La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1.Inquadramento generale delle competenze fonologiche e metafonologiche 2.consapevolezza fonologica come precursore per lindividuazione precoce delle difficoltà

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1.Inquadramento generale delle competenze fonologiche e metafonologiche 2.consapevolezza fonologica come precursore per lindividuazione precoce delle difficoltà"— Transcript della presentazione:

1 1.Inquadramento generale delle competenze fonologiche e metafonologiche 2.consapevolezza fonologica come precursore per lindividuazione precoce delle difficoltà di lettura e scrittura 3.strumenti per la valutazione delle abilità fonologiche: CMF / PRCR2 Le abilità linguistiche nellapprendimento di lettura e scrittura

2 PARLIAMO DI… Inquadramento generale della competenza fonologica Capacità di articolare correttamente le sequenze dei suoni del linguaggio Afferisce ed è legata alla struttura dei suoni del linguaggio

3 Parliamo di … Abilità linguistiche e consapevolezza fonologica o metafonologica

4 PARLIAMO DI… consapevolezza fonologica o metafonologia Consapevolezza dei suoni singoli che formano le parole e della possibilità di manipolarli P – a – n – e t – a – n - e

5 FONOLOGIA FONEMA SINGOLI SUONI P –A- N -E Non hanno significato singolarmente FONI

6 CONSAPEVOLEZZA FONOLOGICA APPRENDIMENTO EFFICACE/EFFICIENTE LETTURA / SCRITTURA Capacità di percepire/riconoscere, per via uditiva, i fonemi che compongono le parole del linguaggio parlato Saper operare trasformazioni con gli stessi (Bortolini, 1995)

7 La relazione predittiva tra saper riconoscere le unità sonore del linguaggio e lalfabetizzazione emerge in diversi contesti linguistici (danese, ebraico, finlandese, italiano, norvegese, olandese, spagnolo, svedese e tedesco) (Pinto, 2003) PREDITTORE

8 saper riconoscere le unità sonore del linguaggio CONSAPEVOLEZZA FONOLOGICA O METAFONOLOGIA LANA L – A – N -A LANA T – A – N -A

9 LINGUAGGIO EMERGE CORRENTE ACUSTICA CONTINUA COMPETENZA LINGUISTICO-COMUNICATIVA

10 LAMAMMAPREPARALAPAPPABUONA LA MAMMA PREPARA LA PAPPALA MAMMA PREPARALAPAPPA COMPETENZA LINGUISTICO-COMUNICATIVA SEGMENTAZIONE FLUSSO CONTINUO BUONA

11 COMPETENZA LINGUISTICO-COMUNICATIVA PANE PANE SEGMENTAZIONE SILLABICA

12 MAMMA M AMMA SEGMENTAZIONE FONEMICA ACCESSO FONOLOGICO

13 3° SETTIMANA VOCALIZZAZIONIPIANTO VOCALIZZAZIONI BENESSERE ASSENZA SPECIFICITA CEPPI LINGUISTICI DIVERSI

14 REAZIONE CIRCOLARE VOCALE SORRISO INTENZIONALE 1° indicatore (SPITZ) FINE 2° MESE SCOPERTA CASUALE VOCALIZZO MAGGIORI STIMOLAZIONI + VOCALIZZI

15 DIFFERENZIAZIONE SPECIFICA CEPPI CULTURALI 5-6 MESI LALLAZIONE COSTANTI

16 SEGMENTAZIONE PARLATO CONTINUO CULTURA SEMANTICA FRASI BREVIRIDONDANZE

17 RAPPRESENTAZIONE FONOLOGICA CORTICALE SUONI CATEGORIZZAZIONE BACDEFGNM


Scaricare ppt "1.Inquadramento generale delle competenze fonologiche e metafonologiche 2.consapevolezza fonologica come precursore per lindividuazione precoce delle difficoltà"

Presentazioni simili


Annunci Google