La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Elearning standard Metadata The purpose of this standard is to facilitate search, evaluation, acquisition and use of learning objects, for instance by.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Elearning standard Metadata The purpose of this standard is to facilitate search, evaluation, acquisition and use of learning objects, for instance by."— Transcript della presentazione:

1 Elearning standard Metadata The purpose of this standard is to facilitate search, evaluation, acquisition and use of learning objects, for instance by learners or instructors... Draft Standard for Learning Object Metadata. Final Draft Standard. Learning Technologies Standard Committee, IEEE. (July 15th, 2002)

2 …il punto del percorso SCORM_1.2_Overview.doc SCORM_1.2_CAM.doc SCORM_1.2_RunTimeEnv.doc bookshelf SCORM

3 Content Aggregation Model SCORM Content Aggregation Model rappresenta un mezzo pedagogicamente neutro per progettisti didattici per aggregare risorse allo scopo di erogare la desired learning experience. SCORM Content Aggregation Model rappresenta un mezzo pedagogicamente neutro per progettisti didattici per aggregare risorse allo scopo di erogare la desired learning experience. La creazione e assemblamento, o aggregazione, di risorse semplici (assets) in risorse più complesse e la loro organizzazione in strutture più complesse è definita da: La creazione e assemblamento, o aggregazione, di risorse semplici (assets) in risorse più complesse e la loro organizzazione in strutture più complesse è definita da: Content Model: definisce la nomenclatura dei componenti dellesperienza didattica. Content Model: definisce la nomenclatura dei componenti dellesperienza didattica. Meta-data: meccanismo di descrizione di specifiche istanze dei componenti utilizzati. Meta-data: meccanismo di descrizione di specifiche istanze dei componenti utilizzati. Content Packaging: definisce come rappersentare il comportamento delle risorse usate (Content Structure) e come riunirle per una facile interscambiabilità in ambienti diversi (Content Packaging). Content Packaging: definisce come rappersentare il comportamento delle risorse usate (Content Structure) e come riunirle per una facile interscambiabilità in ambienti diversi (Content Packaging).

4 Content model components ASSETS ASSETS SCO SCO CONTENT AGGREGATION CONTENT AGGREGATION

5 Specifiche SCORM per metadata This document outlines the conformance requirements for the following: Learning Management Systems Sharable Content Objects (SCOs) Meta-data Asset Meta-data Application Profiles SCO Meta-data Application Profiles Content Aggregation Meta-data Application Profiles Content Packages Resource Packaging Application Profiles Content Aggregation Packaging Application Profiles SCORM_1.2_ConformanceReq.doc

6 SCORM Version 1.2 Meta-data XML Conformant – Minimum Conformance Label: MD-XML1 Requirements Summary: The Content Aggregation, Sharable Content Object (SCO) or Asset Meta-data XML Instance: Is a well formed XML Document, and Is valid against the IMS Learning Resource Metadata Version XML Schema Definition (XSD), and Contains all mandatory document elements for the corresponding meta-data application profile (Content Aggregation, SCO or Asset) as described in Section 2.2 of the Content Aggregation Model 1, and Elements defined as having restricted vocabularies adhere to all defined vocabularies as defined in Section 2.2 of the Content Aggregation Model 1 Content Aggregation, Sharable Content Object (SCO) and Asset Meta-data Conformance Categories (1) This section provides specific guidance for applying meta-data to learning resources. The SCORM meta-data application profiles defined in this section directly reference the IEEE LTSC Learning Object Meta-data (LOM) standard and the IMS Learning Resource Meta-data XML Binding Specification

