La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA FACOLTÀ DI SCIENZE DELLA FORMAZIONE CORSO DI LAURA IN SCIENZE E TECNICHE PSICOLOGICHE DEI PROCESSI MENTALI TESI DI LAUREA.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA FACOLTÀ DI SCIENZE DELLA FORMAZIONE CORSO DI LAURA IN SCIENZE E TECNICHE PSICOLOGICHE DEI PROCESSI MENTALI TESI DI LAUREA."— Transcript della presentazione:

1 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA FACOLTÀ DI SCIENZE DELLA FORMAZIONE CORSO DI LAURA IN SCIENZE E TECNICHE PSICOLOGICHE DEI PROCESSI MENTALI TESI DI LAUREA LA MASTURBAZIONE INAPPROPRIATA SECONDO INSEGNANTI DELLE SCUOLE ELEMENTARI E PROFESSIONISTI DEL SETTORE SOCIOSANITARIO ANNO ACCADEMICO 2011 - 2012 LAUREANDA Chiara Montanucci Matr. 232049 RELATORE Prof. Stefano Federici ANNO ACCADEMICO 2011 - 2012

2 La masturbazione inappropriata secondo Insegnanti delle scuole elementari e Professionisti del settore sociosanitario

3 Sfera affettiva-sessuale: parte essenziale nella vita di ogni uomo. Duplice atteggiamento: Negazione della sessualità del disabile Considerazione di essa come perversa e abnorme. Presupposizioni dei non disabili circa la sessualità dei disabili (Pam Evans): Che noi siamo asessuate o tuttal più sessualmente inadeguate. Che noi non possiamo ovulare, mestruare, concepire o mettere al mondo, avere un orgasmo, unerezione, uneiaculazione o essere incinte. Che se noi non siamo sposate o in una relazione a lungo termine è perché nessuno ci vuole e non per una nostra scelta personale di rimanere single o vivere da sole.

4 Frustrazione Normalizzazione Regola sociale Appropriato/Inappropriato Modello Biopsicosociale Sessualità Alter-Abili (Federici S., 2002)

5 Definizione di masturbazione inappropriata: Hingsburger: Provoca sofferenza per la persona Provoca disagio per gli altri Provoca lesione agli organi genitali La frequenza della masturbazione è costante e interferisce con le normali attività della vita quotidiana Si verifica quasi sempre Avviene in un tempo e in luogo sbagliato Hellemans: Autoumiliazione Uso di oggetti inusuali Ipermasturbazione Svestirsi/masturbarsi in presenza di altre persone Forme di Parafilia Autori : Cambridge – Cuskelly & Bryde – Hellemans – Lunsky – Parkes – Tarnai – Tsatali – Walsh - McConkey & Ryan – Withers & Gaskell

6 Intervento cognitivo-comportamentale (Withers & Gaskell, 1998 ) Modello di educazione sessuale HKNC (2000) Improve and Care (Walsh, 2000) PAS (Linda R. Mona, 2003 ) Modelli dintervento

7 1- La masturbazione è una normale e salutare espressione della sessualità 2- Tutti i comportamenti umani comunicano 3- Dovrebbe essere usata lalternativa meno restrittiva possibile Improve and Care (Walsh, 2000) CARECARE IMPRIMPR edirection nvestigate eet the need lanned education OVEOVE orency ccuracy espect mpowrement ptimism ersatility valuation

8 La Ricerca Obiettivo Strumento Il Campione sperimentale: 9 Professionisti del settore sociosanitario 7 Insegnanti delle scuole elementari Analisi dei dati: Masturbazione inappropriata Masturbazione maschile e femminile Intervento Interazione con la famiglia Impatto emozionale

9 12 su 16 soggetti hanno assistito alla masturbazione inappropriata: Di bambini (in 7 casi su 16) Di disabili (in 9 casi su 16) E concepita come il risultato di un disagio personale, familiare, come una forma tranquillizzante o come una ricerca di attenzione: E una ricerca, quindi un atto compensatorio o compensativo. (P.A.) Ho visto che ricorre quando cè, ripeto, una situazione di forte disagio (T.P.) Il bambino disabile lo faceva quando era particolarmente coinvolto a differenza degli altri casi (…) Nel suo caso era quasi una festa (…) (P.A.) 3 su 7 insegnanti sostengono che i bambini si masturbano nei momenti di noia:QMAI (Questionario di Attenzione e Metacognizione). Masturbazione inappropriata

