La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

WIDEST1 Altieri Saverio, De Bari Antonio, Ballarini Francesca Protti Nicoletta, Stella Sabrina, Bortolussi Silva Paolo Colautti, Davide Moro, Giulio Jori,

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "WIDEST1 Altieri Saverio, De Bari Antonio, Ballarini Francesca Protti Nicoletta, Stella Sabrina, Bortolussi Silva Paolo Colautti, Davide Moro, Giulio Jori,"— Transcript della presentazione:

1 WIDEST1 Altieri Saverio, De Bari Antonio, Ballarini Francesca Protti Nicoletta, Stella Sabrina, Bortolussi Silva Paolo Colautti, Davide Moro, Giulio Jori, Juan Esposito, Cesar Ceballos, Valeria Conte Laura De Nardo, Giorgio Tornielli Collaborazioni Internazionali & Nazionali EURADOS, European Dosimetry Group ATI, Austrian technological Isitute Politecnico di Pisa Politecnico di Milano LNL PD Pavia

2 Obiettivi testare lefficacia della BNCT sulle metastasi polmonari in un modello animale generalizzare il risultato dellassorbimento selettivo del 10 B con altri modelli animali correlare con la qualità microdosimetrica dati raccolti in diversi campi neutronici misurare la concentrazione del boro in campioni sani e tumorali di pazienti

3 Simulazione dellirraggiamento di topi vivi (melanoma) polietilene litiato fantoccio di topo tumore zona addominale COLONNA TERMICA

4 Lo schermo Lo schermo di polietilene litiato è sagomato in modo da proteggere il corpo del topo, lasciando un foro per lirraggiamento del tumore che si trova sul petto. E possibile irraggiare 5 topi per volta Si tratta di tumori localizzati in superficie, quindi è sufficiente un campo di n termici come quello allinterno della Colonna Termica del reattore. MODIFICHE DA TESTARE: Collimare il flusso sul tumore (pareti dello schermo inclinate) Alzare tutto lo schermo in modo da avvicinare il tumore alla grafite

5 Prime misure di microdosimetria al LENA con un rivelatore senza tubi di campo (luglio 2009) Rivelatore mini-TEPC (2 contatori proporzionali a Gas), sviluppato a LNL. Parte sensibile 1-2 cm di lung. 3 mm di diametro : 0.01mm aluminium sputtering on Rexolite surface : Rexolite® 1422 plastic, 0.75mm thickness : A-150 plastic loaded with 50ppm of 10B, 0.35 mm thickness : A-150 plastic 0.35 mm thickness : conductive glue : 10µm diameter anodes : spring that keeps anode taut : way of the gas (propane TE), flow at 1cc/min. : Sensible volumes; cylinders of 0.9mm diameter and 0.9 mm in height.

6 Nuovo modello animale (Pd-LNL) Modello sperimentale di metastasi polmonari di melanoma melanotico in topi C57BL/6. Negli animali vengono iniettati, attraverso la vena caudale, 150 µl di una sospensione salina contenente cellule di melanoma melanotico B16F1, un clone metastatico di cellule B16 singeniche per questo ceppo murino. Dopo 14 giorni si sviluppano metastasi in numero variabile tra 20 e 50:

7 Progetto nuovo microdosimetro con tubi di campo

8 Dettaglio progetto nuovo TEPC

9 Obiettivi 2010 Irraggiare i topi nella CT del LENA (neutroni termici) e in TAPIRO (neutroni epitermici) Effettuare la caratterizzazione microdosimetrica dei campi neutronici del LENA e di TAPIRO

10 Richieste 2010 internoEsteroConsumoManut.InventarioTot PD LNL Pavia tot


Scaricare ppt "WIDEST1 Altieri Saverio, De Bari Antonio, Ballarini Francesca Protti Nicoletta, Stella Sabrina, Bortolussi Silva Paolo Colautti, Davide Moro, Giulio Jori,"

Presentazioni simili


Annunci Google