La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1 Elasticità della domanda Molto spesso siamo interessati a conoscere la sensibilità con cui le vendite crescono o diminuiscono in relazione a un cambiamento.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1 Elasticità della domanda Molto spesso siamo interessati a conoscere la sensibilità con cui le vendite crescono o diminuiscono in relazione a un cambiamento."— Transcript della presentazione:

1 1 Elasticità della domanda Molto spesso siamo interessati a conoscere la sensibilità con cui le vendite crescono o diminuiscono in relazione a un cambiamento di prezzo –Diverse reazioni: un incremento del prezzo del 30% dei mandarini può far diminuire la domanda del 70% Un incremento del prezzo del 50% della benzina può far diminuire la domanda del 10% –Nel primo caso si dice che la domanda è elastica, nel secondo caso che è rigida

2 2 Le cause dellelasticità La domanda di un bene tende ad essere rigida (la quantità domandata diminuisce poco allaumento del prezzo) quando ci sono pochi sostituiti: la benzina La domanda tende ad essere elastica quando il bene ha molti sostituti: i mandarini La domanda tende ad essere rigida se la spesa per quel bene rappresenta una piccola parte del reddito del consumatore (ad esempio il sale).

3 3 Una definizione più formale Lelasticità della domanda rispetto al prezzo è il rapporto tra la variazione percentuale della quantità domandata e la variazione percentuale del prezzo.

4 4 Domanda elastica e rigida La risposta della domanda può essere classificata in due grandi categorie: – Elastica: –Significa che la variazione percentuale della quantità è maggiore della variazione percentuale del prezzo –Rigida: –Significa che la variazione percentuale della quantità è minore della variazione percentuale del prezzo.

5 5 Il coefficiente di elasticità Il coefficiente di elasticità è la misura numerica della risposta relativa della quantità al cambiamento del prezzo. La formula generale per calcolare il coefficiente di elasticità è: Lelasticità della domanda rispetto al prezzo è in genere negativa, ma si omette per comodità il segno meno

6 6 Le diverse elasticità Lelasticità della domanda rispetto al prezzo può essere divisa in cinque categorie : –Perfettamente elastica –Relativamente elastica –Elasticità unitaria –Relativamente rigida –Perfettamente rigida Categorie Valore dellelasticità Perfettamente elastica e Relativamente elastica 1

7 7 Domanda perfettamente elastica e = Un piccolissimo cambiamento del prezzo causa una variazione infinita nella quantità domandata La domanda perfettamente elastica è rappresentata da una retta orizzontale. P Q

8 8 Domanda relativamente elastica 1

9 9 Domanda perfettamente rigida e = 0 –La domanda è perfettamente rigida quando un cambiamento infinitamente grande del prezzo causa un cambiamento infinitamente piccolo della quantità. –La domanda perfettamente rigida è rappresentata da una retta verticale P Q

10 10 Domanda relativamente rigida 0

11 11 Elasticità unitaria e = 1 –Una domanda ha una elasticità unitaria quando la variazione percentuale del prezzo causa una eguale variazione percentuale della quantità. –Una curva che ha sempre elasticità unitaria è un iperbole equilatera P Q

12 12 Lelasticità dellofferta Come per la curva di domanda può essere calcolata lelasticità dellofferta Lelasticità della offerta rispetto al prezzo è il rapporto tra la variazione percentuale della quantità offerta e la variazione percentuale del prezzo.

13 13 Il coefficiente di elasticità Il coefficiente di elasticità è la misura numerica della risposta relativa della quantità offerta al cambiamento del prezzo. La formula generale per calcolare il coefficiente di elasticità è: Lelasticità dellofferta è positiva


Scaricare ppt "1 Elasticità della domanda Molto spesso siamo interessati a conoscere la sensibilità con cui le vendite crescono o diminuiscono in relazione a un cambiamento."

Presentazioni simili


Annunci Google