La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Fisiopatologia dellEmostasi in Chirurgia Giancarlo Castaman Dipartimento di Terapie Cellulari ed Ematologia, Ospedale San Bortolo, Vicenza.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Fisiopatologia dellEmostasi in Chirurgia Giancarlo Castaman Dipartimento di Terapie Cellulari ed Ematologia, Ospedale San Bortolo, Vicenza."— Transcript della presentazione:

1 Fisiopatologia dellEmostasi in Chirurgia Giancarlo Castaman Dipartimento di Terapie Cellulari ed Ematologia, Ospedale San Bortolo, Vicenza

2 Emostasi Insieme di processi di risposta al danno endoteliale attraverso i quali: 1) si forma un coagulo efficace a livello di una lesione vascolare 2) lestensione del coagulo viene limitata alla sede della lesione 3) il coagulo viene successivamente lisato emorragia trombosi

3 Funzioni dellEmostasi Prevenzione della fuoriuscita del sangue dai vasi intatti Arresto della emorragia dopo traumi (chirurgia)

4 TF Prevenzione della fuoriuscita del sangue dai vasi intatti Integrità struttura endotelio Piastrine

5 Normale Meccanismo Emostatico TF TRAUMA (CHIRURGIA) VASOCOSTRIZIONE Adesione piastrinica Aggregazione piastrinica Coagulazione

6 TF VWF Collagene Release di ADP + TxA 2 Adesione piastrinica

7 VWFFVWFF VWF IL fattore von Willebrand: una colla molecolare

8 Aggregazione piastrinica Formazione coagulo instabile TF

9 Formazione coagulo stabile (FIBRINA) Coagulazione fibrinolisi

10 TF VIIa Linterazione Tissue Factor-FVIIa inizia la coagulazione in vivo Membrana Cellulare

11 TF TRAUMA DANNO ENDOTELIALE Tissue Factor + F.VII F. IX + F.VIII F. X + F.V TROMBINA FIBRINOGENOFIBRINA F XIII

12 Acceleration of Prothrombin Activation by Factor Va and Platelets Purified ComponentsThrombin Generation (RR)(time) (1) Prothrombin, Xa, Ca++ 1 (35 days) (2) Prothrombin, Xa, PL, Ca++50(17 hours) (3) Prothrombin, Xa, Va, Ca++350(2.4 hours) (4) Prothrombin, Xa, Va, PL, Ca++19,000(2.5 min) (5) Prothrombin, Xa, Va, platelets, Ca++300,000(10 sec)

13 Step di attivazione coagulativa e inibitori naturali Inizio Generazione di trombina Attività della trombina Cascata coagulativa TF/VIIa IIa II Xa IXa IX X VIIIa Va APC FibrinogenoFibrina Eparina AT PS TFPI TM EPCR TM

14 Conclusioni Lemostasi è un sistema altamente sofisticato, frutto di un meccanismo evolutivo teso a sviluppare una pronta risposta al rischio emorragico insito alla lotta per la sopravvivenza Modificazioni congenite o acquisite dellequilibrio garantito da un sistema di modulazione, controllo e localizzazione della risposta emostatica possono portare a tendenze proemorragiche e/o protrombotiche


Scaricare ppt "Fisiopatologia dellEmostasi in Chirurgia Giancarlo Castaman Dipartimento di Terapie Cellulari ed Ematologia, Ospedale San Bortolo, Vicenza."

Presentazioni simili


Annunci Google