La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

25/28 Maggio 2005 - Montecatini Terme LE PATOLOGIE FUNZIONALI COLO-ANO-RETTALI Incontinenza fecale quando utilizzare le nuove tecniche e risultati Alessandra.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "25/28 Maggio 2005 - Montecatini Terme LE PATOLOGIE FUNZIONALI COLO-ANO-RETTALI Incontinenza fecale quando utilizzare le nuove tecniche e risultati Alessandra."— Transcript della presentazione:

1 25/28 Maggio Montecatini Terme LE PATOLOGIE FUNZIONALI COLO-ANO-RETTALI Incontinenza fecale quando utilizzare le nuove tecniche e risultati Alessandra Masin Clinica Chirurgica II Università degli Studi di Padova

2 SELEZIONE DEI PAZIENTI Età e Condizioni generali del paziente Gravità dellincontinenza Tipo di incontinenza Influenza su QOL-index Patologie associate Incontinenza fecale quando utilizzare le nuove tecniche e risultati

3 Limitato difetto dello Sfintere Anale Esterno SAE intatto, ma debole Limitato difetto dello Sfintere Anale Interno SAI intatto, ma debole Grave lesione sfinterica Incontinenza fecale quando utilizzare le nuove tecniche e risultati IF postchirurgica IF post correzione di prolasso rettale IF neurologica IF malformativa

4 LIMITATO DIFETTO DELLO SAESAE INTATTO, MA DEBOLE Terapia medica/BFB Overlapping Incontinenza fecale quando utilizzare le nuove tecniche e risultati Effetto diretto/riflesso su SAI Modulazione attività rettale Effetto diretto/riflesso su SAE SNM

5 NEUROMODULAZIONE SACRALE Incontinenza fecale quando utilizzare le nuove tecniche e risultati

6 INCONTINENZA FECALE NEUROPATIA: Idiopatica 40 pz. Iatrogena 9 pz. ALT. SFINTERICA: Iatrogena 17 pz. Malformativa 2 pz. p < RESEZ. RETTALE: 11 pz. PROL. RETTALE: 2 pz. 88 pazienti punti basaleultimo follow up 73 F, età media 52 anni (range 23-73) 15 M, età media 58 anni (range 30-81) Follow up medio 15,5 mesi Espianti 6/88

7 MANOMETRIA p = n.s. mmHg ml INCONTINENZA FECALE

8 mesi PMB/PMC:pressione massima basale ed in contrazione; SI/SC sensibilità iniziale e completa mmHg INCONTINENZA FECALE ml PMC PMB SC SI

9 Q o L p < p = punti SF-36 p < p = p = n.s. p = p = p = 0.008p = p = INCONTINENZA FECALE

10 LIMITATO DIFETTO DELLO SAISAI INTATTO, MA DEBOLE Terapia medica/stiptizzanti SNM Incontinenza fecale quando utilizzare le nuove tecniche e risultati Iniezione di agenti volumizzanti SECCA

11 SECCA ® Lapplicazione della radiofrequenza induce modifiche del collagene della sottomucosa del canale anale. Il rimodellamento tessutale si completa dopo 12 mesi. Possibili meccanismi di azione: riduzione della compliance tessutale (migliora la funzione di barriera) riduzione della compliance rettale (migliora la sensibilità alla distensione) miglioramento del Sampling reflex Incontinenza fecale quando utilizzare le nuove tecniche e risultati

12 AuthorFollow upn Pre-op. score mean Post-op. score mean Responder Takahashi24 mos % Efron6 mos % Herold 112 mos % Herold 26 mos % Padova6 mos % SECCA ® Incontinenza fecale quando utilizzare le nuove tecniche e risultati

13 Continence Grading System 0 – 3: p=0.001; 0 – 6: p=0.02; 0 – 12: p=0.05 SECCA ® Incontinenza fecale quando utilizzare le nuove tecniche e risultati INTENTION TO TREAT (11/13 PTS) buon risultato e fallimento Clin. Chir II, Padova

14 FI QUALITY OF LIFE INDEX * * § § * : p<0.03; § : p=0.01 SECCA ® Incontinenza fecale quando utilizzare le nuove tecniche e risultati * : p<0.03; § : p=0.04 MANOMETRIA ANO-RETTALE * § Clin. Chir II, Padova

