La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Assemblea Generale BOLOGNA, 21 Giugno 2006. SITUAZIONE (1) Il nostro settore rappresenta uno dei punti di forza della Meccanica Italiana: Leadership mondiale.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Assemblea Generale BOLOGNA, 21 Giugno 2006. SITUAZIONE (1) Il nostro settore rappresenta uno dei punti di forza della Meccanica Italiana: Leadership mondiale."— Transcript della presentazione:

1 Assemblea Generale BOLOGNA, 21 Giugno 2006

2 SITUAZIONE (1) Il nostro settore rappresenta uno dei punti di forza della Meccanica Italiana: Leadership mondiale e superiorità nei confronti di paesi come la Germania, la Francia, la Gran Bretagna, il Giappone Unacoma nel sistema Confindustriale: Rappresenta in termini di grandezza una delle Associazioni di Categoria di punta: 14° su 120 I nostri indici di performance a livello di sistema confindustriale si collocano nella parte più importante dei resoconti annuali

3 SITUAZIONE (2) L Associazione dei Costruttori deve svolgere un ruolo attivo realizzando una politica di supporto rivolta tanto alle singole imprese, quanto al settore nel suo complesso: Far fronte allaumento dei costi delle materie prime Allaumento della bolletta energetica Al difficile accesso ai fondi per la ricerca e linnovazione Alla concorrenza dei paesi emergenti Alla riduzione del numero delle aziende in attività conseguente alla Politica Agricola Comunitaria (PAC)

4 SITUAZIONE (3) Nel 2005 l Industria Italiana della Meccanizzazione Agricola conferma i buoni livelli raggiunti: +2,6% in peso e +4,3% in valore Variazione del Comparto Agricolo, Trattrici, MMT rispetto al 2004

5 RISULTATI CONSEGUITI SOTTO LA GUIDA DEL CONSIGLIO DIRETTIVO (1) Coinvolgimento totale del CD (azionista) nelle scelte strategiche dell Associazione e della Service Acquisto di una sede di proprietà Emersione di significativi risultati economici nella società operativa Riconoscimento agli Associati di ristorni delle quote associative

6 RISULTATI CONSEGUITI SOTTO LA GUIDA DEL CONSIGLIO DIRETTIVO (2) Biennalità EIMA: Razionalizzazione del calendario fieristico Allestimenti personalizzati e stand multisettore Piano operativo di sviluppo con Bologna Fiere Blocco delle tariffe per gli stand espositivi Accordo con Verona Fiere per la co-organizzazione di Fieragricola Realizzazione del nuovo Statuto dell Associazione

7 Razionalizzazione e ottimizzazione della struttura: Motivazione e riqualificazione del personale Miglioramento continuo dei servizi Taglio delle consulenze esterne Crescita delle visite presso le aziende Visibilità e accredito istituzionale di UNACOMA: Partecipazione alle missioni Confindustria: Cina, India, Brasile Accordo di settore con il MAP Relazioni consolidate e continuative con MIPAF RISULTATI CONSEGUITI SOTTO LA GUIDA DEL CONSIGLIO DIRETTIVO ( 3 )

8 Rafforzamento dei rapporti con le istituzioni comunitarie attraverso incontri con i parlamentari europei e le rappresentanze permanenti Presidenza ENAMA Acquisizione di un ruolo strategico nellAssociazione dei Costruttori Europei CEMA Convenzioni con SACE e SIMEST RISULTATI CONSEGUITI SOTTO LA GUIDA DEL CONSIGLIO DIRETTIVO (4)

9 SOTTO LA GUIDA DEL CD SI SONO REALIZZATE ULTERIORI E IMPORTANTI INIZIATIVE (1) Evento FAO (Agroculture) e celebrazione del 60° Anniversario di UNACOMA Progetto Sistema per finanziare lo sviluppo e le iniziative delle imprese Progetto Perequal per migliorare la professionalità delle imprese

10 Eima Show Ristrutturazione del portale UNACOMA come strumento informativo e di servizio per le aziende con laumento del 35% di accessi rispetto al 2005 Accordo con NOMISMA e realizzazione di un osservatorio di indici macroeconomici mondiali on line SOTTO LA GUIDA DEL CD SI SONO REALIZZATE ULTERIORI E IMPORTANTI INIZIATIVE (2)

11 Convenzioni e newsletter mensile agli Associati riguardo alle materie prime 26 aziende associate nel corso dellultimo anno e incorporazione del gruppo del giardinaggio MORGAN (20 aziende) Convegno Banca Mondiale e missione Comamoter a Washington SOTTO LA GUIDA DEL CD SI SONO REALIZZATE ULTERIORI E IMPORTANTI INIZIATIVE (3)

12 Realizzazione di seminari su temi quali: Nuovi materiali per fabbricazione macchine Meccanizzazione per le biomasse Accesso al mercato cinese Accesso al mercato indiano Seminari in preparazione: Accesso al mercato russo Comunicazione dimpresa per il settore Moduli formativi nell ambito Perequal SOTTO LA GUIDA DEL CD SI SONO REALIZZATE ULTERIORI E IMPORTANTI INIZIATIVE (4)

13 I PROGETTI FUTURI (1) Associazione sempre più utile agli Associati: Servizi differenziati che corrispondano alle esigenze di tutti i gruppi Rafforzamento del gruppo Giardinaggio e organizzazione di un evento fieristico dedicato Maggiore coinvolgimento del COMAMOTER nella organizzazione di un evento fieristico focalizzato

14 I PROGETTI FUTURI (2) Aggregazione di opportunità di business attraverso la creazione di società consortili Partecipazione collettiva delle aziende alle fiere sotto legida di UNACOMA: Maggiore visibilità Maggiore importanza nel trattare con i vari siti fieristici Minori costi di partecipazione

15 Assemblea Generale BOLOGNA, 21 Giugno 2006

16 STATO PATRIMONIALE ATTIVO IMMOBILIZZAZIONI ATTIVO CIRCOLANTE RATEI E RISCONTI TOTALE ATTIVITA' PASSIVO PATRIMONIO NETTO FONDI RISCHI ED ONERI DEBITI RATEI E RISCONTI 596 TOTALE PASSIVO BILANCIO UNACOMA AL 31/12/2005

17 RENDICONTO GESTIONALE A PROVENTI ED ONERI PROVENTI PROVENTI DA ATTIVITA TIPICA PROVENTI FINANZIARI E PATRIMONIALI PROVENTI STRAORDINARI ALTRI PROVENTI TOTALE PROVENTI ONERI ONERI DA ATTIVITA TIPICA ONERI FINANZIARI E PATRIMONIALI 100 ONERI STRAORDINARI ALTRI ONERI TOTALE ONERI RISULTATO GESTIONALE BILANCIO UNACOMA AL 31/12/2005

18 Assemblea Generale BOLOGNA, 21 Giugno 2006


Scaricare ppt "Assemblea Generale BOLOGNA, 21 Giugno 2006. SITUAZIONE (1) Il nostro settore rappresenta uno dei punti di forza della Meccanica Italiana: Leadership mondiale."

Presentazioni simili


Annunci Google