La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

MIUR – Dip per la Programmazione, Direzione Generale Affari Internazionali – Ufficio V Anna Rita BOVE COMITATO DI SORVEGLIANZA 14 Giugno 2010 Programmi.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "MIUR – Dip per la Programmazione, Direzione Generale Affari Internazionali – Ufficio V Anna Rita BOVE COMITATO DI SORVEGLIANZA 14 Giugno 2010 Programmi."— Transcript della presentazione:

1 MIUR – Dip per la Programmazione, Direzione Generale Affari Internazionali – Ufficio V Anna Rita BOVE COMITATO DI SORVEGLIANZA 14 Giugno 2010 Programmi Operativi Nazionali FSE Competenze per lo Sviluppo FESR Ambienti per lApprendimento Autorità di Certificazione

2 MIUR – Dip per la Programmazione, Direzione Generale Affari Internazionali – Ufficio V di quota comunitaria di quota nazionale di quota comunitaria di quota nazionale FESR Ambienti per lApprendimento FSE Competenze per lo Sviluppo PIANI DI FINANZIAMENTO

3 MIUR – Dip per la Programmazione, Direzione Generale Affari Internazionali – Ufficio V FSE Prefinanziamento Numero Percentuale Data Quota comunitaria Quota nazionale Totale I2% , ,84 II3% , ,76 III2,5% , ,30 Totale , ,90 Domanda di Pagamento Numero Data Somme rendicontate e rimborsate Quota comunitariaQuota nazionaleTotale I , ,22 II , ,50 III , ,91 Totale , ,62 Avanzamento:16,99% 3

4 MIUR – Dip per la Programmazione, Direzione Generale Affari Internazionali – Ufficio V FESR Prefinanziamento Numero Percentuale Data Quota comunitaria Quota nazionale Totale I2% , ,60 II3% , ,90 III2,5% , ,76 Totale , ,26 Domanda di Pagamento Numero Data Somme rendicontate e rimborsate Quota comunitariaQuota nazionaleTotale I , ,12 II , ,59 III , ,53 Totale , ,24 Avanzamento:12,88% 4

5 MIUR – Dip per la Programmazione, Direzione Generale Affari Internazionali – Ufficio V La domanda di pagamento viene predisposta dallAdC estrapolando dal sistema informativo: le CERT non incluse nelle domande di pagamento precedenti le CERT che non sono in fase di controllo da parte: dellAdG (desk e in loco) dellAdA (II livello) dellAdC Domande di pagamento Articolo 87 del Regolamento (CE) n. 1083/2006 L'autorità di certificazione si accerta che le domande di pagamenti intermedi per ciascun programma operativo siano raggruppate e trasmesse alla Commissione, nella misura del possibile, tre volte all'anno. Perché la Commissione possa procedere a un pagamento entro l'anno in corso, la domanda di pagamento è presentata al più tardi entro il 31 ottobre. 5

6 MIUR – Dip per la Programmazione, Direzione Generale Affari Internazionali – Ufficio V Articolo 61 del Regolamento (CE) n. 1083/2006: LAdC è incaricata di: elaborare e trasmettere alla Commissione, […], la dichiarazione certificata delle spese e la relativa domanda di pagamento del contributo; certificare che: la dichiarazione delle spese è corretta, proviene da sistemi di contabilità affidabili ed è basata su documenti giustificativi verificabili le spese dichiarate sono conformi alle norme comunitarie e nazionali applicabili e sono state sostenute, in rapporto alle operazioni selezionate per il finanziamento, conformemente ai criteri applicabili al programma e alle norme comunitarie e nazionali garantire, ai fini della certificazione, di aver ricevuto dallAutorità di Gestione informazioni adeguate in merito alle procedure seguite e alle verifiche effettuate in relazione alle spese figuranti nelle dichiarazioni di spesa; tenere conto, ai fini della certificazione, dei risultati di tutte le attività di controllo svolte dall'Autorità di Audit o sotto la sua responsabilità; mantenere una contabilità informatizzata delle spese dichiarate alla Commissione; tenere una contabilità degli importi recuperabili e degli importi ritirati a seguito della soppressione totale o parziale della partecipazione ad unoperazione. Gli importi recuperati sono restituiti al bilancio generale dellUnione Europea prima della chiusura del Programma Operativo, detraendoli dalla dichiarazione di spesa successiva PROCEDURE DI CONTROLLO SEGUITE DALLAdC 6

