La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1 A cura della Divisione Ricerca – Sezione Nazionale e Internazionale – Dorsoduro 3246 – 30123 Venezia. Tel. 041 234 8297/8319; fax. 041 234 8112/8137,

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1 A cura della Divisione Ricerca – Sezione Nazionale e Internazionale – Dorsoduro 3246 – 30123 Venezia. Tel. 041 234 8297/8319; fax. 041 234 8112/8137,"— Transcript della presentazione:

1 1 A cura della Divisione Ricerca – Sezione Nazionale e Internazionale – Dorsoduro 3246 – Venezia. Tel /8319; fax /8137, FONDO INCENTIVO PER LA RICERCA DI BASE - FIRB NORMA DESTINATARI CARATTESRISTICHE DI PROGETTO PRESENTAZIONE VALUTAZIONE FINANZIAMENTI

2 2 FIRB – FUTURO IN RICERCA – BANDO 2008 NORMA Il DM 378/2004 determina i criteri e la modalità procedurali per lassegnazione delle risorse FIRB Il Dm 992 del 06/10/08 destina al programma FIRB 50 milioni di euro, al lordo della quota dell'1% per le attività di valutazione e monitoraggio, per il finanziamento di attività di giovani ricercatori. Il Bando 2008 viene chiamato Programma Futuro in Ricerca

3 3 FIRB – FUTURO IN RICERCA – BANDO 2008 NORMA Il Ministero attraverso questo programma di ricerca, destinando adeguate risorse al finanziamento di progetti di ricerca fondamentale, intende favorire: il ricambio generazionale il sostegno alle eccellenze scientifiche emergenti e già presenti presso gli Atenei e gli Enti pubblici di ricerca afferenti al MIUR

4 4 DESTINATARI Il Programma è rivolto a: a) dottori di ricerca italiani, o comunque comunitari, (già in possesso del titolo) di età non superiore a 32 anni, non ancora strutturati presso gli atenei italiani, statali o non statali, e gli enti pubblici di ricerca afferenti al MIUR (Linea d'intervento 1); b) giovani docenti o ricercatori di età non superiore a 38 anni, già strutturati presso le medesime istituzioni. (Linea d'intervento 2). FIRB – FUTURO IN RICERCA – BANDO 2008

5 5 CARATTERISTICHE DI PROGETTO Il Bando prevede il finanziamento di progetti di ricerca fondamentale aventi le seguenti caratteristiche: il progetto deve avere durata almeno triennale; deve essere gestito da una rete di unità di ricerca in numero compreso tra uno e tre; le unità di ricerca devono essere guidate da dottori di ricerca di età non superiore ai 32 anni o giovani docenti/ricercatori di età non superiore a 38 anni, afferenti ad Atenei ed Enti di Ricerca; i partecipanti e i responsabili di unità di ricerca devono attestare unottima conoscenza della lingua inglese parlata e scritta e si impegnano a completare le attività di progetto presso le istituzioni indicate allatto della presentazione del progetto; il costo di ciascun progetto dovrà essere compreso fra euro e euro. FIRB – FUTURO IN RICERCA – BANDO 2008

6 6 PRESENTAZIONE Le proposte progettuali, nel caso in cui i responsabili di unità di ricerca siano dottori di ricerca, devono essere corredate delle dichiarazioni dimpegno da parte delle istituzioni a stipulare appositi contratti di durata almeno triennale, ai sensi della normativa vigente. Il Bando fissa la SCADENZA per la presentazione delle proposte alle ore del 27/02/2009 per via telematica attraverso la procedura attivata nella pagina web NB: Le domande compilate in via definitiva dovranno essere stampate, firmate e spedite entro i sette (7) giorni successivi a mezzo raccomandata con ricevuta di ritorno, con allegate le eventuali dichiarazioni dimpegno delle istituzioni, al seguente indirizzo: Ministero dell'Istruzione, Università e Ricerca (MIUR) Direzione Generale della Ricerca – Ufficio IV – Piazzale J.F. Kennedy, 20 – ROMA. FIRB – FUTURO IN RICERCA – BANDO 2008

