La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

XXIV CONGRESSO NAZIONALE A.C.O.I. MONTECATINI TERME 25-28 MAGGIO 2005.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "XXIV CONGRESSO NAZIONALE A.C.O.I. MONTECATINI TERME 25-28 MAGGIO 2005."— Transcript della presentazione:

1 XXIV CONGRESSO NAZIONALE A.C.O.I. MONTECATINI TERME MAGGIO 2005

2 AUSL FORLÌ OSPEDALE MORGAGNI CHIRURGIA GENERALE Prof. Domenico Garcea G. B. Morgagni TIROIDECTOMIA PER CANCRO: Possibilità degli accessi mini-invasivi Dr. Alberto Zaccaroni Dr. Dario Bettini

3 Quale accesso mini-invasivo? MIVAT sec. Miccoli: Ottica 30° (fonte luminosa e video) Ottica 30° (fonte luminosa e video) Set di Miccoli Set di Miccoli Bisturi ad ultrasuoni Bisturi ad ultrasuoni Mini-cervicotomia Mini-cervicotomia Gasless Gasless

4 Chirurgia videoassistita della tiroide note di tecnica. Paziente supino Collo non iperesteso A due cm dal giugulo cervicotomia di 2 cm cm sulla linea mediana

5 Patologia Maligna: obiezioni alla MIVAT Inutile virtuosismo o esistono reali vantaggi per il paziente? Inutile virtuosismo o esistono reali vantaggi per il paziente? Radicalità oncologica? Radicalità oncologica? – Tiroide – Linfonodi: compartimento centrale compartimento centrale svuotamento latero-cervicale svuotamento latero-cervicale Disseminazione neoplastica? Disseminazione neoplastica?

6 MIVAT vs tiroidectomia Stessa radicalità § – TG postoperatoria – Residuo (Ecografia e Scintigrafia) Stessa disseminazione*: Stessa disseminazione*: – Manipolazione – Rottura della capsula – Citologia su lavaggio Facile conversione Facile conversione § : Bellantone R Surg Endosc 2003 *: Lombardi CP Head & Neck 2004

7 Tiroidectomia per cancro: Indicazioni alla MIVAT Carcinomi: tumori di 1cm(T1 N0,1 M0) Carcinomi: tumori di 1cm(T1 N0,1 M0) Tiroide di volume < a 30 ml Tiroide di volume < a 30 ml Non precedenti interventi al collo Non precedenti interventi al collo

8 MIVAT per cancro Vantaggi specifici Dissezione più fine della tiroide pararicorrenziale con minori residui. Dissezione più fine della tiroide pararicorrenziale con minori residui. Più facile identificazione paratiroidi Più facile identificazione paratiroidi Mini-cervicotomia: minore cono dombra cicatriziale nel follow-up ecografico (valutazione residuo) Mini-cervicotomia: minore cono dombra cicatriziale nel follow-up ecografico (valutazione residuo)

9 Materiali e metodi operati in V.A.: 87pz Dallottobre 2001 al marzo 2005 sono stati sottoposti ad intervento per cancro con tecnica video assistita 23 pazienti (25 interventi) su un totale di 87 pazienti operati in V.A. : Tiroidectomie totali: 15 Istmolobectomia :8+2 totalizzazioni=10 Durata da 60 a 180 minuti Montecatini Terme ACOI 2005

10 MIVAT e patologia maligna Trattati con tecnica V. A. : 87 pz. (Forlì ) Patologia Maligna 23 Patologia Benigna 64 Papillifero 22 Midollare 1 Pazienti operati

11 MIVAT e patologia maligna Materiali e metodi Pazienti operati: 23 SESSO : 20 femmine e 3 maschi Età media : 50,9 RANGE : 18-79

12 MIVAT per neoplasia: citologia su agoaspirato Gozzo: 5 Proliferazione follicolare: 8 Citologia dubbia: 5 Carcinoma: 5

13 Patologie maligne trattati con tecnica V.A. 22pazienti per 24 interventi ( due sono stati rioperati in V.A.) MIVAL 8+2 MIVAT CITOLOGIA Maligna Dubbia Pr. follicolare Negativa PRESENTAZIONE: NoduloGozzo

14 Patologie maligne operate in MIVAL: 8 pazienti 4 totalizzazioni di K papillifero: – In MIVAL: 2 (5, 9 mm) – In open : 2 (15, 21 mm) 4 in follow-up – 3 con microfocolaio di papillifero (1, 1, 2 mm) – 1 con microfocolaio di midollare (3 mm)

