La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

ALTA FORMAZIONE PROFESSIONALE Tecnico superiore dei servizi ricettivi e turistici Del territorio alpino.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "ALTA FORMAZIONE PROFESSIONALE Tecnico superiore dei servizi ricettivi e turistici Del territorio alpino."— Transcript della presentazione:

1 ALTA FORMAZIONE PROFESSIONALE Tecnico superiore dei servizi ricettivi e turistici Del territorio alpino

2 COSÈ AFP Management turistico Istituita con LP 5 del 2006 E un sistema che completa la filiera dellistruzione/formazione professionale Destinata a coloro che vogliono proseguire la formazione non accademica Risponde al fabbisogno di figure professionali specifiche sul territorio

3 Edizioni Management Turistico I edizione: assistente di direzione di Unità Ricettiva II edizione: tecnico superiore dei servizi ricettivi e turistici -figura collocata in ambito ricettivo ma capace di creare rete con e nella filiera turistica III edizione: : figura che agisce nella conduzione dellimpresa turistica, supporta il responsabile sia a livello gestionale che di ideazione, progettazione, commercializzazione di prodotti/servizi che valorizzino il territorio

4 III edizione Esigenza espressa di integrazione fra conoscenze e prassi gestionali Bisogno di individuare le unicità del territorio per la promozione di prodotti/servizi tipici Necessità di aggregare le risorse per presentare un prodotto/servizio in un contesto irripetibile

5 Competenze dambito Marketing e marketing territoriale Costruzione del prodotto turistico Commercializzazione del prodotto turistico/ricettivo Gestione economica dellUR/UT Organizzazione e management dei servizi Attivazione sviluppo e mantenimento della rete

6 Competenze nei processi di filiera Ambito turistico: processi di base Ambito ricettivo: processi di base, di coordinamento e controllo Ambito ristorativo: processi di base, di coordinamento e controllo

7 Competenze trasversali formate per preparare ad attività di gestione Comunicazione e comunicazione efficace Problem finding e problem solving Gestione del gruppo - leadership Team building Gestione delle proposte di miglioramento

8 QUALE FORMAZIONE Competente è chi è capace di progettare e realizzare corrispondenze tra intenzioni e risultati dellazione e di scoprire e correggere gli errori o le eventuali mancate corrispondenze PROFESSIONALE ISTRUZIONE, UNIVERSITÀ ALTA FORMAZIONE FORMAZIONE CONTINUA (LONG LIFE LEARNING)

9 Caratteristiche del percorso PARTECIPANTI: Diplomati con indirizzo coerente, diplomati della formazione professionale, diplomati con esperienza, lavoratori diplomati. DURATA 2 anni: il percorso può essere personalizzato in base al riconoscimento dei crediti (Bilancio di competenze) LA MODALITÀ FORMATIVA è in alternanza aula-lavoro A conclusione del percorso e col superamento degli esami si ottiene il TITOLO DI TECNICO SUPERIORE DEI SERVIZI RICETTIVI E TURISTICI

10 Partnership del progetto per il turistico Trentino spa e le Apt del Trentino Tour operator: Trentino holidays; Open viaggi srl; Dart travel Agenzie di viaggio: ETLI-TN; Senza orizzonti viaggi

11 Partnership del progetto per il ricettivo PAT: Servizio Innovazione e Sviluppo Istruzione e Formazione Professionale Istituto di Formazione Professionale Alberghiero di Rovereto e Levico Terme: soggetto attuatore ASAT CATENE:NH Hoteles, Melià, ATA Hotels, Tryp,

12 Il corso Preiscrizione Bilancio di competenze in ingresso (selezione) Sottoscrizione del contratto formativo Iscrizione (500 annue) Sono previste facilitazioni con opera universitaria

13 Il biennio Si compone di 4 semestri 3000 ore Frequenza obbligatoria ( personalizzazione e lindividualizzazione Il metodo: apprendimento cooperativo- case history – autoapprendimento - praticantato Gli strumenti Presenza in aula di docenti e tutor- in praticantato di tutor- registro – diario – autoriflessione - collegamento a distanza con la piattaforma - studio -

14 A conclusione PRESENTAZIONE E DISCUSSIONE DI UN PROJECT WORK Individuati dagli allievi e dalle aziende partner, oggetto di valutazione desame Opportunità per gli albergatori Opportunità per i partecipanti di acquisire conoscenze ed esperienze nei diversi settori dellalbergo e della filiera ricettiva/turistica Entrare in contatto con realtà diverse per complessità, cultura professionale e collocazione geografica Potersi confrontare con esperti manager, responsabili di unità ricettive e specialisti di funzioni aziendali

15 Alcuni temi dei project work Benessere a 360°: concepire lofferta di servizi coniugando territorio e tecnologie ecocompatibili Il riposizionamento del bar in un contesto leisure La ricettività globalizzata: il canale di distribuzione on line e-bay Trentino VS Alto Adige:potenzialità per gli hotels a ***** Velocizzare il servizio di check-out negli alberghi business Ricettività e marketing territoriale: una proposta di integrazione

16 PER SAPERNE DI PIU Per essere informati contattateci


Scaricare ppt "ALTA FORMAZIONE PROFESSIONALE Tecnico superiore dei servizi ricettivi e turistici Del territorio alpino."

Presentazioni simili


Annunci Google