La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

AZIONI MARIE CURIE: SUGGERIMENTI PER LA PREPARAZIONE DI UNA PROPOSTA NELLAMBITO DELLE AZIONI INDIVIDUALI Estratto dal CORSO di FORMAZIONE dell APRE tenuto.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "AZIONI MARIE CURIE: SUGGERIMENTI PER LA PREPARAZIONE DI UNA PROPOSTA NELLAMBITO DELLE AZIONI INDIVIDUALI Estratto dal CORSO di FORMAZIONE dell APRE tenuto."— Transcript della presentazione:

1 AZIONI MARIE CURIE: SUGGERIMENTI PER LA PREPARAZIONE DI UNA PROPOSTA NELLAMBITO DELLE AZIONI INDIVIDUALI Estratto dal CORSO di FORMAZIONE dell APRE tenuto a Roma il 20/10/10

2 APRE Agenzia per le Promozione della Ricerca Europea LINGV e uno dei SOCI dellAPRE, noi come soci abbiamo la possibilità di essere aiutati nella compilazione dei progetti, inoltre passando attraverso il referente si possono organizzare dei corsi (gratuiti) interni tenuti da APRE per approfondire queste tematiche Agenzia per le Promozione della Ricerca Europea LINGV e uno dei SOCI dellAPRE, noi come soci abbiamo la possibilità di essere aiutati nella compilazione dei progetti, inoltre passando attraverso il referente si possono organizzare dei corsi (gratuiti) interni tenuti da APRE per approfondire queste tematiche

3

4 Il programma e come un Diamante perché composto da tante sfaccettature. Tutti gli aspetti devono essere curati in modo perfetto per avere un risultato di successo, in particolare la combinazione tra diversi ricercatori e diversi Enti di Ricerca porta alleccellenza dei risultati. Nel 2010 si e riscontrato un aumento del 40% rispetto al 2009 delle domande presentate, leccellenza e NECESSARIA per ottenere la fellowship, a volte i progetti vengono approvati ma non finanziati per limitazioni di budget. E necessario in questo caso presentare piu volte le proposte. Dimostrare leccellenza di Come garanzia Per leccellenza dei risultati Dimostrare leccellenza di Come garanzia Per leccellenza dei risultati Ricercatore Supervisore Ente/Univ. progetto

5 Obiettivi azioni Marie Curie: 1- Formazione iniziale dei Ricercatori (ITN) 2- Formazione continua e sviluppo della carriera (CO-FUND) 3- Collegamenti e parternariati industria- accademia (IAPP) 4- Dimensione internazionale (IOF, IEF, CIR) 5- Azioni specifiche (coordinamento e supporto attività varie come La Notte dei Ricercatori) Sulla base del suo STATUS il ricercatore può partecipare a: -- AZIONI DI OSPITALITA -- AZIONI INDIVIDUALI Sulla base del suo STATUS il ricercatore può partecipare a: -- AZIONI DI OSPITALITA -- AZIONI INDIVIDUALI

6 A CHI SONO RIVOLTE? Ricercatori in fase iniziale Ricercatori esperti Azioni di OSPITALITA Azioni INDIVIDUALI Laurea V.O. e Laurea Specialistica Dottorato o più di 4 anni di ricerca COMPROVABILI

7 AZIONI DI OSPITALITA - INITIAL TRAINING NETWORK (ITN) programmi di ricerca e formazione per ricercatori in fase iniziale - INDUSTRY-ACADEMIA PARTNERSHIP AND PATHAWAYS (IAPP) scambi aperti e dinamici tra istituti pubblici di ricerca e imprese private commerciali - INTERNATIONAL RESEARCH STAFF EXCHANGE SCHEME (IRSES) almeno 2 organizzazioni di ricerca di 2 differenti paesi, almeno 1 organizzazione di un paese terzo - CO-FUND programmi con obiettivi di mobilità tra settore pubblico e privato ORGANIZATIONS EC CALL EVALUATION INDIVIDUAL RESEARCHER FOUNDED PROJECTS

8 AZIONI INDIVIDUALI - LIFE LONG LEARNING & CAREER DEVELOPMENT (IEF) {12-24 mesi verso Europa & Svizzera, Norvegia, Albania, Serbia, Montenegro, Israele, Liechtenstein} -INTERNATIONAL OUTGOING FELLOWSHIP (IOF) {max 36 mesi di cui 12 nel paese di origine} -INTERNATIONAL INCOMING FELLOWSHIP (IIF) {ricercatori da paesi terzi} - CAREER INTEGRATION GRANTS (CIG) {per ricominciare la carriera dopo un periodo di sospensione} INDIVDUAL RESEARCHER + HOST ORGANIZATIONS EC CALL EVALUATION FOUNDED PROJECTS