15 Istologia: 23 pazienti 22 carcinoma papillifero (varietà follicolare) 1 carcinoma midollare

16 Patologia maligna: 23 pz (Forlì ) 3 MIVAL (microfocolai 1-5 mm) 19 Tiroidectomie15 MIVAT 2 MIVAL + 2 MIVAL 2 MIVAL + 2 lobectomia open 22 Papilliferi 1 midollare 1 MIVAL

17 8 pazienti trattati con 10 MIVAL ( ) 4 MIVALtotalizzati 2 MIVAL 2 open 7K papilliferi 3 MIVAL 1 K midollare 1 MIVAL Follow-up DF

18 NOTE DI TECNICA. NON POSIZIONIAMO DRENAGGI SUTURA DELLA CUTE CON INTRADERMICA A PUNTI STACCATI IN MONOFILAMENTO RIASSORBIBILE 5/0 Montecatini Terme ACOI 2005

19 TIROIDECTOMIA PER CANCRO POSSIBILITA DEGLI ACCESSI MINIINVASIVI MATERIALI E METODI followup 2-40mesi Tutti i pazienti sottoposti a MIVAT hanno eseguito a un mese dallintervento una scintigrafia con I131 per valutare il residuo tiroideo e il dosaggio della TG. Residui minori uguali alla tecnica open TG uguale minore.

20 MIVAT: complicanze 3 sieromi sottocutanei(nei pz non drenati) 5 adesione ai piani profondi di cute e sottocute 3 Paralisi ricorrenziali temporanee (risolte entro 3 mesi) No ipoparatiroidismo

21 TIROIDECTOMIA PER CANCRO POSSIBILITA DEGLI ACCESSI MINIINVASIVI Dalla nostra esperienza si evidenzia come lindicazione alla MIVAT per carcinoma papillifero sia diventata nel tempo maggiore per laffinarsi delle tecniche diagnostiche che hanno portato al tavolo operatorio giovani donne con tiroidi di volume normale con piccoli noduli solitari compatibili con neoplasia.

22 MIVAT nel cancro conclusioni: A chi farla? Donne con meno di 40 anni con noduli solitari (< 1cm) in tiroidi di dimensioni normali Montecatini Terme ACOI 2005

23 TIROIDECTOMIA PER CANCRO POSSIBILITA DEGLI ACCESSI MINI-INVASIVI Questa tecnica rispecchia il tema di questo XXIV Congresso ACOI INNOVARE CONSERVANDO Spero che questa tecnica venga sempre più diffusa dalla nostra bella Scuola ACOI in quanto come dice Leonardo da Vinci. La sapienza è figliola della sperienzia Grazie per lattenzione

24 Tiroidectomia per cancro: indicazioni alla MIVAT Negli ultimi anni laffinarsi delle metodiche ecografiche e luso di routine della citologia su agoaspirato ha portato a un aumento di noduli solitari in tiroidi normali (incidentalomi) che per caratteristiche ecografiche e citologiche richiedono un trattamento chirurgico.

25

26

27 Introduzione dellottica, liberazione e lussazione della tiroide con lausilio dei divaricatori e della spatola aspiratore di Miccoli. MIVAT della tiroide : note di tecnica. Montecatini Terme ACOI 2005

28 Legatura e sezione della vena tiroidea media MIVAT della tiroide : note di tecnica. Montecatini Terme ACOI 2005

29 Legatura e sezione con bisturi ad ultrasuoni o con pinza bipolare del peduncolo vascolare del polo superiore MIVAT della tiroide : note di tecnica. Montecatini Terme ACOI 2005

30 Sezione dellistmo e lussazione completa del polo superiore allesterno MIVAT della tiroide : note di tecnica. Montecatini Terme ACOI 2005

31 Identificazione del ricorrente e delle paratiroidi. MIVAT della tiroide : note di tecnica. Montecatini Terme ACOI 2005

32 Sezione vene del polo inferiore MIVAT della tiroide:note di tecnica Montecatini Terme ACOI 2005

33 Attrazione della tiroide esternamente. MIVAT della tiroide : note di tecnica. Montecatini Terme ACOI 2005

34 Legatura della tiroidea inferiore con liberazione completa dal piano tracheale MIVAT della tiroide :note di tecnica Montecatini Terme ACOI 2005

35 K papillifero: 22 pz STADIO - AJCC 6TH Edithion - 3 MIVAL (microfocolai mm) in follow-up STADIO I 18 STADIOII 1 STADIO III 3 STADIO I: 18PZ 7MIVAL 11 MIVAT 4 MIVAL totalizzate


Scaricare ppt "XXIV CONGRESSO NAZIONALE A.C.O.I. MONTECATINI TERME 25-28 MAGGIO 2005."

Presentazioni simili


Annunci Google