7 MIUR – Dip per la Programmazione, Direzione Generale Affari Internazionali – Ufficio V Verifica dellaffidabilità del sistema dellAutorità di Gestione PROCEDURE DI CONTROLLO SEGUITE DALLAdC Verifica della correttezza e della fondatezza della spesa Verifica a campione su base documentale 7

8 MIUR – Dip per la Programmazione, Direzione Generale Affari Internazionali – Ufficio V Laccertamento delladeguatezza del sistema e delle procedure dellAdG viene svolta con riferimento: allorganizzazione preposta alla gestione e al controllo delle operazioni chiara definizione delle funzioni rispetto del principio della separazione delle funzioni ai processi e alle attività gestionali corrispondenza tra quanto rappresentato nella manualistica e nelle piste di controllo dellAdG e i processi e procedure effettivamente adottate alle attività di controllo di primo livello: correttezza dei dati inseriti nelle check list di controllo di I livello e relativi verbali ai sistemi di monitoraggio, di contabilità, di archiviazione dei risultati di controllo completezza informativa sui processi di controllo adottati come risultanti dalle registrazioni sul sistema Fondi Strutturali Europei II, sulle check list e sui verbali di controllo desk e in loco agli strumenti di controllo e, in particolare, le check list al sistema informativo nel suo complesso La verifica viene svolta attraverso lutilizzo di specifiche check list. Le conclusioni dellanalisi sono adeguatamente registrate e messe a disposizione dellAdG e dellAdA Verifica di affidabilità del sistema dellAutorità di Gestione 8

9 MIUR – Dip per la Programmazione, Direzione Generale Affari Internazionali – Ufficio V Verifiche formali della documentazione trasmessa dallAutorità di Gestione in occasione delle Domande di Pagamento: Verifica dellutilizzo del modello ufficiale sottoscritto dal responsabile dellAdG Verifica della completezza delle informazioni richieste Verifica della corretta ripartizione percentuale della spesa tra quota comunitaria e nazionale Verifiche della coerenza dei dati indicati nella dichiarazione di spesa proposta dallAdG con quelli presenti nel sistema informativo Fondi Strutturali Europei II Verifica sul sistema informativo delle risultanze dei controlli di I livello Verifica della correttezza e fondatezza della spesa 9

10 MIUR – Dip per la Programmazione, Direzione Generale Affari Internazionali – Ufficio V Per procedere alle verifiche a campione lAdC provvede allestrazione del campione delle CERT (domande di rimborso) tramite una specifica funzionalità del sistema informativo Fondi Strutturali Europei II Sono campionabili: le certificazioni di spesa relative a progetti di cui siano titolari istituti scolastici/beneficiari non inclusi negli ultimi 5 campionamenti; le certificazioni di spesa che non siano in fase di controllo in loco o controlli di II livello. Verifica a campione su base documentale 1/5 10

11 MIUR – Dip per la Programmazione, Direzione Generale Affari Internazionali – Ufficio V Acquisizione della documentazione per il controllo Documentazione acquisita tramite sistema informativo Fondi Strutturali Europei II allegati alle CERT e REND documentazione integrativa richiesta agli Istituti scolastici: mandati di pagamento quietanzati; fatture con il riferimento al codice identificativo del progetto; contratti/lettere dincarico/ordini di servizio delle figure professionali coinvolte; modello F24; prospetto di imputazione delle singole spese sostenute alle voci di costo; prospetto riepilogativo indicante i nominativi delle figure professionali coinvolte, i compensi erogati, le ritenute previdenziali e fiscali versate (IRPEF, IRAP, etc.) e leventuale IVA. Verifica di a campione su base documentale 2/5 11

12 MIUR – Dip per la Programmazione, Direzione Generale Affari Internazionali – Ufficio V Verifica di a campione su base documentale 3/5 Controlli effettuati sulle singole CERT Verifica della coerenza degli importi di spesa a livello di voce di costo con i relativi giustificativi Verifica della completezza di ogni documento giustificativo di spesa e della sua correttezza rispetto alla normativa civilistica e fiscale Controllo dellammissibilità della spesa sostenuta dal beneficiario Confronto degli esiti dei controlli dellAdC con quelli svolti dallAdG 12

