La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

25/10/2006 Spin-off e imprese1 GLI SPIN-OFF DELLUNIVERSITÀ ! SIGNIFICATO DI SPIN-OFF ! PRINCIPALI ATTIVITÀ OGGETTO DI SPIN-OFF ! VINCOLI E OPPORTUNITÀ

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "25/10/2006 Spin-off e imprese1 GLI SPIN-OFF DELLUNIVERSITÀ ! SIGNIFICATO DI SPIN-OFF ! PRINCIPALI ATTIVITÀ OGGETTO DI SPIN-OFF ! VINCOLI E OPPORTUNITÀ"— Transcript della presentazione:

1 25/10/2006 Spin-off e imprese1 GLI SPIN-OFF DELLUNIVERSITÀ ! SIGNIFICATO DI SPIN-OFF ! PRINCIPALI ATTIVITÀ OGGETTO DI SPIN-OFF ! VINCOLI E OPPORTUNITÀ ! LA PROCEDURA DELLATENEO PER GLI SPIN- OFF ! COME FINANZIARE GLI SPIN-OFF ! LE AZIONI DELLATENEO PER GLI SPIN-OFF

2 25/10/2006 Spin-off e imprese2 IL SIGNIFICATO DI SPIN-OFF Nel campo economico-aziendale identifica loperazione di scorporo di unazienda, che si rende indipendente, da unaltra azienda di dimensioni maggiori. Nel campo della tecnologia identifica lapplicazione di una nuova tecnologia ai fini dello sviluppo di un nuovo prodotto o processo

3 25/10/2006 Spin-off e imprese3 LO SPIN-OFF DELLE UNIVERSITÀ Identifica una società di capitali che nasce con lobiettivo di dare uno sbocco industriale ed una ricaduta di mercato ad unidea nata nel contesto della ricerca universitaria Per funzionare lo spin-off deve essere caratterizzato da forme di sostegno e accompagnamento

4 25/10/2006 Spin-off e imprese4 CARATTERISTICHE DELLO SPIN-OFF UNIVERSITARIO Presenza di idee e tecnologie innovative Applicabilità dellidea sul piano industriale e commerciale Fattibilità economica dellidea e della sua applicazione

5 25/10/2006 Spin-off e imprese5 NON È SPIN-OFF UNIVERSITARIO !! Lesternalizzazione di un prodotto, processo o servizio (manca il requisito della novità) Lo sviluppo di una nuova idea che utilizza una tecnologia esistente (manca il requisito dellinnovazione tecnologica) Il lancio di unattività di servizio con una prevalente componente personale (manca il requisito della componente tecnologica)

6 25/10/2006 Spin-off e imprese6 RIPARTIZIONE DELLE IMPRESE SPIN-OFF PER SETTORE DI ATTIVITA ( classificazione NAICS ) CODICE NAICS SETTORE DI ATTIVITA NUMERO DI IMPRESE % DI IMPRESE 541Servizi professionali, scientifici e tecnici8134,5% 333Produzione di macchine e strumentazioni4418,7% 334Computer e produzione di componenti elettroniche4318,3% 325Produzione di soluzioni chimiche2410,2% 517Telecomunicazioni125,1% 516Internet e broadcasting114,7% 335Produzione di componenti e attrezzature elettriche93,8% 519Altri servizi di informazione41,7% 511Editoria elettronica20,9% 518Provider e portali in Internet20,9% 112Produzione animale10,4% 523Servizi finanziari10,4% 611Servizi di istruzione e formazione10,4% Totale %

7 25/10/2006 Spin-off e imprese7 PRINCIPALI ATTIVITÀ OGGETTO DI SPIN-OFF UNIVERSITARIO SETTORE DI ATTIVITANUMERO DI IMPRESE Informatica13 Agroalimentare6 Elettronica5 Tecnologie ambientali4 Laser e raggi X3 Biotecnologie3 Tecnologie Bio-molecolari3 Tecnologie farmaceutiche e mediche3 Materiali ceramici2 Modellazione 3D2 Veterinaria e zootecnica2 Fisica applicata1 Varie3 Servizi4 Totale54 Fonte: siti web università di: Bologna Milano Padova Parma Pisa Siena Udine