9 APPROCCIO CONTINUITA COL PASSATO, CON MAGGIORE FOCUS SU: Partecipazione dellINDUSTRIA La mobilita intersettoriale e un valore aggiunto, e IMPORTANTISSIMO! Dimensione INTERNAZIONALE Non finanzia nulla che sia finanziabile con programmi nazionali o che abbia interesse nazionale Dimensione di MOBILITA e un MUST, bisogna essere mobili… A tutti i livelli di carriera Misure per agevolare la partecipazione delle donne CONTINUITA COL PASSATO, CON MAGGIORE FOCUS SU: Partecipazione dellINDUSTRIA La mobilita intersettoriale e un valore aggiunto, e IMPORTANTISSIMO! Dimensione INTERNAZIONALE Non finanzia nulla che sia finanziabile con programmi nazionali o che abbia interesse nazionale Dimensione di MOBILITA e un MUST, bisogna essere mobili… A tutti i livelli di carriera Misure per agevolare la partecipazione delle donne

10 PANELS Sono 8 MACRO AREE -Ciascun panel rappresenta un area di ricerca ben definita - Le proposte vengono classificate per panel - Il budget non e pre-determinato per panel 1- Chemestry CHE 2- Social and Human Science SOC 3- Economic Science ECO 4- Information Science and Engeneering ENG 5- Environment and Geoscience ENV 6- Life Science LIF 7- Mathematics MAT 8- Physics PHY Sono 8 MACRO AREE -Ciascun panel rappresenta un area di ricerca ben definita - Le proposte vengono classificate per panel - Il budget non e pre-determinato per panel 1- Chemestry CHE 2- Social and Human Science SOC 3- Economic Science ECO 4- Information Science and Engeneering ENG 5- Environment and Geoscience ENV 6- Life Science LIF 7- Mathematics MAT 8- Physics PHY

11 PROPOSTE IEF/IOF Prossima pubblicazione: 16 marzo 2011 Scadenza: 11 Agosto 2011 alle 17:00 Bruxelles local time Prossima pubblicazione: 16 marzo 2011 Scadenza: 11 Agosto 2011 alle 17:00 Bruxelles local time Invio della documentazione SOLO attraverso un sistema ELETTRONICO che si chiama EPSS (Electronic Proposal Submission Service) Entro la scadenza (DATA E ORA) ne va dellELEGIBILITA della proposta Invio della documentazione SOLO attraverso un sistema ELETTRONICO che si chiama EPSS (Electronic Proposal Submission Service) Entro la scadenza (DATA E ORA) ne va dellELEGIBILITA della proposta

12 IN PRATICA… LA BIBBIA SITO PER LA SOTTOMISSIONE

13 PARTE A: 4 MODULI AMMINISTRATIVI da riempire on-line via EPSS A1 dati di sintesi della proposta: titolo del progetto, scientific panel, durata del progetto, parole chiave, abstract, acronimo A2 dati anagrafici Ente OSPITANTE: PIC (codice di identificazione del partecipante), inserendo il PIC il modulo si riempie da solo. In questo modulo va indicato anche il supervisore scientifico. A3 dati richiedente: nazionalità e residenza, luogo di attività negli ultimi 6 anni (IMPORTANTE PER LELEGIBILITA), periodo di esperienza lavorativa espresso in mesi (per il calcolo del budget) A4 budget: e diverso se il ricercatore ha 4-10 anni di esperienza o più di 10. Indicare il numero di mesi che si intende passare allestero. A1 dati di sintesi della proposta: titolo del progetto, scientific panel, durata del progetto, parole chiave, abstract, acronimo A2 dati anagrafici Ente OSPITANTE: PIC (codice di identificazione del partecipante), inserendo il PIC il modulo si riempie da solo. In questo modulo va indicato anche il supervisore scientifico. A3 dati richiedente: nazionalità e residenza, luogo di attività negli ultimi 6 anni (IMPORTANTE PER LELEGIBILITA), periodo di esperienza lavorativa espresso in mesi (per il calcolo del budget) A4 budget: e diverso se il ricercatore ha 4-10 anni di esperienza o più di 10. Indicare il numero di mesi che si intende passare allestero.

14 A1 dati di sintesi della proposta: titolo del progetto, scientific panel, durata del progetto, parole chiave, abstract, acronimo A1 dati di sintesi della proposta: titolo del progetto, scientific panel, durata del progetto, parole chiave, abstract, acronimo

15 A2 dati anagrafici Ente OSPITANTE: PIC (codice di identificazione del partecipante), inserendo il PIC il modulo si riempie da solo.