13 MIUR – Dip per la Programmazione, Direzione Generale Affari Internazionali – Ufficio V PON Competenze per lo Sviluppo FSE PON Ambienti per lApprendimento FESR Numero campionamento Data Spesa Importo sottoposto a verifica % di spesa verificata I , ,56 100% II , ,751,75% III , ,0180,39% IV , ,026,53% V , ,773,59% Totale , ,113,77% Numero campionamento DataSpesa Importo sottoposto a verifica % spesa verificata I ,33 100% II , ,203,60% III , ,168,11% IV , ,669,28% V , ,3413,52% Totale , ,367,19% Verifica a campione su base documentale 4/5 13

14 MIUR – Dip per la Programmazione, Direzione Generale Affari Internazionali – Ufficio V Verifica a campione su base documentale 5/5 Riepilogo controlli effettuati FSE Spesa dichiarata AdG Importo sottoposto a verifica % di spesa campionata , ,553,53% Spesa dichiarata AdG Importo sottoposto a verifica % di spesa campionata , ,367,19% FESR Non sono stati riscontrati problemi significativi nellambito dei controlli a campione. Le anomalie di natura formale e gli errori materiali sono stati sanati prima della certificazione della relativa spesa 14

15 MIUR – Dip per la Programmazione, Direzione Generale Affari Internazionali – Ufficio V Disimpegno automatico Piano di finanziamento Prefinanziamento Spese certificate al Spese da certificare al Annualità FESR , , , , ,00 Totale ,00 Piano di finanziamento Prefinanziamento Spese certificate al Spese da certificare al Annualità FSE , , , , ,00 Totale ,00 Articolo 93 del Regolamento (CE) n. 1083/2006 La Commissione procede al disimpegno automatico della parte di un impegno di bilancio connesso ad un programma operativo che non è stata utilizzata per il prefinanziamento o per i pagamenti intermedi, o per la quale non le è stata trasmessa una domanda di pagamento […] entro il 31 dicembre del secondo anno successivo a quello dell'impegno di bilancio nell'ambito del programma 15

16 MIUR – Dip per la Programmazione, Direzione Generale Affari Internazionali – Ufficio V Disimpegno automatico (modifica al Reg. 1083/2006) Piano di finanziamento Prefinanziamento Spese certificate al Spese da certificare al Annualità FESR 2007 (1/6)* , , , Totale Piano di finanziamento Prefinanziamento Spese certificate al Spese da certificare al Annualità FSE 2007 (1/6)* , , , Totale Per effetto della modifica al Reg. 1083/2006 art. 93 Ai fini del disimpegno automatico, la Commissione calcola limporto aggiungendo 1/6 del bilancio annuale impegnato relativo al contributo totale relativo allannualità 2007 a ciascun bilancio impegnato dallannualità 2008 allannualità

17 MIUR – Dip per la Programmazione, Direzione Generale Affari Internazionali – Ufficio V Previsioni di spesa Recuperi Per il 2008 e 2009 non sono stati segnalati recuperi o ritiri da parte dellAdG Articolo 61 del Regolamento (CE) n. 1083/2006 LAdC è incaricata dei seguenti compiti: [...] f) ) tenere una contabilità degli importi recuperabili e degli importi ritirati a seguito della soppressione totale o parziale della partecipazione a un'operazione. Gli importi recuperati sono restituiti al bilancio generale dell'Unione europea prima della chiusura del programma operativo detraendoli dalla dichiarazione di spesa successiva Articolo 76 del Regolamento (CE) n. 1083/2006 […] 3..Al più tardi entro il 30 aprile di ogni anno, gli Stati membri trasmettono alla Commissione una previsione provvisoria delle loro probabili domande di pagamento per l'esercizio finanziario in corso e per quello successivo. Previsioni 2010Previsioni 2011 FSE , ,07 FESR , ,53 Totale complessivo , ,60 17

18 MIUR – Dip per la Programmazione, Direzione Generale Affari Internazionali – Ufficio V Anna Rita Bove Indirizzo : Viale Trastevere, 76 – Roma Tel: GRAZIE PER LATTENZIONE Autorità di Certificazione 18


Scaricare ppt "MIUR – Dip per la Programmazione, Direzione Generale Affari Internazionali – Ufficio V Anna Rita BOVE COMITATO DI SORVEGLIANZA 14 Giugno 2010 Programmi."

Presentazioni simili


Annunci Google