle parti politiche lallocazione di adeguate risorse finanziarie lallocazione di adeguate risorse umane il collegamento e linterazione con altre iniziative ed interventi a livello comunale

6 IL PIANO COME ESEMPIO DI UN PERCORSO ECOMONDO Rimini, 10 novembre 2011 LA COSTRUZIONE DEL PIANO E UN PROCESSO PARTECIPATO CHE COMBINA VARI ELEMENTI E FATTORI E SI BASA SULLA VISIONE STRATEGICA DELLA CITTA DI FIRENZE innovativaefficientecreativa apertasostenibileciclabile

7 IL PIANO COME ESEMPIO DI LAVORO DI GRUPPO ECOMONDO Rimini, 10 novembre OTTOBRE 2010 CREAZIONE DEL GRUPPO DI LAVORO INTERDIREZIONALE Tra gli elementi chiave del PAES/SEAP creare una struttura amministrativa idonea che coinvolga uno staff preparato essere in grado di pianificare ed implementare progetti sul lungo periodo integrare il SEAP nelle pratiche quotidiane dellAmministrazione e degli Amministratori Area di Coordinamento Sviluppo UrbanoDirezione Ambiente Direzione Nuove Infrastrutture e Mobilità Direzione UrbanisticaDirezione Servizi Tecnici Direzione Risorse Finanziarie con il supporto dellEnergy e Mobility Manager e dellUfficio Gestione Canali di Comunicazione 8 marzo 2011: adesione al progetto europeo come2CoM – EIE assistenza tecnica SPES CONSULTING

8 IL GRUPPO DI LAVORO COME ESEMPIO DI SINERGIA ECOMONDO Rimini, 10 novembre Redazione del Piano Azione Energia Sostenibile (incontri redazionali settimanali – incontri di implementazione e verifica trimestrali ) 2. Partecipazione incontri Piano di Comunicazione 3. Implementazione ed aggiornamento biennale del Piano 4. Monitoraggio del PAES come Piano dei Piani (ovvero come collettore ed amplificatore degli obiettivi e strategie espresse dallAmministrazione nei vari settori e nei vari piani esistenti, recentemente approvati od in approvazione)

9 IL PIANO COME ESEMPIO DI PARTECIPAZIONE E CONDIVISIONE ECOMONDO Rimini, 10 novembre 2011 LA RIDUZIONE DI EMISSIONI DI CO2 DEVE ESSERE UN OBIETTIVO COMUNE E CONDIVISO estendersi su tutto il territorio, interessare tutti i settori in questo contesto si inserisce il PIANO DI COMUNICAZIONE Lidea alla base : un percorso prima, durante e dopo lapprovazione del PAES LA PRESENTAZIONE DEL PAES: 13 aprile : ENERGY DAY (Le Murate/SUC) 12 maggio : COMMISSIONE MOBIBILTAVIVIBILITA URBANA 16 maggio : ORDINI PROFESSIONALI 18 maggio : ASSOCIAZIONI (di categoria, sindacali) 20 maggio : TERRAFUTURA 26 maggio : ASSOCIAZIONI AMBIENTE E SOSTENIBILITA LINFORMAZIONE:

10 IL PIANO COME ESEMPIO DI AZIONI E RISULTATO LE AZIONI COME REAZIONI ALLE ANALISI DEL CONTESTO E DEI DATI AL 2005 – ANNO ZERO DEL NOSTRO PIANO (BASELINE INVENTORY) MOBILITA tCO2 ECOMONDO Rimini, 10 novembre 2011

11 IL PIANO COME ESEMPIO DI SCELTE E RISULTATO PUBBLICO tCO2 ECOMONDO Rimini, 10 novembre 2011

12 IL PIANO COME ESEMPIO DI POLITICHE E RISULTATO GESTIONE TERRITORIO tCO2 ECOMONDO Rimini, 10 novembre 2011 PRIVATI tCO2

13 o 2.5 Mt CO2 0,88 Trasporti 0,77 Terziario Residenziale 0,71 0, ,5 2, Riduzione PREVISTA – 20,3 % Milioni Tonnellate CO2 2 1 Altro Nel 2005 il Comune di Firenze emetteva oltre 2,5 Milioni di t/CO2 (6,9 t/ab)

14 Roadmap to 2050 ECOMONDO Rimini, 10 novembre 2011 conclusioni...o nuovo inizio?

15 IL PIANO DAZIONE PER LENERGIA SOSTENIBILE DEL COMUNE DI FIRENZE ECOMONDO Rimini, 10 novembre 2011 Grazie per lattenzione Alessandra Barbieri Responsabile del Progetto Comune di Firenze, Area Coordinamento Sviluppo Urbano Tel

16

17

18


Scaricare ppt "City of FLORENCE Local response to climate changeTHE SUSTAINABLE ENERGY ACTION PLAN OF FLORENCE Name GIACOMO PARENTI ALESSANDRA BARBIERI"

Presentazioni simili


Annunci Google