7 LOM Fonte: IMS Learning Resource Meta-data Information Model Fonte: IMS Learning Resource Meta-data Information Model 9 categorie 9 categorie General General Informazioni globali Informazioni globali Lifecycle Lifecycle Relativo allo stato della risorsa, alla storia ed ai contributi Relativo allo stato della risorsa, alla storia ed ai contributi Meta-metadata Meta-metadata Informazioni sui metadati Informazioni sui metadati Technical Technical Carateristiche tecniche Carateristiche tecniche Educational Educational Caratteristiche didattiche e pedagogiche Caratteristiche didattiche e pedagogiche Rights Rights Proprietà intellettuale e condizioni per luso Proprietà intellettuale e condizioni per luso Relation Relation Relazioni tra la risorsa descritta e le altre Relazioni tra la risorsa descritta e le altre Annotation Annotation Commenti sulluso didattico della risorsa e su chi li ha scritti Commenti sulluso didattico della risorsa e su chi li ha scritti Classification Classification Come la risorsa è classificabile da un particolare sistema di indicizzazione Come la risorsa è classificabile da un particolare sistema di indicizzazione

8 Formato delle specifiche SCORM Meta-data Information Model elenca i metadati e la loro organizzazione gerarchica SCORM Meta-data Information Model elenca i metadati e la loro organizzazione gerarchica Ogni elemento è descritto come: Ogni elemento è descritto come: Nr.: numero gerarchico Nr.: numero gerarchico Name: Nome dellelemento Name: Nome dellelemento Explanation: spiegazione dellelemento Explanation: spiegazione dellelemento Multiplicity: quante istanze può avere Multiplicity: quante istanze può avere Data Type: tipo del dato, testuale o numerico, con riferimenti al formato e ai limiti. Tre tipi principali: Data Type: tipo del dato, testuale o numerico, con riferimenti al formato e ai limiti. Tre tipi principali: Langstring Langstring CharacterString CharacterString DateTime DateTime Vocabulary (segue annotazione) Vocabulary (segue annotazione) Restricted: obbligatorio Restricted: obbligatorio Best practice: raccomandato Best practice: raccomandato (smallest permitted maximum ) (smallest permitted maximum )

9 LOM 1.0: general, esempio

10 Compilazione dei metadati Inserire tutti i metadati su un foglio (precompilato, o usare excel) Inserire tutti i metadati su un foglio (precompilato, o usare excel) La prima compilazione verrà seguita dal binding, ovvero dalla conversione in file dei dati La prima compilazione verrà seguita dal binding, ovvero dalla conversione in file dei dati Alcuni authoring tools permettono di eseguire contemporaneamente le operazioni. Alcuni authoring tools permettono di eseguire contemporaneamente le operazioni.

11 Template: Carnegie Mellon

12 Template: foglio excel

13 LOM: Compilazione dei metadati: datatype Langstring Langstring dateTime dateTime Duration Duration Vocabulary Vocabulary CharacterString CharacterString Undefined Undefined

14 LOM – datatype: langstring Language + charactersting Language + charactersting Molteplicità: 10 Molteplicità: 10 Language: human language of the character string Language: human language of the character string Se non presente, vale il campo language di meta-metadata (3.4) Se non presente, vale il campo language di meta-metadata (3.4) Se non presente meta-metadata, language prende il valore di undefined Se non presente meta-metadata, language prende il valore di undefined Characterstring Characterstring Insieme di caratteri (come da ISO :2000) Insieme di caratteri (come da ISO :2000) Esempi Esempi (it,sistema di simulazione controllo numerico) (it,sistema di simulazione controllo numerico) (en,video streaming lesson) (en,video streaming lesson)

15 LOM – datatype: dateTime Momento temporale con accuratezza massima del secondo Momento temporale con accuratezza massima del secondo YYYY[MM[DD[Thh[:mm[:ss[.s[TZD]]]]]]] YYYY[MM[DD[Thh[:mm[:ss[.s[TZD]]]]]]] Esempi Esempi T15: T15:30 TZD: Time Zone Default TZD: Time Zone Default Description: langstring Description: langstring Es.: (it,circa nel 1300) Es.: (it,circa nel 1300)

