La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

MALATTIE INFIAMMATORIE CRONICHE INTESTINALI IDIOPATICHE IBD Inflammatory Bowel Diseases MORBO DI CROHN (MC) RETTO-COLITE ULCEROSA (RCU)

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "MALATTIE INFIAMMATORIE CRONICHE INTESTINALI IDIOPATICHE IBD Inflammatory Bowel Diseases MORBO DI CROHN (MC) RETTO-COLITE ULCEROSA (RCU)"— Transcript della presentazione:

1 MALATTIE INFIAMMATORIE CRONICHE INTESTINALI IDIOPATICHE IBD Inflammatory Bowel Diseases MORBO DI CROHN (MC) RETTO-COLITE ULCEROSA (RCU)

2 IBD RCU e MC sono accomunate da: Sintomatologia simile Sintomatologia simile Familiarità Familiarità Incidenza simile (circa 5/ ) Incidenza simile (circa 5/ ) Caratteristiche istologiche talora simili Caratteristiche istologiche talora simili Stessa età di insorgenza (adolescenti, giovani adulti) Stessa età di insorgenza (adolescenti, giovani adulti) Incremento di incidenza negli ultimi anni Incremento di incidenza negli ultimi anni RCU e MC si distinguno per : Localizzazione Localizzazione Caratteristiche genetiche Caratteristiche genetiche Evoluzione clinica Evoluzione clinica Trattamento chirurgico Trattamento chirurgico

3 LOCALIZZAZIONE NELLA.D. RCU Interessa solo il colon Interessa solo il colon Solitamente la malattia nasce nel retto e progredisce in senso prossimale Solitamente la malattia nasce nel retto e progredisce in senso prossimale Provoca un interessamento continuo della mucosa Provoca un interessamento continuo della mucosa Può interessare indirettamente gli ultimi 2-3 cm dellileo terminale (back-wash ileitis) Può interessare indirettamente gli ultimi 2-3 cm dellileo terminale (back-wash ileitis)MC Interessa tutto lapparato digerente dalla bocca allano Interessa tutto lapparato digerente dalla bocca allano Localizzazione più frequente è lileo terminale (ileite terminale) nel 50% dei casi. Localizzazione più frequente è lileo terminale (ileite terminale) nel 50% dei casi. Seguono solo il tenue (15%), solo il colon (20%), solo lano (15%) Seguono solo il tenue (15%), solo il colon (20%), solo lano (15%) Provoca un interessamento segmentario (ileite segmentaria) della mucosa Provoca un interessamento segmentario (ileite segmentaria) della mucosa

4 FATTORI GENETICI RCU Storia familiare (alta concordanza nei gemelli) Storia familiare (alta concordanza nei gemelli) HLA B27 HLA B27 Autoimmunità (ANCA) Autoimmunità (ANCA)MC Storia familiare (alta concordanza nei gemelli) Storia familiare (alta concordanza nei gemelli) Loci di suscettibilità in Ch.16,3,7 e 12 Loci di suscettibilità in Ch.16,3,7 e 12 Mutazioni dei geni NOD2 e CARD15 Mutazioni dei geni NOD2 e CARD15 Alta produzione di TNF- Alta produzione di TNF-

5 FATTORI ESTERNI RCU No fumo No fumo Stress Stress Infezioni batteriche? Infezioni batteriche? Infezioni virali? Infezioni virali?MC Fumo di sigaretta Fumo di sigaretta Infezioni da psuedomonas o micobatteri atipici? Infezioni da psuedomonas o micobatteri atipici? Conservazione dei cibi? Conservazione dei cibi? Aumentoi di attività dei T-suppressor sensibilizzati? Aumentoi di attività dei T-suppressor sensibilizzati?

6 MALATTIE ASSOCIATE RCU Uveiti Uveiti Eritema nodoso Eritema nodoso Stress Stress Infezioni batteriche? Infezioni batteriche? Infezioni virali? Infezioni virali?