8 25/10/2006 Spin-off e imprese8 I BENEFICI DELLO SPIN-OFF UNIVERSITÀ Nuove risorse Miglioramento indicatore MIUR per la ricerca Strumento di marketing Prospettive per i più giovani RICERCATORI Benefici economici Realizzazione delle proprie idee e ricerche PMI Aggiornamento tecnologico Investimenti in business innovativi Possibilità di sviluppare innovazione di prodotto e di processo con investimenti ridotti

9 25/10/2006 Spin-off e imprese9 I VINCOLI DELLO SPIN-OFF Vincoli amministrativi e lentezza del sistema a realizzare il progetto Conflitto di interessi Rischio di trasformare in spin-off ogni attività con valenza commerciale Capacità di valutare adeguatamente limpegno di docenti e ricercatori

10 25/10/2006 Spin-off e imprese10 LA PROCEDURA DI ATENEO PER GLI SPIN-OFF Caratteristiche personali e curricula dei proponenti Utilizzo di locali e attrezzature Descrizione del progetto imprenditoriale Aspetti tecnologici caratterizzanti Risorse umane – funzioni – responsabilità Obiettivi economici Investimenti Finanziamenti e contributi

11 25/10/2006 Spin-off e imprese11 STRUMENTI DI FINANZIAMENTO PER GLI SPIN-OFF Esistono numerosi strumenti di finanziamento per gli spin-off, da quelli tradizionali a quelli più innovativi, molti dei quali collegati a misure pubbliche. Gli enti principalmente coinvolti sono: BIC FILAS

12 25/10/2006 Spin-off e imprese12 IL RUOLO DEL BIC LAZIO BIC Lazio offre supporto allattività imprenditoriale per imprese giovani e innovative (in particolare tutoraggio per le imprese start-up), tra cui anche gli spin-off accademici, con specifiche misure di finanziamento previste da bandi pubblici (L.R. 19/99, L.R. 29/96, L. 215/92).

13 25/10/2006 Spin-off e imprese13 IL RUOLO DELLA FILAS La FILAS svolge un'azione di traino e di indirizzo dell'economia del territorio laziale, in particolare nel settore delle nuove tecnologie. Il suo ruolo è focalizzato sulla gestione di strumenti connessi all'innovazione, alle nuove tecnologie e alla net-economy. La FILAS offre assistenza finanziaria e supporto attraverso fondi speciali della Regione Lazio

14 25/10/2006 Spin-off e imprese14 FILAS: LO STRUMENTO BUSINESS LAB Si tratta di un nuovo strumento per favorire lo spin-off da ricerca, finalizzato alla creazione d'impresa a partire da idee innovative generate all'interno delle Università, dei Centri di ricerca e delle Imprese, attraverso la creazione di un sistema operativo e di un percorso agevolato per idee solide e scientificamente avvalorate che vogliano farsi impresa.

15 25/10/2006 Spin-off e imprese15 FILAS: PROGETTO SENTINELLE TECNOLOGICHE Scopo: offrire un sostegno alle azioni di trasferimento tecnologico alle PMI del Lazio, valorizzando le conoscenze dei ricercatori e della comunità scientifica in progetti su misure PITT e Docup. Azioni: le sentinelle predispongono una mappa delle competenze presenti nellarea di presidio rilevando i nominativi e le disponibilità dei ricercatori coinvolti e creando, attraverso FILAS, il contatto con le PMI del Lazio.

