La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

L'irrigazione a goccia A cura di Alessandro Bacchilega 3b.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "L'irrigazione a goccia A cura di Alessandro Bacchilega 3b."— Transcript della presentazione:

1 L'irrigazione a goccia A cura di Alessandro Bacchilega 3b

2 Che cos'è... Somministrare la giusta quantità d'acqua a ogni singola pianta, solo quando e dove serve: questo è il concetto fondamentale dell'irrigazione a goccia

3 L'obiettivo è quello di minimizzare l'utilizzo dell'acqua e nello stesso tempo far crescere una pianta. Essa può impiegare microsprayer o gocciolatori.

4 Storia L'irrigazione a goccia veniva utilizzata sin dai tempi antichi riempiendo d'acqua dei contenitori in argilla che permetteva all'acqua di filtrare lentamente nel terreno L'irrigazione moderna a goccia comincia in Germania nel 1860 quando degli agronomi cominciarono a usare tubature in argilla per creare dei sistemi combinati di irrigazione e di drenaggio.

5 Una nuova tecnologia di irrigazione a goccia venne poi introdotta in Israele da Simcha Blass e da suo figlio Yeshayahu. Il metodo Blass, invece di rilasciare l'acqua attraverso numerosi orifizi, facilmente ostruibili da piccole particelle, faceva passare e rallentare l'acqua attraverso dei tubi "di filtrazione" più larghi e più lunghi che per frizione.

6 Struttura e funzioni Il punto di partenza del sistema è la centralina per l'irrigazione programmata che consente di programmare la quantità giornaliera da somministrare alle piante. Poi ci sono i microsprayer, i gocciolatori, valvolve e tubi che danno l'acqua alle piante

7 Sistemi di gocciolazione specifici.... Il sistema a goccia e la microirrigazione offrono un'estrema varietà di soluzioni specifiche per ogni singola pianta o area da bagnare. Per fiori, piante e arbusti vanno bene i microirrigatori a 90, 180 e 360 gradi.Per superfici piccole o per piante con fiori delicati sono consigliabili i micronebulizzatori.Superfici importanti come grandi aiuole o porzioni di prato devono essere invece trattate con microirrigatori rotanti a 360 gradi.

8 Scheda riassuntiva... Nome : Alessandro Cognome: Bacchilega Situazione da studiare: L'irrigazione a goccia Scopo della ricerca: Capire cos'è l'irrigazione a goccia Risultati ottenuti: Ho raggiunto i risultati che mi ero prefisso Punti di forza: Nella mia ricerca riesco a spiegare cos'è l'irrigazione a goccia, anche se è un concetto difficile Punti di debolezza: Nella mia ricerca tuttavia manca l'approfondimento sulla struttura e altri concetti.


Scaricare ppt "L'irrigazione a goccia A cura di Alessandro Bacchilega 3b."

Presentazioni simili


Annunci Google