La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Il modulo intende promuovere nei futuri operatori della scuola primaria una cultura della valutazione, che stenta ad affermarsi in maniera sistematica.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Il modulo intende promuovere nei futuri operatori della scuola primaria una cultura della valutazione, che stenta ad affermarsi in maniera sistematica."— Transcript della presentazione:

1

2

3 Il modulo intende promuovere nei futuri operatori della scuola primaria una cultura della valutazione, che stenta ad affermarsi in maniera sistematica nella scuola italiana. Esso muove da uno sguardo generale sulla nascita e lo sviluppo della docimologia, dalle origini agli attuali orientamenti, per soffermarsi sugli strumenti di valutazione degli apprendimenti e approdare a una parte monografica che, interagendo con laltro modulo dellarea (didattica generale), indagherà sui paradigmi e sui modelli della didattica e della valutazione, con particolare riferimento sia alla funzione della valutazione sia a quella della formazione nella contemporanea società della conoscenza.

4 Lapproccio sarà di tipo problematico e critico Questo approccio privilegerà, nei limiti consentiti dallalto numero degli studenti, la partecipazione alla costruzione della conoscenza

5 ArgomentiMateriali PARTE ISTITUZIONALE Che cosè la docimologia: definizione, aspetti epistemologici e metodologici, campo di ricerca (dalle origini agli attuali orientamenti) Carlo Rango, Lineamenti di storia della docimologia, Roma, Monolite 2007 Le distorsioni della valutazione con le prove tradizionali La valutazione a scuola: che cosè la valutazione il suo processo le sue funzioni gli approcci Chi valuta, come, quando e cosa valutare Carlo Rango: Dispensa Unità 3 Il processo valutativo: anche Carlo Rango, op. cit., pag. 50 nota n. 56 Le funzioni anche: idem, pagine 39 e 40, in particolare nota n. 54 (per quanto riguarda la funzione formativa ) Gli approcci: anche idem, pag. 42, nota 57

6 ArgomentiMateriali Gli strumenti di verifica degli apprendimenti: strumenti quantitativi e qualitativi (classificazioni e caratteristiche) Dispensa unità 4 Le prove oggettive di profitto: costruzione e somministrazione Dispensa Unità 5 La misurazione: verifica e misura, misura e valutazione, elementi di statistica applicata alla valutazione scolastica. La formulazione del giudizio valutativo Dispensa Unità 6 Alcune definizioni si trovano sparse anche nel quaderno Lineamenti di storia della docimologia: riquadri a pag. 28 e 29

7 PARTE MONOGRAFICA I modelli della didattica e della valutazione (Che cosè un modello) I modelli didattici dellapprendimento: razionalista – informazionista, sistemico – interazionista e del costruttivismo socio-educativo (Galliani – Piu). I modelli didattici del prodotto, del processo e delloggetto mediatore (Damiano). La valutazione coniugata in 10 paradigmi (De Ketele) Levoluzione della valutazione in quattro paradigmi ( decisione, informazione, interpretazione, formazione). I modelli della valutazione come misura, come gestione e come ricerca di senso. 10 tesi sulla valutazione La meta valutazione Dispensa Unità 7 Richiami ai quaderni: Carmelo Piu – Angela Piu, Riflessioni di natura didattica Paola Arcuri (a cura di), Modelli di programmazione Angela Piu – Carlo Rango, Laboratorio e tirocinio nei contesti formativi (relativamente al primo capitolo)

8 LA SCUOLA: Funzione - Compiti LA FORMAZIONE: Cosè – Come si realizza LAMBIENTE DI APPRENDIMENTO: Connotazioni LA DIDATTICA per una scuola di qualità LA PROFESSIONALITA DOCENTE MODULO DI DIDATTICA Prof. C. Piu


Scaricare ppt "Il modulo intende promuovere nei futuri operatori della scuola primaria una cultura della valutazione, che stenta ad affermarsi in maniera sistematica."

Presentazioni simili


Annunci Google