7 SINTOMI RCU Diarrea muco-ematica Diarrea muco-ematica Febbre Febbre Dolore Dolore Anemia Anemia Astenia AsteniaMC Dolore addominale (fossa iliaca destra) Dolore addominale (fossa iliaca destra) Febbricola Febbricola Diarrea intermittente Diarrea intermittente Fistole peri-anali Fistole peri-anali

8 INTERESSAMENTO DELLA PARETE La RCU è una malattia della mucosa che può estendersi negli stadi avanzati agli strati più profondi della parete erodendoli La RCU è una malattia della mucosa che può estendersi negli stadi avanzati agli strati più profondi della parete erodendoli La MC è una malattia della parete che può interessare la mucosa ulcerandola La MC è una malattia della parete che può interessare la mucosa ulcerandola

9 ASPETTO MACROSCOPICO RCU Colite continua, diffusa Colite continua, diffusa Parte dal retto e risale Parte dal retto e risale Mucosa emorragica con pseudopolipi e aspetto ad acciottolato Mucosa emorragica con pseudopolipi e aspetto ad acciottolato Parete normale o assottilgiata Parete normale o assottilgiataMC Enterite segmentaria Enterite segmentaria Interessamento focale e spesso multifocale Interessamento focale e spesso multifocale Mucosa con ulcere lineari (aftoidi) e aspetto ad acciottoloato Mucosa con ulcere lineari (aftoidi) e aspetto ad acciottoloato Parete marcatamente ispessita Parete marcatamente ispessita Grasso peri-viscerale ispessito e aumentato di consistenza Grasso peri-viscerale ispessito e aumentato di consistenza

10 ASPETTO MACROSCOPICO

11

12 ASPETTO MICROSCOPICO FASE ATTIVA RCU Intenso infiltrato misto che aggredisce estesamente le cripte (ascessi unicriptici) Intenso infiltrato misto che aggredisce estesamente le cripte (ascessi unicriptici) Deplezione mucipara Deplezione mucipara Ulcere sottominate Ulcere sottominate Perdita della muscolaris mucosae Perdita della muscolaris mucosae Duplicazione delle cripte Duplicazione delle cripte Pseudopolipi infiammatori Pseudopolipi infiammatoriMC Infiltrato parietale follicolare Infiltrato parietale follicolare Granulomi non caseificanti con o senza cellule giganti Granulomi non caseificanti con o senza cellule giganti Fistole Fistole Infiltrato eosinofilo Infiltrato eosinofilo Minima e parcellare aggressione delle cripte Minima e parcellare aggressione delle cripte Infiltrato infiammatorio del plesso nervoso mioenterico Infiltrato infiammatorio del plesso nervoso mioenterico Metaplasia di Paneth Metaplasia di Paneth

13 ASPETTO MICROSCOPICO FASE ATTIVA RCUMC

14 MC FASE ATTIVA

15 ASPETTO MICROSCOPICO FASE DI REMISSIONE RCU Edema e fibrosi della lamina propria Edema e fibrosi della lamina propria Minimo infiltrato infiammatorio che non aggredisce le cripte Minimo infiltrato infiammatorio che non aggredisce le cripte Non deplezione mucipara Non deplezione mucipara Duplicazione delle cripte (branching) Duplicazione delle cripte (branching) Perdita della muscolaris mucosae Perdita della muscolaris mucosaeMC Mucosa spesso senza alterazioni patologiche Mucosa spesso senza alterazioni patologiche Infiltrato parietale follicolare Infiltrato parietale follicolare Rari granulomi non caseificanti con o senza cellule giganti Rari granulomi non caseificanti con o senza cellule giganti Minima e parcellare aggressione delle cripte Minima e parcellare aggressione delle cripte Infiltrato infiammatorio del plesso nervoso mioenterico Infiltrato infiammatorio del plesso nervoso mioenterico Metaplasia di Paneth Metaplasia di Paneth

