La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Tirocinio Formativo Attivo Anno Accademico 2012/2013 - Istruzione – Educazione - Formazione - il curricolo - Istruzione – Educazione - Formazione - il.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Tirocinio Formativo Attivo Anno Accademico 2012/2013 - Istruzione – Educazione - Formazione - il curricolo - Istruzione – Educazione - Formazione - il."— Transcript della presentazione:

1

2 Tirocinio Formativo Attivo Anno Accademico 2012/ Istruzione – Educazione - Formazione - il curricolo - Istruzione – Educazione - Formazione - il curricolo LE INDICAZIONI NAZIONALI PER LA SCUOLA SECONDARIA SUPERIORE LE INDICAZIONI NAZIONALI PER LA SCUOLA SECONDARIA SUPERIORE

3 Educazione istruzione

4

5 Non è più un dato a priori a cui le scuole sono tenute a uniformarsi é il risultato della capacità progettuale delle istituzioni scolastiche (sintesi unitaria di esigenze diverse) (cfr. art. 8, commi 3 e 4 del Reg.Auton.)

6 è costituito da un mix i cui obiettivi, contenuti e metodologie sono in parte prefissati a livello nazionale è costituito da un mix i cui obiettivi, contenuti e metodologie sono in parte prefissati a livello nazionale Le Indicazioni Nazionali tendono sempre più verso una ESSENZIALIZZAZIONE (I curricoli sono definiti tenendo conto delle I.N. e delle necessità che emergono a livello locale) Le Indicazioni Nazionali tendono sempre più verso una ESSENZIALIZZAZIONE (I curricoli sono definiti tenendo conto delle I.N. e delle necessità che emergono a livello locale)

7 IL Curricolo essenziale obbligatorio Il Curricolo integrativo obbligatorio Il Curricolo facoltativo aggiuntivo Tenere conto dei Regolamenti specifici per ogni tipologia di Scuola

8 raccogliere, armonizzare e comporre in una complessa e articolata sintesi operativa una nutrita serie di elementi di carattere: teorico (indicazioni provenienti da: antropologia, psicologia, sociologia, epistemologia); procedurale e didattico (tassonomie, classificazioni, disposizioni sequenziali) professionale (comunicazione, interventi, conduzione e valutazione di esperienze formative)

9 ELABORAZIONE DEL CURRICOLO obiettivi Effetto retroattivo (feed – back) accertamento Metodi e materiali Per elaborazione di un curricolo si intende la programmazione di occasioni di apprendimento volte a produrre cambiamenti negli alunni e laccertamento delle competenze maturate

10 Come costruire un curricolo flessibile aspetti organizzativi A una struttura rigida e gerarchica del personale della scuola si devono sostituire organismi di staff a carattere funzionale e flessibile che si interesseranno di: aspetti organizzativi ricerca didattica aspetti metodologici e disciplinari Il sistema scuola può dare un senso alla propria autonomia solo se si muove in modo equilibrato e funzionale attraverso lintreccio dei due piani dellautonomia: lorganizzativo e il didattico.


Scaricare ppt "Tirocinio Formativo Attivo Anno Accademico 2012/2013 - Istruzione – Educazione - Formazione - il curricolo - Istruzione – Educazione - Formazione - il."

Presentazioni simili


Annunci Google