16 In questo modulo va indicato il supervisore scientifico.

17 A3 dati richiedente: nazionalità e residenza, luogo di attività negli ultimi 6 anni (IMPORTANTE PER LELEGIBILITA {regola della mobilita = non piu di 12 mesi durante gli ultimi 3 anni nel Paese ospitante} ), periodo di esperienza lavorativa espresso in mesi (per il calcolo del budget)

18 A4 budget: e diverso se il ricercatore ha anni di esperienza o più di 10. Indicare il numero di mesi che si intende passare allestero.

19 PARTE B: il progetto Le istruzioni sono sulla GUIDA DEL PROPONENTE La BIBBIA E diviso in 6 parti: B1 S&T Quality B2 Training B3 Researcher B4 Implementation B5 Impact B6 Ethical Issues Lungehzza max 25 pagine (escluse tabelle, grafici, ethical issues, cover/end pages) Le istruzioni sono sulla GUIDA DEL PROPONENTE La BIBBIA E diviso in 6 parti: B1 S&T Quality B2 Training B3 Researcher B4 Implementation B5 Impact B6 Ethical Issues Lungehzza max 25 pagine (escluse tabelle, grafici, ethical issues, cover/end pages)

20 B1: S&T Quality max 8 pagine Scientific and Technological Quality of the project Background e Obiettivi Research Methodologies Originality and Innovative Nature of the project, descrivere le innovazioni scientifiche apportate dal progetto Timeliness and relevance of the project, sulla base dello stato dellarte della ricerca, a che punto si inserisce il progetto Host scientific expertise in the field, descrivere lesperienza nel campo prescelto dellEnte/Universita (il dipartimento, il gruppo, il supervisor) Quality of the group/supervisor, attraverso le loro pubblicazioni di rilievo e partecipazione a progetti internazionali Scientific and Technological Quality of the project Background e Obiettivi Research Methodologies Originality and Innovative Nature of the project, descrivere le innovazioni scientifiche apportate dal progetto Timeliness and relevance of the project, sulla base dello stato dellarte della ricerca, a che punto si inserisce il progetto Host scientific expertise in the field, descrivere lesperienza nel campo prescelto dellEnte/Universita (il dipartimento, il gruppo, il supervisor) Quality of the group/supervisor, attraverso le loro pubblicazioni di rilievo e partecipazione a progetti internazionali

21 B1: S&T Quality max 8 pagine CONSIGLI: Usare le parole chiave Spiegare bene LECCELLENZA del progetto Evidenziare la metodologia ed il carattere innovativo del progetto Mettere le referenze bibliografiche e spiegare bene le innovazioni rispetto allo stato dellarte NON mettere mai i collegamenti ipertestuali perche i valutatori hanno documenti cartacei in B/N (quindi e meglio che le figure siano chiare anche in B/N e non fare riferimento ai colori) CONSIGLI: Usare le parole chiave Spiegare bene LECCELLENZA del progetto Evidenziare la metodologia ed il carattere innovativo del progetto Mettere le referenze bibliografiche e spiegare bene le innovazioni rispetto allo stato dellarte NON mettere mai i collegamenti ipertestuali perche i valutatori hanno documenti cartacei in B/N (quindi e meglio che le figure siano chiare anche in B/N e non fare riferimento ai colori)

22 B2: Training max 2 pagine Clarity and quality of the research training objectives for the researcher: perche si e scelta quella Universita e non unaltra, quel gruppo di ricerca,quali sono gli obiettivi della formazione Relevance and Quality of additional scientifical training as well as complementary skills offered: mostrare che il progetto rientra in un PERSONAL CARRER DEVELOPMENT PLAN Host expertise in training experienced researchers in the field and capacity to provide mentoring/tutoring, attraverso la storia del gruppo di ricerca Clarity and quality of the research training objectives for the researcher: perche si e scelta quella Universita e non unaltra, quel gruppo di ricerca,quali sono gli obiettivi della formazione Relevance and Quality of additional scientifical training as well as complementary skills offered: mostrare che il progetto rientra in un PERSONAL CARRER DEVELOPMENT PLAN Host expertise in training experienced researchers in the field and capacity to provide mentoring/tutoring, attraverso la storia del gruppo di ricerca PASSATO FUTURO = impatto professionale!!! MARIE CURIE

