La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

PROGETTO ASSEMBLEA. Il progressivo decadimento delle assemblee studentesche sempre meno partecipate e sempre più occasioni inconcludenti di conflitto.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "PROGETTO ASSEMBLEA. Il progressivo decadimento delle assemblee studentesche sempre meno partecipate e sempre più occasioni inconcludenti di conflitto."— Transcript della presentazione:

1 PROGETTO ASSEMBLEA

2 Il progressivo decadimento delle assemblee studentesche sempre meno partecipate e sempre più occasioni inconcludenti di conflitto e di manifestazioni anche isteriche è un segnale che gli educatori debbono saper cogliere Formazione dei rappresentanti di classe e di istituto Costruzione del regolamento di assemblea Preparazione dei temi dellassemblea Disposizione strategica degli organizzatori per lindividuazione dei focus di disturbo La comunicazione in assemblea, diminuzione dei tempi morti

3 Formazione dei rappresentanti di classe e di istituto I rappresentati studiano la disposizione in cui collocarsi per gestire lassemblea attraverso la pianta dei locali

4 Costruzione del regolamento di assemblea La responsabilità di quanto accade durante l'assemblea è della presidenza. Compiti del presidente sono la convocazione dell'assemblea, la salvaguardia delle garanzie democratiche del suo svolgimento regolare, la sicurezza e la controfirma del verbale. La partecipazione dovrà vedere presenti almeno il 33% degli studenti Gli argomenti delle assemblee sono proposti dalla consulta interna. Interrogazione, interpellanza, mozione, mozione dordine, delibera, risoluzione, maggioranza.

5 Preparazione dei temi dellassemblea E importante che allavvio della prima assemblea venga invitato un esperto che tratti tematiche interessanti per i giovani, ad esempio: amicizia, innamoramento, legalità e giustizia, studio e lavoro, orientamento, apprendimento, metodo di studio, senso di appartenenza, divertimento, ecc..

6 Disposizione strategica degli organizzatori per lindividuazione dei focus di disturbo I puntini rappresentano le disposizioni strategiche per individuare e contenere i focus di disturbo

7 Comunicazione tra organizzatori

8 Individuazione di focus

9 La comunicazione in assemblea L'assemblea deve avere una "cornice ed essere definita e protetta da intrusione, disturbi e squalifiche. Chi tiene l'assemblea deve saper usare gli strumenti di comunicazione adeguati; saper emanare emozioni a chi partecipa costruendo attenzione partecipante. Leducazione alla democrazia ed alla legalità richiede partecipazione attiva e coinvolgimento Non è possibile tenere un'assemblea se non si hanno presenti temi, obiettivi e modalità.

10

11 Tempi morti

12 Prepos ha organizzato circa 200 assemblee nel corso di questi anni. In collaborazione con le consulte studentesche Prepos ha raggiunto lobiettivo di far funzionare contemporaneamente le assemblee studentesche di 28 istituti nel Molise.

13 Prepos nella scuola - orientamento e formae mentis - bilancio delle competenze - peer education - consulte studentesche - accoglienza - gestione delle assemblee - prevenzione del bullismo - educazione alla non violenza - educazione alla salute - prevenzione del disagio - prevenzione della droga - comunicazione educativa - comunicazione didattica - didattica personalizzata - circoli di studio - riunione dei bocciati - obbligo formativo - comunicazione aumentativa - counseling psicomotorio - counseling e disabilità - consulenza organizzativa - formazione agli insegnanti - formazione personale ata - aggiornamento - Analisi degli staff - Ottimizzazione dei talenti - Gestione delle Risorse Umane - formazione al metodo di studio - laboratori di recupero - Prevenzione e recupero dello Stress, del Burn- Out e del Mobbing - cooperative learning - gestione del clima relazionale delle classi - educazione allaffettività -educazione allinnamoramento -dialogo interculturale -dialogo interreligioso Prevenire è Possibile


Scaricare ppt "PROGETTO ASSEMBLEA. Il progressivo decadimento delle assemblee studentesche sempre meno partecipate e sempre più occasioni inconcludenti di conflitto."

Presentazioni simili


Annunci Google