La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Fluidi. S. Moretto Stati di aggregazione della materia.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Fluidi. S. Moretto Stati di aggregazione della materia."— Transcript della presentazione:

1 Fluidi

2 S. Moretto Stati di aggregazione della materia

3 S. Moretto Densità (II) La densità assoluta è definita dal rapporto tra la massa M di una sostanza omogenea ed il suo volume V: d = M / V Nel sistema internazionale lunità di misura è: Kg/ m 3 La densità è definita per qualunque corpo, in qualunque stato di aggregazione esso si trovi Numericamente, la densità assoluta rappresenta la massa dellunità di volume di un corpo omogeneo La densità per liquidi e solidi può essere praticamente considerata costante, mentre per i gas risente fortemente della temperatura e della pressione

4 S. Moretto Densità

5 Fluido Un FLUIDO è un materiale che non ha forma propria. Può essere: comprimibile : comprimibile : densità non costante (solitamente un gas) incomprimibile incomprimibile : densità costante (solitamente un liquido) Si dice FLUIDO un corpo allo stato liquido o gassoso

6 S. Moretto Pressione La PRESSIONE è definita dal rapporto tra la componente perpendicolare della forza agente su una superficie e la superficie stessa: P = F / S Nel S.I. la sua unità di misura è il Pascal 1Pa = 1N / 1m 2 F // F F S

7 S. Moretto Pressione

8 Pressione

9 Principio di Pascal

10 S. Moretto Legge di Stevino Permette di calcolare la pressione nei vari punti di un liquido in quiete

11 S. Moretto Legge di Stevino

12 S. Moretto Legge di Stevino

13 S. Moretto Legge di Stevino

14 S. Moretto Pressione nelluomo Pressione Relativa di un fluido: differenza tra la pressione assoluta del fluido e la pressione atmosferica P 0

15 S. Moretto Manometro P 0 = pressione atmosferica P = pressione gas nella scatola P = P 0 + g h P = P 0 + g h

16 S. Moretto Manometro

17 Principio di Archimede

18 S. Moretto Principio di Archimede

19 S. Moretto Principio di Archimede: Esempio

20 S. Moretto Pressione atmosferica

21 S. Moretto Lavoro della Pressione

22 Fluidodinamica

23 S. Moretto Portata

24 Equazione di continuità Se il fluido è anche incomprimibile (densità costante) si può dimostrare:

25 S. Moretto Linee di flusso

26 S. Moretto Legge di Leonardo

27 S. Moretto Equazione di continuità

28 S. Moretto Velocità e Sezione

29 S. Moretto Teorema di Bernoulli

30 S. Moretto Teorema di Bernoulli

31 S. Moretto Esempi: Stenosi

32 S. Moretto Esempi: Aneurisma

33 S. Moretto Esempi: Serbatoio

34 S. Moretto Fluidi Reali

35 S. Moretto Fluidi Reali

36 S. Moretto Viscosità Un corpo che si muove in un fluido è soggetto ad una forza dattrito che è proporzionale alla velocità di propagazione e alla viscosità del fluido.

37 S. Moretto Legge di Poiseuille

38 S. Moretto Legge di Poiseuille VISCOSITA Secondo la legge di Leonardo, al variare della sezione S del condotto la velocità media varia ma la portata di volume resta costante

39 S. Moretto Legge di Poiseuille Q = v S = v R 2 R L Da (P 1 –P 2 ) = 8 L v / R 2 R 2 = 8 L v / (P 1 –P 2 )

40 S. Moretto Esercizi di fluidodinamica

41 S. Moretto Esercizi di fluidodinamica

42 S. Moretto Esercizi di fluidodinamica

43 S. Moretto Esercizi di fluidodinamica


Scaricare ppt "Fluidi. S. Moretto Stati di aggregazione della materia."

Presentazioni simili


Annunci Google