La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Il tè e le sue origini Di Bridda Erik. La pianta La Camelia sinensis: pianta arbustiva della famiglia delle teacee Foglie: lanceolate, seghettate, lunghe.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Il tè e le sue origini Di Bridda Erik. La pianta La Camelia sinensis: pianta arbustiva della famiglia delle teacee Foglie: lanceolate, seghettate, lunghe."— Transcript della presentazione:

1 Il tè e le sue origini Di Bridda Erik

2 La pianta La Camelia sinensis: pianta arbustiva della famiglia delle teacee Foglie: lanceolate, seghettate, lunghe 5-10 cm Fiori: bianchi, corolla di 7-8 petali

3 ambiente Il tè viene coltivato nei climi tropicali e subtropicali, ma anche in Asia orientale e Sudamerica.

4 varietà 1.Tè nero: si spreme il succo delle foglie, che si fanno fermentare ed essiccare 2.Tè verde: foglie appassite al vapore, sminuzzate ed essiccate 3.Oolong: foglie parzialmente fermentate, poi essiccate

5 storia Cina: il tè vi compare 3000 anni fa. In origine le foglie venivano mangiate. La bevanda risale al VI, VII secolo. Limperatore Shen Nong ne scopre le virtù benefiche e classifica le varietà di tè. Con la dinastia Song si comincia a preparare il tè come ai giorni nostri (per infusione). Con i Ming si diffonde la teiera.

6 Diffusione Via di terra: dalla Cina alla Russia, Asia Centrale, India, paesi Arabi. Qui prende il nome Cha Via di mare: Europa (mercanti olandesi nel Seicento), con il nome Tè. Ampia diffusione in Inghilterra Nord America: introdotto dagli europei nel Settecento. Nel 1773 la rivolta del Boston Tea Party, per i pesanti tributi


Scaricare ppt "Il tè e le sue origini Di Bridda Erik. La pianta La Camelia sinensis: pianta arbustiva della famiglia delle teacee Foglie: lanceolate, seghettate, lunghe."

Presentazioni simili


Annunci Google