23 B3: Researcher CV max 7 pagine Research Experience Research Result:, pubblicazioni, teaching, attestati Independent thinking and leadership qualities: se si e mai fatto dire che si acquisiranno gli skills per farlo Match between the fellows profile and the project Potential for reaching a position of professional maturity (es. open minded, lavoro di gruppo, comunicazione in inglese) Potential to acquire new knowledge Research Experience Research Result:, pubblicazioni, teaching, attestati Independent thinking and leadership qualities: se si e mai fatto dire che si acquisiranno gli skills per farlo Match between the fellows profile and the project Potential for reaching a position of professional maturity (es. open minded, lavoro di gruppo, comunicazione in inglese) Potential to acquire new knowledge CV EUROPASS Per il CV interessa CHE COSA il candidato ha fatto, non il tipo di contratto. Indicare mese-anno (meglio anche giorno) di inizio e fine delle attivita svolte. Se si elencano progetti a cui si e partecipato descrivere il proprio contributo. TRADURRE i termini in italiano.

24 B4: Implementation max 6 pagine Quality of infrastuctures/facilities and international collaboration of host: qualita delle infrastrutture, e possibilita di accedere alla facilities come computer, scrivania, segreteria, laboratori (dichiarazione dellhost institution) Practical arrangements: possibilita di usufruire di servizi di accoglienza (per es aiuto nella compilazione dei contratti di affitto e aiuto con la lingua locale) Feasibility and credibility of the project including work plan: sulla crescita personale sviluppo della carriera e life-long learning, fasi di attivazione del progetto espressi su scala temporale, fare un Gantt scheme Practical and administrative arrangements Quality of infrastuctures/facilities and international collaboration of host: qualita delle infrastrutture, e possibilita di accedere alla facilities come computer, scrivania, segreteria, laboratori (dichiarazione dellhost institution) Practical arrangements: possibilita di usufruire di servizi di accoglienza (per es aiuto nella compilazione dei contratti di affitto e aiuto con la lingua locale) Feasibility and credibility of the project including work plan: sulla crescita personale sviluppo della carriera e life-long learning, fasi di attivazione del progetto espressi su scala temporale, fare un Gantt scheme Practical and administrative arrangements

25

26 B5: Impact max 2 pagine Potential of aquiring competencies during the fellowship Contribution to career development Contribution to European excellence Benefit of the mobility to the European Research Area Indicare quale sarà la ricaduta personale, se e come la fellowship aiuterà la propria crescita professionale. Potential of aquiring competencies during the fellowship Contribution to career development Contribution to European excellence Benefit of the mobility to the European Research Area Indicare quale sarà la ricaduta personale, se e come la fellowship aiuterà la propria crescita professionale.

27 B5: Impact max 2 pagine Sottolineare l acquisizione di nuove competenze complementari: -Imparare a lavorare in un ambiente multiculturale -Acquisire capacita da manageriali -Imparare a scrivere un progetto -Imparare a gestire un progetto Sottolineare l acquisizione di nuove competenze complementari: -Imparare a lavorare in un ambiente multiculturale -Acquisire capacita da manageriali -Imparare a scrivere un progetto -Imparare a gestire un progetto

28 B6: Ethical Issues Describe any Ethical issue Ad es se gli argomenti trattati coinvolgono soggetti privati Describe any Ethical issue Ad es se gli argomenti trattati coinvolgono soggetti privati

29 Referees Persone che possono attestare le competenze e le attitudini del richiedente Fino a tre, può essere chiunque ma meglio NON appartenente allistituto ospitante Importanti per la valutazione, soprattutto di ricercatori con pochi anni di esperienza Le lettere dei referees vanno caricate via EPSS Persone che possono attestare le competenze e le attitudini del richiedente Fino a tre, può essere chiunque ma meglio NON appartenente allistituto ospitante Importanti per la valutazione, soprattutto di ricercatori con pochi anni di esperienza Le lettere dei referees vanno caricate via EPSS

30 Criteri di valutazione Tempo per la preparazione: 3 mesi Deadline 11 Agosto 2011 Tempo per la preparazione: 3 mesi Deadline 11 Agosto 2011 B1 B2 B3 B4 B5 25% 15% 25% 15% 20%

31 In bocca al lupo!!!

32 Grazie a: Rosalba Di Maro Lucia Margheriti Alessandro Amato Rosalba Di Maro Lucia Margheriti Alessandro Amato


Scaricare ppt "AZIONI MARIE CURIE: SUGGERIMENTI PER LA PREPARAZIONE DI UNA PROPOSTA NELLAMBITO DELLE AZIONI INDIVIDUALI Estratto dal CORSO di FORMAZIONE dell APRE tenuto."

Presentazioni simili


Annunci Google