10 Masturbazione maschile e femminile 8 su 16 soggetti non hanno assistito alla masturbazione femminile. Negazione della pulsione sessuale manifesta nella donna. Eh io quando ti ho parlato di masturbazione mi sono riferito solo ed esclusivamente ad utenti di sesso maschile (M.C.) 5 su 7 insegnanti: prevalenza di bambine che si masturbano: Dico che è più nelle femmine piuttosto che nei maschi perché è una questione anche culturale (…) spesso si dice che il maschio è più maleducato, più vivace, in realtà secondo me si tratta solo di non avere freni (P.A.)

11 Intervento 6 su 7 insegnanti: distrazione dei bambini 4 su 9 professionisti del settore sociosanitario: parlano con i disabili In un caso non viene messo in atto nessun intervento: No perché poi in quel momento non lo riteniamo nemmeno appropriato perché se una persona manifesta … magari poi viene chiesto se cha dei fastidi (…) (M.P.) Adesione ai principi di Versatility e Accuracy: Lintervento è stato prima di tutto cercare di capire perché comunque nel contesto cera una reazione di un certo tipo, cercare di capirlo e poi fare quello che era possibile per mediare questa situazione (G.A.)

12 La Redirection appare coerente in 10 casi su 12. 4 casi su 12: Empowerment. Non vengono riportati esempi in cui si manca di rispetto ad un individuo, tuttavia le parole di un insegnante suonano inadeguate: Lintervento effettivo diciamo in quel momento è dirgli: metti le mani sopra il banco e smettila (T.P.) Mancanza di Optimism: (…) si ci stanno occasioni in cui vengono fuori attrazioni tra due utenti però sono da questo punto di vista tanto poveri di possibilità, di capacità, anche di ragionare e riflettere su quello che gli succede. E un rispondere un po ad un impulso (…) (B.L.)

13 Assenza di educazione sessuale e di corsi di aggiornamento inerenti la masturbazione infantile: E un argomento tabù che nessuno vuole affrontare direttamente, però devi considerare un aspetto: che noi insegnanti ci troviamo ad avere a che fare con le persone e forse potremo sapere molto di matematica e di storia (…) però ci sfuggono molti aspetti di carattere psicologico (…) nel nostro agito facciamo dei danni incommensurabili perché non siamo allaltezza del lavoro (P.A.) Non avrebbero le risorse intellettive sufficienti per poter seguire e trarre giovamento da un corso, penso eh, non lo so! Cioè la cosa più importante in queste situazioni è: succede il fatto e tu ne parli, però un corso astratto, teorico, non ce la fanno poi a riportare queste cose nella loro vita. (B.L.) Problema : sessualità nella disabilità o masturbazione in senso lato ?

14 Interazione con la famiglia 9 su 16 non hanno avuto interazione con le famiglie. Interazione fallimentare: (…) ci ha detto che non riconosceva il figlio nelle parole delle insegnanti, non ce lo rivedeva, eravamo noi che un po … (R.M.) Interazione positiva: (…) poi questo spazio loro se lo prendono la sera quando tornano a casa e quindi appunto qui il coordinamento con la famiglia perché lì possano avere uno spazio personale in cui potersi dedicare a queste attività, quindi di fatto ad oggi non ci sono ragazzi che si masturbano perché questo spazio è stato relegato alla sera quando tornano a casa, ok? (D.L.)

15 Impatto emozionale Questa è una cosa che a me colpisce tantissimo dal punto di vista emotivo, io ho iniziato a lavorare lì che ero ragazzino, sono cresciuto lì, adesso ho tre figli quindi sono andato a convivere e vedo quanto questo colpisce le persone con cui lavoro; quindi per me questo è un tema importante perché so che per loro la cosa più difficile da accettare è il fatto che loro vedono chi cresce con loro che appunto cresce, e loro invece no. (M.C.)


Scaricare ppt "UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA FACOLTÀ DI SCIENZE DELLA FORMAZIONE CORSO DI LAURA IN SCIENZE E TECNICHE PSICOLOGICHE DEI PROCESSI MENTALI TESI DI LAUREA."

Presentazioni simili


Annunci Google