15 Incontinenza fecale quando utilizzare le nuove tecniche e risultati COAPTITE TM : sostanza sintetica identica allidrossiapatite di calcio, formata da particelle di dimensioni variabili tra 75 a 125 micron sospese in un gel di carbossimetilcellulosa di sodio. BIOPLASTIQUE TM : una sospensione di polidimetilsiloxano in un carrier di gel idrofilico di povidone. Si tratta di materiali biocompatibili che si distribuiscono e poi persistono nel sito di iniezione, senza rischi di migrazione e di estrusione. AGENTI VOLUMIZZANTI Liniezione si effettua in più punti dello spazio intersfinterico in anestesia locale previa profilassi antibiotica. DURASPHERE TM : contenitore sferico in silicone nel cui interno si trova un gel idrofilico di povidone.Iniezione sottomucosa.

16 Incontinenza fecale quando utilizzare le nuove tecniche e risultati MECCANISMI DI AZIONE Aumento del volume degli sfinteri Riempimento di eventuali difetti degli sfinteri Creazione di un effetto barriera ed indirettamente di un aumento della sensibilità con un più stretto contatto tra il materiale fecale e la mucosa AGENTI VOLUMIZZANTI RISULTATI Sei pazienti (4M, 2F), età media 53 anni, FU 18 mesi FISS pre 14 (11-20) post 8 (6-15) Miglioramento di PF e SF nel SF36 MRP da 46 (20-79) a 75 (57-96) cmH20 MSP da 98 (63-268) a 142 (57-300) cmH20 Kenefick, Gut pazienti (9M, 9F), età media 60 anni, FU 28.5 mesi Migliora lo score a 12 mesi Miglioramento di tutte le scale di QoL Non variazioni manometriche, solo MTV a 12 mesi migliora Davis, Aliment Pharmacol Ther 2003

17 Graciloplastica dinamica Sfintere artificiale Acticon Colostomia/PEC Incontinenza fecale quando utilizzare le nuove tecniche e risultati GRAVE LESIONE SFINTERICA Terapia medica/stiptizzanti

18 Autore N.F.U. mos EspiantiRevisioniInfezioniScore Wong, /63- Vaizey, – 4.5 (CCS) Christiansen, /535.0 – 2.5 (W) Dodi, – 48 (AMS) OBrien, n.d – 2.1 (CCS) Altomare, – 5. 5 (AMS) Devesa, /1411/1017 – 4 (CCS) Lehur, n.d.105 – 23 (AMS) Ortiz, – 4 (CCS) Wong, /5143/38106 – 48 (AMS) Michot, /63- Incontinenza fecale quando utilizzare le nuove tecniche e risultati SFINTERE ARTIFICIALE ACTICON Mundy, Br. J.Surg., 2004

19 Incontinenza fecale quando utilizzare le nuove tecniche e risultati SFINTERE ARTIFICIALE ACTICON ALTRI EVENTI Dolore cronico: 8/14 studi % Stipsi da blocco alluscita: 7/14 studi % Variazione dei valori manometrici con cuffia chiusa ed aperta Clin. Chir II, Padova * : p<0.001 * * * Mundy, Br. J.Surg., 2004

20 Incontinenza fecale quando utilizzare le nuove tecniche e risultati GRACILOPLASTICA DINAMICA Autore N.MorbiditàRischio di revisione Rimozione IPG Continenza % Altomare %50 Baeten > 0.86>2%63 Cavina %85 Geerdes > Mander n.c.>42%69 Rosen %- Rullier >13%58 Violi %- Williams199120n.c. -60 Rongen %72 Wexner T n.c.--62 Matzel T %n.c

21 Incontinenza fecale quando utilizzare le nuove tecniche e risultati ALTRI EVENTI Durata impianto:7.8 anni in media Stipsi da blocco alluscita: % Variazione dei valori con stimolatore acceso e spento Clin. Chir II, Padova GRACILOPLASTICA DINAMICA

22 Incontinenza fecale quando utilizzare le nuove tecniche e risultati CONCLUSIONI Le opzioni terapeutiche sono molteplici, ma nessuna garantisce il completo recupero della continenza Alcune metodiche sono gravate da elevata morbidità Alcune metodiche sono sperimentali o con breve follow-up I risultati sono migliorabili con laccurata selezione


Scaricare ppt "25/28 Maggio 2005 - Montecatini Terme LE PATOLOGIE FUNZIONALI COLO-ANO-RETTALI Incontinenza fecale quando utilizzare le nuove tecniche e risultati Alessandra."

Presentazioni simili


Annunci Google