16 25/10/2006 Spin-off e imprese16 PROGETTI OPERATIVI DELLATENEO PER IL SUPPORTO AGLI SPIN-OFF INDUSTRIAL LIAISON NETWORK: (progetto MIUR approvato). TRASFORMARE LIDEA IN IMPRESA: progetto integrato CEFAS-UNITUS di incubazione di spin- off in settori innovativi (progetto approvato). AGRIQUALITY POINT: progetto integrato CEFAS-UNITUS per creare un punto di supporto/consulenza per nuove imprese operanti nel settore agro-alimentare con particolare attenzione a quelle derivanti da spin-off (progetto con richiesta per finanziamento).

17 25/10/2006 Spin-off e imprese17 INDUSTRIAL LIAISON NETWORK (ILO) Implementazione di una struttura finalizzata a raccordare e sistematizzare tutte le iniziative di trasferimento tecnologico e di diffusione dellinnovazione già condotte singolarmente dai 4 atenei coinvolti: UNITUS, Università del Molise, Università di Salerno e Università di Cassino. OBIETTIVI: raggiungere le PMI a livello regionale e sensibilizzare i ricercatori sulle possibilità di valorizzazione della ricerca economica.

18 25/10/2006 Spin-off e imprese18 ATTIVITÀ PREVISTE DAL PROGETTO ILO 1. Creazione di un archivio informatico comune della ricerca per i 4 atenei 2. Incontri per la promozione della cultura della proprietà intellettuale 3. Individuazione e analisi di invenzioni suscettibili di brevettazione 4. Brevettazione di ricerche effettuate nelle 4 università 5. Commercializzazione dei brevetti 6. Individuazione di possibili idee imprenditoriali 7. Creazione di un servizio di assistenza nella redazione di business-plan 8. Creazione di un servizio di assistenza alle neo-imprese nella fase di start- up 9. Formazione degli operatori dellILO 10. Strutturazione di un network di contatti con il tessuto produttivo locale 11. Realizzazione di servizi informatici per la divulgazione delle attività proposte dallILO 12. Coinvolgimento delle PMI su progetti di ricerca finanziati 13. Offerta di servizi di audit scientifico-tecnologico alle PMI

19 25/10/2006 Spin-off e imprese19 INDUSTRIAL LIAISON NETWORK (ILO) OBIETTIVI A BREVE TERMINE (30/10/06) Mappatura delle competenze di ricerca presenti in Ateneo. Numero e tipologia dei brevetti attualmente registrati.

20 25/10/2006 Spin-off e imprese20 INDUSTRIAL LIAISON NETWORK (ILO) OBIETTIVI A MEDIO TERMINE (24 mesi) Sviluppo di tutte le attività del progetto. CON PARTICOLARE RIFERIMENTO A: Mappatura delle competenze di ricerca presenti in Ateneo con lobiettivo di costruire un data-base comune con gli altri atenei e costituire un punto di riferimento per i contatti con le imprese. Sensibilizzazione e promozione, attraverso incontri e attività formative, della cultura della proprietà intellettuale Coinvolgimento delle imprese su progetti di ricerca finanziati.

21 25/10/2006 Spin-off e imprese21 I PROSSIMI APPUNTAMENTI Avvio (dal 1/11 in concomitanza con la partenza del progetti INDUSTRIAL LIAISON NETWORK) delle attività di formazione e sensibilizzazione sul territorio (personale Ateneo e imprese). Avvio (progetto approvato) di un percorso a sostegno dello start up di nuove imprese ad alto contenuto innovativo insieme al CEFAS (CCIAA Viterbo). Creazione di un Sito Web specifico per gli spin-off.


Scaricare ppt "25/10/2006 Spin-off e imprese1 GLI SPIN-OFF DELLUNIVERSITÀ ! SIGNIFICATO DI SPIN-OFF ! PRINCIPALI ATTIVITÀ OGGETTO DI SPIN-OFF ! VINCOLI E OPPORTUNITÀ"

Presentazioni simili


Annunci Google