7 7 VALUTAZIONE La valutazione scientifica dei progetti, ai fini dell'eventuale finanziamento ministeriale, è effettuata separatamente per ciascuna linea di intervento da una specifica commissione di esperti anche di nazionalità non italiana, nominata dal Ministero su proposta della Commissione di cui all'art. 3 del Decreto Ministeriale n. 378/Ric. del 26 marzo 2004, sia mediante valutazione della documentazione presentata sia mediante apposite audizioni. Per i giovani dottori di ricerca di cui alla linea d'intervento 1, l'ammissione al finanziamento comporta, a pena di decadenza, il conferimento, da parte delle istituzioni partecipanti alla sperimentazione, di appositi contratti di durata almeno triennale, ai sensi della normativa vigente. Le valutazioni saranno espletate entro 180 giorni dalla scadenza del bando (27/02/09). Al termine dei progetti, una commissione di esperti di settore, anche di nazionalità non italiana, procederà ad una valutazione ex-post incentrata sulle attività svolte e sui risultati conseguiti, fornendo un giudizio complessivo e conclusivo. FIRB – FUTURO IN RICERCA – BANDO 2008

8 8 VALUTAZIONE Criteri di valutazione, previsti all'art. 6, comma 2, del Decreto Ministeriale n. 378/Ric. del 26 marzo 2004: rilevanza e/o originalità dei risultati di ricerca attesi, innovatività delle metodologie proposte (nuove idee, nuove conoscenze, nuovi modelli interpretativi di fenomeni complessi; nuova strumentazione scientifica e/o dispositivi avanzati; contributo all'innovazione della produzione di beni e servizi; proposta di nuove tecnologie); qualità delle competenze scientifiche dei docenti o ricercatori o dottori di ricerca proponenti e coerenza con i contenuti progettuali. FIRB – FUTURO IN RICERCA – BANDO 2008

9 9 FINANZIAMENTI Le proposte progettuali approvate saranno ammesse ad un finanziamento corrispondente ad un massimo del 70% dei costi per la ricerca. Per i giovani dottori di ricerca di cui alla linea d'intervento 1, infatti, l'ammissione al finanziamento comporta, a pena di decadenza, il conferimento, da parte delle istituzioni partecipanti alla sperimentazione, di appositi contratti di durata almeno triennale, ai sensi della normativa vigente, il cui costo graverà totalmente sui fondi concessi dal MIUR (100%). Le modalità di erogazione dei contributi saranno dettagliate in occasione della pubblicazione del decreto di ammissione al finanziamento, che stabilirà altresì le modalità di verifica in itinere delle attività e dei risultati effettivamente conseguiti, con possibilità di revoca in caso di giudizio negativo. FIRB – FUTURO IN RICERCA – BANDO 2008

10 10 Ultime precisazioni: Il Ministero ha attivato un servizio di consulenza telematica via e- mail attivo fin dalla fase di progettazione (indirizzo: La Divisione Ricerca offre la propria disponibilità ai giovani ricercatori che intendano presentare progetti a chiarire eventuali dubbi, a fornire informazioni più dettagliate e supporto nella fase di progettazione, predisposizione dei materiali e invio degli stessi al Ministero. Pertanto, si invitano gli interessati a non esitare a contattare lufficio ai seguenti recapiti: Divisione Ricerca – Sezione Ricerca Nazionale e Internazionale – Ca Foscari Dorsoduro 3246 – Venezia. Tel / 8319; Fax / 8137; FIRB – FUTURO IN RICERCA – BANDO 2008

11 11 GRAZIE PER LATTENZIONE Università Ca Foscari Divisione Ricerca Sezione Ricerca Nazionale e Internazionale Tel / 8319 Fax / 8137 FIRB – FUTURO IN RICERCA – BANDO 2008


Scaricare ppt "1 A cura della Divisione Ricerca – Sezione Nazionale e Internazionale – Dorsoduro 3246 – 30123 Venezia. Tel. 041 234 8297/8319; fax. 041 234 8112/8137,"

Presentazioni simili


Annunci Google