16 LOM – datatype: duration Intervallo di tempo con accuratezza massima di un secondo Intervallo di tempo con accuratezza massima di un secondo P[yY[mM[dD[T[hH[nM[s[.s]S]]]]]] P[yY[mM[dD[T[hH[nM[s[.s]S]]]]]] Esempi Esempi P2Y6M -> periodo di 2 anni e 6mesi P2Y6M -> periodo di 2 anni e 6mesi PT3H -> periodo di tre ore PT3H -> periodo di tre ore

17 LOM – datatype: duration P[yY[mM[dD[T[hH[nM[s[.s]S]]]]]] P[yY[mM[dD[T[hH[nM[s[.s]S]]]]]] Esempi Esempi P2Y6M -> periodo di 2 anni e 6mesi P2Y6M -> periodo di 2 anni e 6mesi PT3H -> periodo di tre ore PT3H -> periodo di tre ore

18 LOM – datatype: vocabulary Consente di scegliere tra un insieme di valori Consente di scegliere tra un insieme di valori vocabulary/vocrep.html riporta i vocabolari utilizzabili per ogni voce vocabulary/vocrep.html riporta i vocabolari utilizzabili per ogni voce vocabulary/vocrep.html vocabulary/vocrep.html

19 Xml Binding Trasformazione dei dati LOM in file XML

20 IMS: Xml binding Doumenti di riferimento: Doumenti di riferimento: Metadata information model Metadata information model Informazioni generali sui nomi, le definizioni, l'organizzazione ed i vincoli degli elementi, in due parti: Informazioni generali sui nomi, le definizioni, l'organizzazione ed i vincoli degli elementi, in due parti: un documento di lavoro realizzato da un comitato di normalizzazione dello IEEE, un documento di lavoro realizzato da un comitato di normalizzazione dello IEEE, e di un certo numero di modifiche che sono state approvate da IMS. e di un certo numero di modifiche che sono state approvate da IMS. Metadata binding specification Metadata binding specification Specifiche tecniche particolari Specifiche tecniche particolari Metadata best practice and implementation guide Metadata best practice and implementation guide Esempi Esempi

21 IMS: XML binding; - information model Basato ancora su LOM D6.1 Basato ancora su LOM D6.1 Le modifiche a LOM sono minime Le modifiche a LOM sono minime Keywords,requirement Keywords,requirement Permette estensioni ai dati presenti Permette estensioni ai dati presenti Da effettuare con estrema cautela Da effettuare con estrema cautela Comporta adattamenti allXSD Comporta adattamenti allXSD

22 IMS: XML binding; - binding specifications - I Parte tecnica della specifica Parte tecnica della specifica Perché XML Perché XML LOM è espreso da una gerarchia di dati LOM è espreso da una gerarchia di dati XML è adatto ad esprimere gerarchie XML è adatto ad esprimere gerarchie Un documento XML è una gerarchia che ha Un documento XML è una gerarchia che ha elementi elementi con attributi con attributi e contenuti e contenuti Il nome dei tag, gli attributi e le tipologie di contenuti sono definite in Il nome dei tag, gli attributi e le tipologie di contenuti sono definite in Document Type Definition (DTD) Document Type Definition (DTD) I DTD di IMS sono reference ma non norme I DTD di IMS sono reference ma non norme Possono essere usati per facilitare luso degli XML editor Possono essere usati per facilitare luso degli XML editor imsmd_rootv1p2.dtd imsmd_rootv1p2.dtd XML schemas XML schemas Stessa funzionalità del DTD Stessa funzionalità del DTD Estensibili, più potenti Estensibili, più potenti

23 IMS: XML binding; - binding specifications - II Struttura del documento Struttura del documento Introduzione Introduzione Narrative description (General, lifecicle…) Narrative description (General, lifecicle…) Elements Elements Langstring, date, vocabulary, vcard Langstring, date, vocabulary, vcard Special Handling Requirements Special Handling Requirements Extensibility Extensibility DTD DTD XSD XSD Uso di Vcard Uso di Vcard


Scaricare ppt "Elearning standard Metadata The purpose of this standard is to facilitate search, evaluation, acquisition and use of learning objects, for instance by."

Presentazioni simili


Annunci Google