16 ASPETTO MICROSCOPICO FASE DI REMISSIONE RCUMC

17 PSEUDOPOLIPI INFIAMMATORI

18 D.D. istologica RCU MC del colon MC del colon Colite acuta da CMV Colite acuta da CMV Colite acuta da farmaci Colite acuta da farmaci Colite ischemica Colite ischemica Colite da Clamidia Colite da Clamidia Colite attinica Colite attinica Ulcerasolitaria del retto Ulcerasolitaria del rettoMC RCU nel colon RCU nel colon Infezioni da Shighella, Giardia, micobatteri atipici Infezioni da Shighella, Giardia, micobatteri atipici Amebiasi Amebiasi TBC intestinale TBC intestinale Appendicite acuta e cronica Appendicite acuta e cronica

19 COLITE INDETERMINATA Nel 10% dei casi non è possibile una diagnosi differenziale tra RCU e MC del colon Nel 10% dei casi non è possibile una diagnosi differenziale tra RCU e MC del colon E necessario un follow-up attento E necessario un follow-up attento Non effettuare interventi chirurgici definitivi come ileostomie o pouch ileo- anali Non effettuare interventi chirurgici definitivi come ileostomie o pouch ileo- anali

20 COMPLICANZE ACUTE RCU Emorragie intestinali massive Emorragie intestinali massive Megacolon tossico Megacolon tossico Perforazione intestinale Perforazione intestinaleMC Stenosi e occlusioni Stenosi e occlusioni Fistole (perianali, entero-cutanee, entero-viscerali) Fistole (perianali, entero-cutanee, entero-viscerali) Malassorbimento Malassorbimento

21 MEGACOLON TOSSICO

22 COMPLICANZE CRONICHE RCU Displasia (DALM) Displasia (DALM) Carcinoma colorettale Carcinoma colorettaleMC Stenosi croniche Stenosi croniche Fistole croniche Fistole croniche Linfomi intestinali Linfomi intestinali Carcinoma colorettale Carcinoma colorettale

23 DISPLASIA IN RCU Lincidenza di CRC è aumentata di circa il 5% per ogni decade di persistenza di una RCU totale (total colitis) Lincidenza di CRC è aumentata di circa il 5% per ogni decade di persistenza di una RCU totale (total colitis) Le RCU di lunga durata e con insorgenza giovanile sono a maggior rischio Le RCU di lunga durata e con insorgenza giovanile sono a maggior rischio Le lesioni displastiche non sono polipi adenomatosi ma displasie piane divise in basso grado e alto grado Le lesioni displastiche non sono polipi adenomatosi ma displasie piane divise in basso grado e alto grado E necessaria una sorveglianza endoscopica stretta E necessaria una sorveglianza endoscopica stretta

24

25

26

27

28

29 CARCINOMA IN RCU E una diagnosi endoscopica difficile perché insorge su un colon spesso pseudopolipoide E una diagnosi endoscopica difficile perché insorge su un colon spesso pseudopolipoide Insorge da displasia piatta o leggermente rilevata o da lesione a massa (DALM) Insorge da displasia piatta o leggermente rilevata o da lesione a massa (DALM) Clinicamente il sanguinamento rettale è un sintomo è un sintomo confondente Clinicamente il sanguinamento rettale è un sintomo è un sintomo confondente E biologicamente più aggressivo del CRC convenzionale E biologicamente più aggressivo del CRC convenzionale

30

31

32 TERAPIA RCU Steroidi Steroidi 5 ASA 5 ASA Immunosoppressori Immunosoppressori Colectomia totale con ileo-ano J pouch Colectomia totale con ileo-ano J pouchMC Steroidi Steroidi Immunosoppressori (azatioprina) Immunosoppressori (azatioprina) Inibitori del TNF-a (infliximab) Inibitori del TNF-a (infliximab) Resezioni Resezioni Stritturoplastiche Stritturoplastiche Trapianto di intestino Trapianto di intestino


Scaricare ppt "MALATTIE INFIAMMATORIE CRONICHE INTESTINALI IDIOPATICHE IBD Inflammatory Bowel Diseases MORBO DI CROHN (MC) RETTO-COLITE ULCEROSA (RCU)"

Presentazioni simili


Annunci Google