La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Quali metodiche per valutare gli effetti fisiologici dei tessuti sulla pelle? Enzo Berardesca Istituto Dermatologico S.Maria e S. Gallicano, IRCCS Roma.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Quali metodiche per valutare gli effetti fisiologici dei tessuti sulla pelle? Enzo Berardesca Istituto Dermatologico S.Maria e S. Gallicano, IRCCS Roma."— Transcript della presentazione:

1 Quali metodiche per valutare gli effetti fisiologici dei tessuti sulla pelle? Enzo Berardesca Istituto Dermatologico S.Maria e S. Gallicano, IRCCS Roma

2 Effetti dei materiali tessili sulla pelle Cambiamenti temperatura Cambiamenti umidita Frizione o sfregamento –desquamazione Irritazione –Danno barriera Eritema, microcircolo –Rossore Cambiamenti nel pH Alterazioni flora microbica

3 Struttura cute

4 Epidermide

5 Barriera cutanea H 2 O TEWL

6 temperature and humidity displayed simultaneously to TEWL up to three additional probes Average value, SD and graph of TEWL over time Menu in different languages Zero adjust and calibration provided with guided menu Successful calibration confirmed by a message Cheap

7 TEWL

8 Traspirante vs antitraspirante hours dry 6 hours loaded 3 ml vapor-permeable vapor-impermeable p<0.001 Baseline TEWL g/m²/h

9 idratazione Capacitance- low frequency the amount of water proportional to the capacity Measurements in 20ms Pressure 1.4 N Approx depth: 30 µ (60-100µ?) Errors < 10% Ions and Sweat

10 idratazione Capacitor Plate design Biophysical principle

11 Influenza dei fattori climatici e della permeabilita dei tessuti sullidratazione °C, 30% RH env. 25°C, 50% RH env. 30°C, 75% RH env. vapor impermeable vapor permeable Baseline

12 Infrared spectroscopy Measures light reflection at a few micron depth IR light Crystal Multi-reflected ray Stratum corneum

13 ATR-FTIR absorbance wavelenght

14 Photoacustic spectroscopy SKIN lamp IR lens chopper filter probe microphone amplifier

15 Replica cutanea e profilometria

16 Parametri maggiori

17 Quantificazione della desquamazione Pierard G: EEMCO guidance for the assessment of dry skin (xerosis) and ichthyosis: evaluation by stratum corneum strippings. Skin Res. Technol. 2; 3-11, 1996

18 Stripping al cianoacrilato

19 D-squame

20 Grey Level Pixels Fine squames Coarse squames Miller D: D-Squame adhesive discs. In:Skin Surface Imaging and Analysis, Wilhelm, Elsner, Berardesca, Maibach eds 1997

21 colorimetria

22 Velocimetria laser doppler

23 termografia

24 Test meccanici

25 pH e ammorbidenti Pierard GE et al.Int. J. Dermatol Confronto tra tessuti Con ammorb. Senza ammorb. Con vs senza levigatezza=== secchezza=== rossore=== D-squameDimAumDim TEWLDim = idratazioneAum= pHAumDimAum Elasticità=== Viscoelast.===

26 Atopia e ammorbidenti

27 Conclusioni Le metodiche non invasive permettono di valutare oggettivamente alcuni parametri biofisici relativi alla fisiologia cutanea In particolar modo, permettono di quantificare reazioni difficilmente interpretabili a occhio nudo Possono essere utili per capire ed interpretare gli effetti e le proprieta dei tessuti a contatto con la cute

28 Grazie


Scaricare ppt "Quali metodiche per valutare gli effetti fisiologici dei tessuti sulla pelle? Enzo Berardesca Istituto Dermatologico S.Maria e S. Gallicano, IRCCS Roma."

Presentazioni simili


Annunci Google